Coronavirus, Sileri frena su ottimismo: “Virus sarà sconfitto quando avremo vaccino”

26/06/2020 13:04:13
"Se potessi tornare indietro, non darei i dati sul contagio giorno per giorno e non chiamerei malati tutti  coloro che sono stati testati positivi". Lo dice intervistato da Qn,  Pierpaolo Sileri, viceministro alla Salute. "Il Coronavirus  -  dichiara - sarà sconfitto quando avremo un vaccino che dovrà essere  sicuro ed efficace. E innegabile però che clinicamente, come hanno  dichiarato Zangrillo e Clementi e altri scienziati, il virus stia  scemando. L'epidemia per come l'abbiamo conosciuta e per come ha  colpito finora, non c'è più".
"Sia i bimbi che i giovani - osserva - sembrano protetti dalla forma grave della malattia data dal virus, ma possono pur sempre essere vettori e quindi diffusori in famiglia". Sul fatto che molti immunologi dicano che è inutile indossare la mascherina in spiaggia  riferisce: "La mascherina in ambienti chiusi, o anche all'aperto  quando non possiamo mantenere la distanza di sicurezza, deve essere  ancora indossata. Diverso il discorso in spiaggia: se si mantiene la  distanza tra le persone si può stare senza mascherina, e chiaramente  la distanza tra gli ombrelloni come indicato dalle norme è ancora  utile".
E sul via libera alla socializzazione tra ragazzi  precisa: "Non si è trattato di un via libera, ma di una considerazione di buon senso: come fai a vietare a due ragazzi di socializzare, anche con un bacio? E quanto dovrebbe durare questo divieto?".
In merito a un graduale ritorno alla normalità spiega: "Possiamo farlo tranquillamente: io ho parlato di tornare a vivere, sempre con la  consapevolezza che il virus esiste, ma trasformando la paura e il 'non fare' in 'fare con buon senso'. II virus c'è, ma circola meno. Non  diamogli spazio".
Infine sui focolai come quello di Mondragone: "I focolai potranno  continuare a esserci, dobbiamo capire che i positivi che abbiamo oggi  non sono necessariamente dei malati e infatti l'impegno degli ospedali si sta riducendo sempre più. Controllare e gestire i focolai,  individuando i positivi e isolandoli, rimane la nostra arma di difesa  più importante. Conviveremo con focolai e soggetti positivi, eventuali aree rosse più o meno grandi e la nostra forza sarà contenerli".

Ultime notizie

10/07/2020

Resistenza antimicrobica, oltre 20 aziende biofarmaceutiche investono 1 miliardo di dollari per la ricerca

Rendere disponibili ai pazienti da 2 a 4 nuovi antibiotici entro il 2030 e promuovere le necessarie soluzioni politiche a lungo termine. Con questo obiettivo oltre 20 importanti aziende biofarmaceutiche annunciano il lancio del AMR Action Fund, un partenariato innovativo. Finora le aziende hanno raccolto quasi 1 miliardo di dollari statunitensi in nuovi finanziamenti
10/07/2020

Prenotazione dei farmaci a distanza. Dal 13 luglio al via il servizio "Facile di DottorFARMA"

Da lunedì 13 luglio sarà reso disponibile, alle farmacie già iscritte o che si iscriveranno alla piattaforma DottorFARMA, il nuovo servizio Facile di DottorFARMA, applicazione che permette al cittadino di prenotare a distanza e scegliere quando ritirare il farmaco direttamente presso la propria farmacia di fiducia. Il cittadino, a partire dalla fine della campagna di adesione delle farmacie (indicativamente dal 27/07/2020) potrà iscriversi gratuitamente al servizio sul sito www.dottorfarma.it o scaricando l’APP...
10/07/2020

Tg Federfarma Channel – Edizione dell’11 luglio

In questo numero: Prenotazione dei farmaci a distanza. Dal 13 luglio al via il servizio "Facile di DottorFARMA"; Liste di attesa e fase 3 dell’emergenza Covid-19: cosa sapere. Gli aggiornamenti di Cittadinanzattiva nella Guida web Covid-19; Aderenza, telemedicina e screening. Novielli (Federfarma Puglia): innegabile ruolo essenziale del farmacista; Resistenza antimicrobica, oltre 20 aziende biofarmaceutiche investono 1 miliardo di dollari per la ricerca
10/07/2020

Liste di attesa e fase 3 dell’emergenza Covid-19: cosa sapere. Gli aggiornamenti di Cittadinanzattiva nella Guida web Covid-19

Dal come evitare code ed assembramenti, a cosa fare in caso di interventi chirurgici rimandati durante l’emergenza, alle nuove regole da osservare in ambulatori, studi medici e sale di attesa. Cittadinanzattiva nell’aggiornamento della Guida Covid-19 ha fornito informazioni sulle principali novità...
10/07/2020

Aderenza, telemedicina e screening. Novielli (Federfarma Puglia): innegabile ruolo essenziale del farmacista

“Nessun operatore su temi come l’aderenza, la telemedicina e gli screening, se consapevole della portata di questi argomenti, può escludere il ruolo e la funzione che le farmacie di comunità possano svolgere. L’aderenza alla terapia ha una ricaduta in termini di efficacia e di costi che nessuno può sottovalutare”...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni