Prescrizione nuovi farmaci, Cricelli (Simg): "rivedere presa in carico dei pazienti"

02/12/2019 09:11:34
Integrare negli studi dei medici di medicina generale la diagnostica di primo livello e superare i piani terapeutici permettendo a quegli stessi medici di prescrivere i farmaci innovativi. Sono queste le richieste che partono dalla Simg (la Societa' italiana di medicina generale e delle cure primarie) nel corso del Congresso nazionale della stessa societa' che si è aperto giovedì a Firenze. Per il suo presidente, Claudio Cricelli, si deve infatti "rivedere la presa in carico dei pazienti, integrando nel territorio la diagnostica di primo livello".

L'Italia, prosegue il presidente di Simg, "e' l'unico Paese in Europa a limitare, attraverso i piani terapeutici, il potere prescrittivo dei medici di medicina generale per alcuni farmaci innovativi, regolarmente autorizzati all'uso clinico e destinati alla terapia delle piu' diffuse patologie croniche a livello territoriale, come il diabete, la fibrillazione atriale (nuovi anticoagulanti orali) e la broncopneumopatia cronica ostruttiva". "Solo se i medici di famiglia assumeranno la piena responsabilita' prescrittiva dei farmaci innovativi fin dalle prime fasi di monitoraggio, potranno padroneggiarne l'uso, l'efficacia, la sicurezza e la convenienza - aggiunge – La medicina generale e' in grado di applicare le raccomandazioni di buona pratica clinica dell'agenzia regolatoria e le linee guida nazionali e internazionali, anche perche' spesso ha fornito un contributo importante alla stesura di quei documenti. I piani terapeutici stanno di fatto producendo un vuoto culturale pericolosissimo nelle cure primarie: per colmarlo, occorreranno anni e ingenti investimenti".
 

Notizie correlate

05/12/2018

Mmg e farmacista, liaison imprescindibile. Cricelli (Simg): “No sovrapposizione ruoli”

Il farmacista e il medico di medicina generale hanno due ruoli complementari che non si sovrappongono. A parlare di questa liaison è Claudio Cricelli, presidente della Società...
20/06/2017

Innovativi, da Fimmg, Simg e Federfarma no a emarginazione territorio

Suscita il plauso di farmacie e medici di famiglia l’interrogazione con cui giovedì Federico Gelli, responsabile per la Sanità del Pd, ha chiesto al ministero della Salute che la prescrizione degli antidiabetici orali appartenenti alla classe delle gliptine sia estesa anche al setting delle cure primarie...
23/07/2016

Simg: su vaccini giusto richiamare medici a deontologia

«La sicurezza e l'efficacia dei vaccini sono inconfutabili e sono false e pretestuose tutte le affermazioni utilizzate per contestare l’utilità delle immunizzazioni». E' il giudizio espresso dal presidente della Simg (Societa' italiana di medicina generale), Claudio Cricelli...
02/03/2016

Influenza, Simg: stagione 2015-2016 poco aggressiva e già in discesa

Stagione influenzale poco aggressiva, quella di quest’anno. Lo dicono i dati della Simg, la Società italiana di medicina generale: finora il virus ha fatto registrare 2 milioni e 613 mila casi e si può dire che il picco sia già stato superato. Nell'ultima settimana...
28/11/2015

Simg: per curare le cronicità serve un’assistenza territoriale riorganizzata

Il futuro del Ssn passa da una nuova organizzazione delle Cure primarie, basata su «unità complesse con competenze avanzate» nelle quali il medico di mg non lavora più da solo come un tempo, ma è inserito in team professionali che erogano un’ampia gamma...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni