Le cure territoriali al centro del webinar su Ssn. Tobia: “Evidente necessità di potenziamento già prima del Covid”

27/07/2020 08:58:02
Le cure territoriali come elemento imprescindibile per il Servizio Sanitario Nazionale. Questo il tema al centro dell’incontro virtuale tra i rappresentati degli attori coinvolti nella gestione dei servizi sanitari al cittadino sul territorio, al quale ha partecipato anche Federfarma. La crisi degli ultimi mesi non ha fatto che esasperare criticità latenti nella gestione delle cure primarie, vero fondamento dell’intero edificio della sanità. Ripensare a come quelle cure sono organizzate e a come possono essere potenziate, sarà la chiave per affrontare altre emergenze e per garantire la qualità dei servizi sanitari a favore dei cittadini.
 
“Già prima dell’emergenza - ha spiegato, nel suo intervento, il segretario di Federfarma, Roberto Tobia - era evidente la necessità di potenziare i servizi territoriali e valorizzare le varie professionalità, tra cui quella del farmacista, nel rispetto dei rispettivi ruoli e competenze. Dall’emergenza, poi, sono emerse nuove opportunità di semplificazione/efficientamento per i cittadini e il sistema in tema di accesso ai farmaci, monitoraggio delle terapie e di integrazione medici-farmacie”.
 
E sulle attività che si possono ulteriormente implementare per rafforzare l’assistenza territoriale, Tobia annovera: “Partecipazione a presidi territoriali di assistenza (microteam coordinati da mmg), per alleggerire ospedali e ASL; snodo per l’erogazione di servizi in aree disagiate, per ridurre spostamenti e facilitare l’accesso al SSN; Potenziamento dei servizi a favore degli utenti fragili (consegna medicinali e altri prodotti a favore di soggetti in assistenza residenziale/ semi-residenziale/domiciliare, monitoraggio dell’andamento delle terapie)”.
           
 

Notizie correlate

21/09/2020

Motore sanità, Tobia: “Farmacie in prima linea in tutte le fasi dell’emergenza sanitaria”

“Tengo a sottolineare l’impegno garantito dalle farmacie nelle varie fasi dell’emergenza sanitaria. Le farmacie sono state tra i pochi esercizi rimasti sempre aperti fin dalle prime fasi dell’emergenza sanitaria, ampliando anche gli orari di apertura e impegnandosi a supportare cittadini disorientati e spaventati dalle notizie allarmanti via via diffuse...
17/09/2020

Farmaci, 50 nuove terapie avanzate entro il 2030

Sono 10 al momento le terapie avanzate a disposizione in Europa. "Una vera e propria rivoluzione in ambito medico", strategie "capaci di portare un innegabile vantaggio per la salute dei pazienti, risultando in alcuni casi trasformative. Questo numero è destinato a crescere considerevolmente nel prossimo futuro...
16/09/2020

Covid, italia accelera su vaccino e anticorpi monoclonali

Sta decisamente accelerando la ricerca italiana su vaccino e anticorpi mirati contro la pandemia di Covid-19: come sta accadendo in molti altri Paesi, anche nel nostro le tradizionali regole e i tempi della ricerca si trovano a seguire ritmi nuovi e più incalzanti, sempre nel rispetto della correttezza. E' una corsa a ostacoli, come l'hanno definita alcuni protagonisti di queste ricerche di frontiera...
14/09/2020

Piantane, gel igienizzanti e poster informativi, in arrivo nelle scuole di Torino e Provincia grazie a FarmaOnlus

È stato consegnato il materiale donato da FarmaOnlus, la Onlus dei farmacisti e farmacie torinesi, destinato alle scuole elementari e medie di Torino e Provincia...
09/09/2020

Covid-19, in vigore da ieri il nuovo Dpcm. Confermate tutte le misure precauzionali già in atto

E' stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale del 7 settembre 2020 il decreto del presidente del Consiglio dei ministri, in vigore da ieri, che proroga fino al 7 ottobre le misure per far fronte...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni