Nuovo lutto per la professione, scompare farmacista lodigiano. La vicinanza della categoria

24/03/2020 08:52:25
"E’ la seconda volta in pochi giorni che la nostra professione viene colpita da un lutto per il quale non ci sono parole che siano sufficienti a esprimere la vicinanza della Federazione, degli Ordini e di tutti i farmacisti, ai famigliari e a tutti coloro che rispettavano e amavano il collega Raffaele Corbellini, un riferimento insostituibile per la comunità lodigiana. Raffaele ha lavorato per la collettività fino a che ha potuto e non c’è modo migliore per rendergli l’onore che merita” dice Andrea Mandelli, presidente della Fofi e dell’Ordine dei Farmacisti di Milano, Lodi e Monza Brianza. “I farmacisti italiani, nelle farmacie di comunità come nelle strutture del Servizio sanitario, stanno svolgendo il loro ruolo al massimo delle possibilità, ma devo ribadire un messaggio ai cittadini: la farmacia è un presidio sanitario in cui ci si deve recare solo per motivi importanti, come procurarsi i farmaci per le malattie croniche e per gli eventi acuti. E’ una precauzione fondamentale per tutelare la salute di tutti: dei farmacisti e delle persone che si rivolgono a loro. Invito poi a rispettare tassativamente la distanza di sicurezza e a seguire le indicazioni del personale per l’accesso ordinato nei locali delle farmacie. In sostanza chiedo ai cittadini di aiutarci ad assisterli nel modo migliore: da questa emergenza potremo uscire solo con la massima collaborazione di tutti”.

Notizie correlate

28/05/2020

Il cordoglio di Federfarma per la scomparsa del 15esimo farmacista. Cossolo: rinnovo il ringraziamento a tutta la categoria

“Con la scomparsa di Paolo Ferraro, 70 anni, titolare di farmacia rurale a Villa Latina (FR), si allunga purtroppo l’elenco dei colleghi rimasti vittime del COVID-19 nell’espletamento...
27/05/2020

Dichiarazione Marco Cossolo, presidente Federfarma. Cordoglio per la scomparsa di un altro farmacista, Paolo Ferraro, vittima del coronavirus

“Con la scomparsa di Paolo Ferraro, 70 anni,  titolare di farmacia rurale a Villa Latina (FR), si allunga purtroppo l’elenco dei colleghi rimasti vittime del COVID-19 nell’espletamento del proprio dovere. Paolo Ferraro ha combattuto la malattia, in rianimazione per un mese,  e la sua morte è un  grande dolore per tutti noi” afferma il presidente di Federfarma, Marco Cossolo...
27/05/2020

Covid-19, la quindicesima vittima tra i farmacisti è Paolo Ferraro. La figlia: per lui la professione è stata una missione

Nonostante il picco della pandemia da Covid-19 sia alle spalle, non si ferma purtroppo la conta dei farmacisti che hanno perso la vita a causa del virus. Oggi, a Villa Latina in provincia di Frosinone, si celebreranno i funerali della 15esima vittima, Paolo Ferraro, titolare di farmacia rurale nel paesino di 1200 abitanti dove, insieme al fratello Carlo...
12/05/2020

Il Covid-19 colpisce un altro farmacista, è Francesco Giglioni di Pisa la quattordicesima vittima

E’ Francesco Giglioni, di 72 anni, la quattordicesima vittima tra i farmacisti colpiti da Coronavirus. Titolare con il figlio Nicola della storica Farmacia Benini di Marina di Pisa...
27/04/2020

Veneto, prima farmacista morta a causa del Coronavirus

Anche il Veneto piange la prima vittima tra i farmacisti colpita da Coronavirus.  E’ Daniela Rigoni Stella - scrive la Federfarma regionale - della farmacia “Al carro rosso” a Torri di Quartesolo in provincia di Vicenza che si è purtroppo spenta...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni