La Campania vara i nuovi servizi in farmacia. Stabile: “Così meno costi Ssn e meno ricoveri”

21/11/2019 09:36:19
Via libera in Campania alla sperimentazione dei nuovi servizi nelle farmacie. La Regione, guidata dal presidente Vincenzo De Luca, ha recepito l’accordo tra Governo e Regioni sulle “Linee d'indirizzo per la sperimentazione dei nuovi servizi nella farmacia di comunità". Il governatore De Luca, in qualità di commissario ad acta per l’attuazione del piano di rientro dai disavanzi del Servizio sanitario regionale, ha firmato il decreto numero 92 con il quale dispone il recepimento dell’accordo. Tra i contenuti della sperimentazione vi sono il fascicolo sanitario elettronico che accompagnerà ogni cittadino, il monitoraggio dell'aderenza per ipertensione, broncopneumopatia cronica ostruttiva, diabete, holter pressorio e cardiaco, elettrocardiogramma, autospirometria in telemedicina, ma anche supporto allo screening per la prevenzione del tumore del colon retto.

“Si tratta – ha detto Nicola Stabile, presidente di Federfarma Campania - di un primo passo verso la farmacia del futuro in grado di soddisfare le più ampie esigenze del cittadino in tema di accesso alla salute. Ed anche un nuovo modo di interpretare la professione del farmacista. E’ un risultato importante ottenuto grazie alla collaborazione delle organizzazioni di settore tra cui tra cui Fofi, Assofarm, Utifar, Fimmg, Fonmceo e Cittadinanzattiva che insieme a Federfarma hanno partecipato in maniera costruttiva alla stesura del progetto. Un plauso al governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che ha saputo immediatamente cogliere un’opportunità che porterà, ne siamo certi, a ridurre i costi sostenuti dal Servizio sanitario regionale della Campania, diminuire i ricoveri ospedalieri, semplificare la vita dei cittadini e di ottimizzare la spesa farmaceutica attraverso l’uso corretto dei farmaci e il monitoraggio dell’aderenza alla terapia. Con il varo delle Linee guida si apre la strada alla concreta attuazione della farmacia dei servizi. Un ringraziamento anche al dottore Enrico Coscioni, consigliere del presidente della Giunta regionale per i temi attinenti alla sanità, e al dottore Ugo Trama, dirigente del settore politica del farmaco della Regione”.

Notizie correlate

21/02/2020

Patto salute, Speranza: traguardo importante. Farmacia dei servizi tra le misure di rilancio del Ssn

"Il Patto per la Salute è stato un traguardo importante conseguito grazie al lavoro del governo e di tutte le regioni italiane. Ora dobbiamo al piu' presto realizzare le misure previste e cosi' rilanciare il nostro Servizio Sanitario Nazionale". E’ il ministro della Salute, Roberto Speranza, a parlare al termine della Commissione Salute con i referenti delle Regioni...
21/02/2020

Gestione cronicità, tra comuni e farmacie lombarde intesa per servizi efficienti nei piccoli centri

Garantire alle comunità servizi sempre più efficienti, offrire ai cittadini, soprattutto dei comuni più piccoli, percorsi di cura integrati, favorendo la continuità ospedale-territorio. Sono questi i principali obiettivi del lavoro sinergico tra gli attori del del sistema sociosanitario, la rete delle farmacie lombarde, le ATS e le Asst e le amministrazioni locali lombarde...
12/02/2020

Farmacia dei servizi, un convegno ad Agrigento fa il punto sullo stato dell’arte

Qual è il ruolo che acquisisce il paziente e come cambia il rapporto tra assistiti e farmacisti dentro la Farmacia dei servizi? E’ anche a questa domanda che ha cercato di dare risposte il convegno svoltosi ad Agrigento nei giorni scorsi e organizzato dall'Ordine dei farmacisti e da Atifar Federfarma dal titolo "Farmacia dei servizi. Una scelta, tante opportunità: servizio sanitario, professionisti, cittadini"...
10/02/2020

Farmacia dei servizi, convegno ad Agrigento per fare il punto sullo state dell’arte

Prepararsi alla sperimentazione della farmacia dei servizi, e contestualizzarla nel percorso di evoluzione della figura del farmacista. Queste le finalità del Convegno “Farmacia dei servizi una scelta, tante opportunità: servizio sanitario, professionisti, cittadini” che si terrà domani (ore 9,30, Hotel Dioscuri Bay Palace, San Leone-Agrigento)...
03/02/2020

Farmacia dei servizi, pre adesioni da lunedì. Le indicazioni di Federfarma Roma

Partono nel Lazio dal 3 febbraio le pre adesioni alla sperimentazione delle farmacia dei servizi. Lo ricorda Federfarma Roma che chiarisce le procedure da seguire sottolineando che si richiedono “attente verifiche e un avvio uniforme e simultaneo in tutto il territorio regionale”. Lunedì dalle ore 10, “sarà possibile per le farmacie del Lazio inviare la preadesione alla sperimentazione... 


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni