Aifa, apprezzamento e auguri per Mantoan da Federfarma e Farmindustria

11/11/2019 09:28:30
Non si è fatto attendere il messaggio di Federfarma al neopresidente dell’AIFA Domenico Mantoan, a cui l’associazione invia i migliori auguri di buon lavoro, confermando la piena disponibilità delle farmacie a collaborare con l’Agenzia del Farmaco per tutelare la salute della collettività e, in particolare, dei cittadini più fragili, quali malati, cronici  e anziani.   
“Auspico che  l’operato dell’Aifa  persegua l’obiettivo di una crescente omogeneità dell’assistenza farmaceutica sul territorio e di un sempre più razionale utilizzo delle risorse destinate ai farmaci” dichiara Marco Cossolo, presidente Federfarma. “Le farmacie possono fare molto per agevolare l’accesso al farmaci e garantirne il corretto utilizzo e l’aderenza alla terapia: hanno un ruolo importante  perché sono il primo presidio sociosanitario del SSN, presente capillarmente anche nei centri più piccoli e disagiati, che vanta un contatto quotidiano con le realtà del territorio”.

Apprezzamento per Mantoan arriva anche dal presidente di Farmindustria Massimo Scaccabarozzi: “Un ruolo importante per il buon funzionamento di un'Istituzione fondamentale per la salute dei cittadini. Le sfide di oggi e di domani, l'accesso all'innovazione, la sostenibilità, la gestione delle cronicità - ha aggiunto il presidente- si possono vincere solo con un'azione sinergica con i pazienti, i medici e tutti gli altri attori della salute. L'Aifa in questo gioca un ruolo fondamentale. Condivido le parole di Mantoan, in particolare quando sottolinea che la gestione del farmaco è strategica per il futuro del nostro sistema. E sono certo che con la sua grande esperienza e riconosciuta professionalità sarà in grado di presiedere al meglio l'Agenzia. Da parte nostra continueremo a collaborare con le Istituzioni e a investire in Ricerca e Innovazione per rispondere alla crescente domanda di salute e a contribuire allo sviluppo dell'economia e dell'occupazione del Paese”.

Notizie correlate

10/07/2020

Farmaci a base di Montelukast, Aifa: rischio insorgenza effetti indesiderati di tipo neuropsichiatrico

L’assunzione di medicinali a base di montelukast può manifestare effetti indesiderati di tipo neuropsichiatrico. A segnalarlo è l’Agenzia Italiana del Farmaco. Federfarma, in una circolare, richiama l’attenzione dei medici e dei farmacisti su tali effetti indesiderati segnalando che sono noti e menzionati nel Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto (Rcp) delle specialità a base di montelukast...
06/07/2020

Oppioidi, arriva il no dall’Aifa per l’utilizzo in caso di dolore lieve

No all'utilizzo di farmaci oppioidi per dolore lieve e no all’uso di oltre 30 giorni per quelli a base di tramadolo. A precisarlo è l'Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa) che richiama l'attenzione degli operatori sanitari sulle indicazioni terapeutiche autorizzate...
23/06/2020

Nuovi anticoagulanti orali, Aifa: prescrizione ai medici di famiglia. Ricadute per le farmacie

Lo scorso 17 giugno l’Aifa ha pubblicato in Gazzetta Ufficiale la Determinazione dal titolo “Adozione della Nota 97 relativa alla prescrivibilità dei nuovi anticoagulanti orali ai pazienti...
29/05/2020

Idrossiclorochina, Aifa blocca medicinale per trattamento Covid-19. Le indicazioni di Federfarma per la distribuzione

L’Aifa in attesa di ottenere prove più solide dagli studi clinici in corso in Italia e in altri paesi (con particolare riferimento a quelli randomizzati), sospende l’autorizzazione all’utilizzo...
27/05/2020

Spesa farmaceutica Ssn, Aifa evidenzia decremento della convenzionata

Come di consueto, Aifa ha reso disponibili i dati provvisori della spesa farmaceutica nazionale e regionale, oltre che quelli relativi alla verifica dei tetti programmati della...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni