Sistema eliminacode U-FIRST, disponibilità gratuita per le farmacie nella fase di emergenza sanitaria

06/04/2020 08:55:09
La società U-First, in collaborazione con l’Unione Nazionale Consumatori (storica associazione dei consumatori, con cui Federfarma collabora da tempo), ha comunicato la propria disponibilità a mettere a disposizione delle farmacie gratuitamente la propria applicazione informatica per la gestione delle code dei clienti.
Si tratta di un sistema di digitalizzazione delle file, già utilizzato da strutture sanitarie, università, aziende di servizi, banche, comuni, aziende operanti nel settore dei trasporti.
La farmacia interessata può scaricare il programma informatico gratuitamente e autonomamente, senza necessità di un intervento fisico da parte di personale dell’azienda produttrice che è comunque a disposizione per un supporto a distanza.
Per aderire all’iniziativa è necessario inviare una mail a: solidarieta@ufirst.com.
Il sistema, una volta installato, consente di ricorrere a tre soluzioni:
•         una app, che il cittadino può scaricare sul proprio smartphone, che consente di effettuare la prenotazione da remoto, sapendo anche quante persone ci sono in fila, e che lo avverte quando è il momento di avvicinarsi alla farmacia;
•         la presenza fisica di un operatore della farmacia che registra sul sistema la persona che viene in farmacia, la quale viene poi avvertita con un sms;
•         la presenza di un codice fila su un monitor/device presso la farmacia da inquadrare con lo smartphone o l’invio da parte del cittadino che non ha lo smartphone di un sms al numero indicato (sempre senza contatto con il monitor/device).
Il sistema comprende anche un’agenda digitale per gestire gli appuntamenti per l’erogazione di specifiche prestazioni/servizi.
È prevista la possibilità per il cittadino di esprimere una valutazione sulla qualità del servizio offerto dalla farmacia. L’iniziativa per il perdurare dell’emergenza sanitaria è gratuita e Federfarma, in sinergia con Federfarma Servizi, intende definire con la società U-First una convenzione per consentire alle farmacie di usufruire, a regime, di condizioni agevolate per l’utilizzo di tale utile strumento informatico.
 

Notizie correlate

04/06/2020

Festa della Repubblica, Mattarella ringrazia i farmacisti per abnegazione. Giuseppe Maestri cavaliere al merito

Per le celebrazioni dell’anniversario della Repubblica, che quest'anno hanno avuto luogo a Codogno "dove è iniziato il percorso di sofferenza" legato all'emergenza Covid-19...
04/06/2020

App Immuni, Fofi: “La Federazione non invia mail ai cittadini: attenzione alle cybertruffe”

Da alcuni giorni l’Italia è oggetto di un attacco di virus informatici che sfrutta il nome dell'app Immuni, che ha conquistato rapidamente la vetta delle applicazioni più scaricate in Italia raggiungendo già nelle prime 24 ore 500 mila download, studiata per monitorare i contatti con persone affette dalla COVID-19. Lo ha comunicato l'Agid-Cert...
01/06/2020

Covid-19, farmacisti umbri ‘tamponati’ in modalità pit stop

Saranno 200 i farmacisti di tutto il territorio aziendale dall'Usl Umbria 2 che saranno sottoposti a tamponi in modalità 'pit stop'. Anche in questo caso l'adesione è su base volontaria e prevede che...
29/05/2020

Idrossiclorochina, Aifa blocca medicinale per trattamento Covid-19. Le indicazioni di Federfarma per la distribuzione

L’Aifa in attesa di ottenere prove più solide dagli studi clinici in corso in Italia e in altri paesi (con particolare riferimento a quelli randomizzati), sospende l’autorizzazione all’utilizzo...
29/05/2020

Riaperture fra Regioni, Fondazione Gimbe avverte: “In Lombardia, Liguria e Piemonte contagi non sotto controllo”

Secondo quanto previsto dal DL 33/2020, dal 3 giugno saranno nuovamente autorizzati i movimenti di persone tra le Regioni italiane. Non tutte, però, potrebbero avere il via libera...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni