Covid-19, Cossolo al Tg5: “Barriere in plexiglass e servizio a battenti chiusi per garantire la sicurezza dei colleghi”

16/03/2020 08:53:41
Federfarma continua a lavorare per tenere i colleghi più al sicuro possibile dal contagio da Covid-19. Il Presidente Marco Cossolo è intervenuto sul tema nell’edizione delle 13:00 del Tg5 di ieri. “Il problema della messa in sicurezza degli operatori in farmacia è concreto perché mancano le mascherine. Nel frattempo, abbiamo invitato i colleghi a predisporre sul banco delle barriere in plexiglass. Inoltre abbiamo chiesto alle autorità di poter fare il servizio a battenti chiusi, su base volontaria, previa autorizzazione delle autorità competenti laddove non si possono garantire le condizioni di legge”.

Oltre ai numeri verdi per la consegna domiciliare dei farmaci la Federfarma è attiva anche sul fronte della distribuzione delle mascherine. “Stiamo lavorando con Cittadinanzattiva, di cui ringrazio il segretario Antonio Gaudioso, per reperire il primo lotto di mascherine da mettere a disposizione gratuita di tutti i colleghi”, ha spiegato inoltre Cossolo a Federfarma Channel.

Notizie correlate

23/02/2021

Ocse: in pandemia decisivo l’aiuto di medici e farmacie all’Ssn

Se è indubbio che la pandemia da covid-19 abbia fortemente stressato la capacità degli ospedali oberati dall’incredibile aumento dei ricoverati, ad avviso dell’OCSE è altrettanto importante tener presente quanto fatto dai professionisti sul territorio per assistere le persone non infette dal virus. Lo studio OCSE del 10 febbraio scorso ha analizzato questo aspetto evidenziando come la pandemia abbia profondamente colpito la salute di...
03/02/2021

Covid, scienziati chiedono accelerazione per utilizzo di anticorpi monoclonali

Per la cura del Covid con gli anticorpi monoclonali è necessaria un’accelerazione. A chiederla in Italia una gran parte degli scienziati e dei virologi mentre il presidente dell'Agenzia italiana del farmaco, Giorgio Palù, ha annunciato di aver...
25/01/2021

Vaccini anti-Covid in farmacia, Cossolo: “Piemonte apripista. Ora protocollo unico per tutte le regioni”

“Sulle vaccinazioni in farmacia è auspicabile che accada quello che è successo per i test e tamponi rapidi per la ricerca del Sars-Cov-2, ovvero che pian piano verranno estese a tutte le regioni". A sottolinearlo il presidente di Federfarma, Marco Cossolo, commentando l'accordo sottoscritto da Federfarma Piemonte e Assofarm con la Regione. "Sulla...
21/01/2021

Farmacie e vaccinazioni anti Covid, Cossolo: “Piemonte apripista per le altre regioni”

Mentre si aspettano le dosi di vaccino Pfizer che in questi giorni hanno ritardato il loro arrivo nel nostro Paese, l’accordo raggiunto in Piemonte con i medici di medicina generale e i farmacisti fa ben sperare per la...
20/01/2021

Test rapidi nelle farmacie venete, buono il bilancio dopo 3 settimane

Sono mille al giorno i tamponi rapidi che vengono effettuati in Veneto dalle 200 farmacie che hanno aderito alla campagna di screening per la lotta al Covid-19. Giunto alla terza settimana dal suo avvio, il servizio offerto ai cittadini ad un prezzo calmierato ha permesso di rilevare una percentuale di positivi del 5% rispetto a quanti si sono sottoposti al test rapido. “Ci...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni