Povertà sanitaria e farmaceutica minorile, rinviata la presentazione dei dati della campagna ‘In farmacia per i bambini’

13/11/2019 09:20:25
E’ stata rimandata a data da definirsi la presentazione della ricerca dal titolo ‘Povertà sanitaria minorile: chi se ne cura?’, che doveva essere presentata oggi presso la sede di Federfarma Nazionale, in via Emanuele Filiberto 190, dalle ore 9.30. A pochi giorni dal 20 novembre, Giornata Mondiale dei diritti dell’infanzia, la Fondazione Francesca Rava fornisce spunti di riflessione sul tema della povertà sanitaria e farmaceutica minorile proprio attraverso la ricerca realizzata dalla Fondazione, in collaborazione con l’Istituto per la Ricerca Sociale, in merito all’iniziativa ‘In farmacia per i bambini’, che dal 2013 aiuta i minori in povertà sanitaria nel nostro paese, tramite la raccolta nelle farmacie aderenti in tutta Italia di farmaci pediatrici e prodotti baby care e la distribuzione a case famiglia, comunità mamma bambino, centri accoglienza.

Ultime notizie

10/07/2020

Nuova strategia farmaceutica Ue, in arrivo una rivoluzione

Sul fatto che il covid-19 sia stato il detonatore per innescare una serie di riforme di sostanza non sembrano esserci dubbi per chi segue l’evoluzione sia della politica nazionale che di quella europea. E che la salute sia al centro del dibattito è un altro fatto incontestabile, così come lo sono una serie di importanti argomenti legati al farmaco, argomenti che si sono naturalmente posti al centro della scena dopo i giorni duri della pandemia e del lockdown generalizzato...
10/07/2020

Spesa farmaceutica Ssn 2019, calo dello 0,2% rispetto a 2018

La spesa farmaceutica netta SSN ha fatto registrare anche nel 2019 un calo del -0,2% rispetto al 2018. Prosegue quindi il trend di riduzione della spesa per farmaci erogati dalle farmacie nel normale regime convenzionale, con un andamento mensile, però, differenziato nell’ambito del semestre e a livello regionale...
10/07/2020

Farmaci a base di Montelukast, Aifa: rischio insorgenza effetti indesiderati di tipo neuropsichiatrico

L’assunzione di medicinali a base di montelukast può manifestare effetti indesiderati di tipo neuropsichiatrico. A segnalarlo è l’Agenzia Italiana del Farmaco. Federfarma, in una circolare, richiama l’attenzione dei medici e dei farmacisti su tali effetti indesiderati segnalando che sono noti e menzionati nel Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto (Rcp) delle specialità a base di montelukast...
10/07/2020

Farmindustria, Scaccabarozzi confermato alla guida: usiamo il Mes per investire in ricerca

Massimo Scaccabarozzi è stato confermato presidente di Farmindustria per il biennio 2020-2022. Scaccabarozzi presidente e ad di Janssen Italia, milanese, laureato in Farmacia - è componente della Giunta e invitato permanente del Consiglio Direttivo di Confindustria. Dopo il coronavirus, “sarebbe auspicabile investire i fondi Ue nella Sanità. Ad esempio si potrebbero utilizzare parte dei fondi del Mes per rilanciare la ricerca... 
09/07/2020

Tg Federfarma Channel – Edizione del 10 luglio

In questo numero: Nuova strategia farmaceutica Ue, in arrivo una rivoluzione; Spesa farmaceutica Ssn 2019, calo dello 0,2% rispetto a 2018; Farmaci a base di Montelukast, Aifa: rischio insorgenza effetti indesiderati di tipo neuropsichiatrico; Farmindustria, Scaccabarozzi confermato alla guida: usiamo il Mes per investire in ricerca


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni