Federfarma Sicilia, Nicolosi: “Farmacie attrezzate per tornare alla fase pre-Covid ma con nuova consapevolezza”

25/06/2020 08:53:47
Le farmacie del post-Covid? Ripartiranno da dove si erano fermate, ma con una maggiore consapevolezza. È questa l’idea di fondo di Gioacchino Nicolosi, segretario di Federfarma Sicilia, che nell’isola conta 1550 iscritti, durante un’intervista per La Sicilia. Un periodo molto duro quello appena trascorso, come ricordato da Nicolosi “in cui le farmacie hanno supportato i cittadini seppure nella confusione e preoccupazione generale”. Sebbene la Sicilia non abbia vissuto l’ondata di contagi come altre regioni, in parte grazie alle misure preventive (come il blocco degli ingressi), la farmacia molto spesso è stata considerata “terminale delle proteste, laddove mancavano ad esempio le mascherine”. Ma la cosa più grave, ha ricordato Nicolosi, è che il lockdown ha di fatto bloccato il progetto della farmacia dei servizi che mira proprio a far compiere alla farmacia quel passo in più che la sgancia dalla sola vendita dei farmaci “legandola alla presa in carico del paziente che di fatto permette un risparmio per il servizio sanitario oltre che una maggiore aderenza alla terapia del paziente”. Fra gli stop causati dal Covid, quello del fascicolo sanitario elettronico “che doveva partire a febbraio e per il quale si attendono specifiche dal ministero”.

Notizie correlate

09/07/2020

Indagine sieroprevalenza, farmacie impegnate come principale presidio sanitario

Continua l’indagine di sieroprevalenza dell’infezione da virus SARS-CoV-2 avviata dal ministero della Salute e Istat, con la collaborazione della Croce Rossa Italiana, per mappare la situazione...
08/07/2020

Piano Autunnale Anti – Covid, Federfarma Bergamo e Ordine dei farmacisti

La provincia di Bergamo è stata una delle zone che ha pagato il prezzo più alto a causa del coronavirus. Il Sistema Sanitario regionale in tutte le sue articolazioni...
08/07/2020

Coronavirus: Ecdc non raccomanda guanti per proteggersi

L'uso dei guanti sterili per proteggersi dal virus SarsCov2 non è raccomandato, anche perché possono indurre a pensare di poter abbandonare l'igiene delle mani. È quanto fa sapere il Centro europeo per il controllo delle malattie (Ecdc) che invece li raccomanda agli operatori sanitari, come spiega in documento pubblicato sul suo sito. Sono ancora insufficienti i dati per raccomandare...
07/07/2020

Coronavirus: in 3 mesi autorizzati 350 nuovi disinfettanti. Ministero Salute, si torna al normale iter

Dall'inizio della pandemia Covid-19 ad oggi è stata autorizzata l'immissione in commercio di oltre 100 nuovi prodotti disinfettanti. E nei prossimi mesi si prevede il rilascio di ulteriori...
07/07/2020

Covid-19, Ue autorizza Remdesivir per trattamento in tempo record

La Commissione europea autorizza il medicinale Remdesivir per il trattamento contro la Covid-19. Un’autorizzazione che arriva in tempo record perché i dati sul Remdesivir...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni