Carenze farmaci, Aifa dispone blocco esportazioni per Famotidina

23/10/2019 09:13:31
Federfarma informa che è stata pubblicata in Gazzetta ufficiale la Determina AIFA che dispone il blocco temporaneo delle esportazioni, da parte dei distributori intermedi tra i quali debbono intendersi anche le farmacie in possesso dell’autorizzazione alla distribuzione all’ingrosso e del titolare dell’AIC, del seguente medicinale, inserito nell’apposita lista: FAMOTIDINA EG 40 mg compresse rivestite con film 10 cpr AIC 034433096
 
L’inserimento di tale medicinale nella lista dei farmaci temporaneamente non esportabili è stato disposto dall’AIFA a seguito del ritiro dei farmaci contenenti ranitidina, in quanto tale provvedimento potrebbe causare una situazione di carenza per farmaci appartenenti alla stessa classe terapeutica quale quelli a base di famotidina.
 
Si ricorda che la lista, aggiornata dall’Aifa tenuto conto dell’evoluzione della disponibilità nazionale e pubblicata sul sito istituzionale dell’Agenzia, attualmente include oltre alla Famotidina EG, anche il farmaco Sinemet e Questran.
 
 

Notizie correlate

29/01/2020

Carenze farmaci, il Pgeu sulla situazione europea. Nocentini: “Faremo pressing sulle autorità europee"

Sono dati che non lasciano spazio a dubbi, quelli dell'indagine PGEU Medicine Shortages 2019, sulla carenza dei farmaci nei Paesi europei. Tutti gli interpellati, infatti, hanno...
14/01/2020

Carenze farmaci, interrogazione al Parlamento europeo. Tobia: “al lavoro con Aifa per trovare una soluzione”

“In Germania le compagnie che propongono assicurazioni sanitarie stanno incoraggiando le farmacie a sostituire i medicinali soggetti a prescrizione con prodotti analoghi...
11/11/2019

Farmaci, in aumento carenze in Europa. Al via indagine dei farmacisti ospedalieri

Al via un'indagine europea sulle  carenze di medicinali, che consentirà, fino al 13  gennaio 2020, di raccogliere informazioni anche dagli operatori sanitari che lavorano in...
05/11/2019

Carenze, manca medicinale Parkinson. Aifa blocca le esportazioni

A seguito dello stato di carenza del medicinale Ongentys, impiegato per il trattamento del Parkinson, l'Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa) ha deciso di bloccare le esportazioni del medicinale e invita i medici a razionalizzarne l'uso. A comunicarlo e' l'ente regolatorio, con una nota pubblicata sul portale...
23/10/2019

Carenza di farmaci per il Parkinson, c'è un nuovo caso, la denuncia di Fondazione Limpe e Accademia Limpe-Dismov

La Fondazione LIMPE per il Parkinson Onlus e l'Accademia LIMPE-DISMOV "sono pronte a gestire la crisi provocata dalla carenza di un nuovo farmaco per la cura della malattia di Parkinson come reso noto sul sito dell'Agenzia italiana del farmaco Aifa". Così Pietro Cortelli, presidente della Fondazione LIMPE, e Leonardo Lopiano, presidente dell'Accademia LIMPE-DISMOV...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni