Banco Farmaceutico dona 500 confezioni di disinfettanti al Banco Alimentare del Veneto e al Cesaim

09/07/2020 08:58:27
Banco Farmaceutico, grazie ad una donazione di Aboca, ha consegnato 500 confezioni di soluzione disinfettante mani (pari a un valore di 2.000 euro) al Cesaim, (Centro salute immigrati) di Verona. Il Cesaim, di comune accordo con Banco Farmaceutico, ha deciso di condividere la donazione, consegnandone 200 confezioni all’Associazione Amici del Banco Alimentare del Veneto onlus con sede a Verona. “Il Cesaim è il nostro ente “storico” che assiste in questo momento migliaia di persone in difficoltà – spiega Matteo Vanzan delegato della Fondazione Banco Farmaceutico onlus per Verona - Lo stretto contatto fisico con i pazienti rende necessario un uso massiccio dei disinfettanti per allontanare lo spettro del contagio da Covid-19. Da qui la richiesta d’aiuto della presidente Luisa Caregaro, alla quale siamo riusciti in breve tempo a dare risposta grazie alla sensibilità dei partner”. Michele Lonardoni rappresentante del Banco Farmaceutico delegato ai rapporti con gli enti socio assistenziali spiega: “L’antico rapporto di collaborazione e amicizia che ci lega alla Fondazione Banco Alimentare onlus, ci spinge a sostenere i suoi volontari che stanno lavorando a pieno ritmo vista la situazione di forte bisogno economico e l’aumento degli assistiti che non riescono a mettere insieme il pranzo con la cena a causa della pandemia”.

La consegna rientra nell’ambito delle Donazioni Aziendali di Banco Farmaceutico che, assieme alla Giornata di Raccolta del Farmaco che si svolge ogni anno a febbraio e al Recupero Farmaci Validi che si svolge tutto l’anno nelle farmacie aderenti, rappresenta uno dei tre pilastri del sistema di raccolta e recupero medicinali dell’Organizzazione.

Notizie correlate

31/07/2020

Partnership Ypsomed Italia e Banco Farmaceutico. Donati oltre 680mila aghi da insulina a persone in difficoltà

Donare dispositivi utili alla gestione del diabete alle persone in difficoltà e con minori possibilità di prendersi cura della propria salute. Con questo obiettivo è nata la partnership tra Banco Farmaceutico e Ypsomed Italia, filiale italiana della multinazionale svizzera impegnata nello sviluppo e nella produzione di sistemi di auto-somministrazione di insulina...
05/06/2020

Banco farmaceutico consegna a medici e infermieri prodotti all’acido ialuronico per curare irritazioni da guanti e mascherine

Sono 12.012 le confezioni di crema all’acido ialuronico (pari a un valore di 239.038 €), donate da IBSA Farmaceutici Italia e consegnate da Banco Farmaceutico alle strutture...
09/04/2020

Emergenza Coronavirus, Banco farmaceutico: donati farmaci per gli ospedali lombardi per un valore di oltre 2,6 milioni di euro

Sono stati consegnati martedì a Regione Lombardia 1.367.199€ di farmaci (pari a 12.082 confezioni) anestetici locali e farmaci per i disturbi ostruttivi delle malattie respiratorie...
17/03/2020

Covid-19, Banco Farmaceutico: “Ora più che mai non dimentichiamoci dei poveri”

“In questi giorni, il nostro modo di vivere è cambiato. Le nostre giornate sono segnate dal sacrificio che ciascuno, per il bene di tutti, deve fare. Per alcuni, ha preso la forma...
12/03/2020

Sergio Daniotti (Banco farmaceutico) scrive a Cossolo: “Grazie per quello che stanno facendo le farmacie italiane”

Il Presidente della Fondazione Banco Farmaceutico onlus, Sergio Daniotti, ha inviato una lettera di ringraziamento al presidente di Federfarma, Marco Cossolo, per il lavoro svolto...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni