Universalismo ed equità, Lorenzin a Palermo ribadisce i capisaldi del Ssn

13/11/2019 09:23:13
“Garantire la tenuta del Sistema Sanitario Nazionale, mantenendone saldi i principi di universalismo ed equità che lo caratterizzano”. L’ex Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, ha ricordato la sua ricetta di ‘salute pubblica’ presentando il suo libro “Per salute e per Giustizia”, Edizioni Edra, al Palazzo dei Normanni di Palermo.

Lorenzin ha ribadito come i contenuti del suo pensiero, messi su carta durante l’ultima campagna elettorale, non siano cambiati minimamente. Ha poi chiarito la necessità di riallineare politica e scienza per salvare il nostro Servizio Sanitario Nazionale, muovendo un'analisi su quanto c'è ancora da fare. "Restare in carica per tutti e cinque gli anni della legislatura mi ha consentito di varare diverse riforme - ha affermato Lorenzin -. Le stesse hanno contribuito a salvaguardare il nostro sistema sanitario, continuamente sollecitato da profonde e rapide trasformazioni e stretto tra l'esigenza di fronteggiare i costi dell'innovazione, di combattere gli sprechi e di dare una risposta a bisogni sempre più ampi e diversificati dei cittadini".

A fare gli onori di casa, il presidente di Federfarma Palermo, Roberto Tobia, che ha ricordato la stretta collaborazione con Lorenzin nei 5 anni di dicastero. “E’ stato un grande onore ospitare Beatrice Lorenzin con la quale abbiamo lavorato intensamente essendo stata lei il ministro più longevo. Le due parole chiave, salute e giustizia, rappresentano proprio le linee direttrici che la nostra sanità dovrebbe percorrere invece di viaggiare sui percorsi dei tagli e dei conti ragioneristici che poco hanno a che fare con la salute dei cittadini. L’auspicio è che l’approccio indicato nel libro – aggiunge Tobia - continui ad ispirare i decisori pubblici, così che tutti coloro che operano per la sanità a livello nazionale e regionale lo facciano per salute e per giustizia”. 

Notizie correlate

08/07/2020

Ricetta dematerializzata, dpc e farmacia dei servizi. Tobia: necessaria situazione uniformità

Ricetta dematerializzata, farmacia dei servizi, dpc e vendita online dei farmaci: questi i principali temi affrontati dal segretario di Federfarma Roberto Tobia nel corso del...
06/07/2020

Covid-19, D’Ambrosio Lettieri e Tobia: la farmacia ha superato la prova. Farmacia dei servizi perno della governance sanitaria

Evoluzione della farmacia pre e post Covid-19 e ruolo della sperimentazione della Farmacia dei servizi nel rispondere alla necessità di sviluppare nuovi modelli di presa in carico...
19/06/2020

Covid-19, Tobia: farmacie italiane efficaci nell’affrontare la pandemia

Dalla deospedalizzazione alla distribuzione per conto, passando per il fascicolo sanitario elettronico e la Farmacia dei servizi. Il segretario nazionale di Federfarma Roberto Tobia...
18/06/2020

La farmacia del futuro? Cossolo: sempre più vicina ai cittadini e informatizzata

C’è una nuova caratterizzazione della farmacia che è venuta sempre più chiaramente tratteggiandosi durante la pandemia: ed è, come la definisce il presidente di Federfarma...
15/06/2020

Federfama ecco la nuova squadra. Roberto Tobia è il più votato tra i consiglieri

Con più preferenze espresse (ben 159), Roberto Tobia è risultato il più votato nelle ultime votazioni per il rinnovo del Consiglio di presidenza di Federfarma, confermando la sua...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni