Coronavirus: 13 farmaci possono inibire replicazione virale

27/07/2020 08:56:04
Sono almeno 13 i composti che inibiscono la replicazione del virus SARS-CoV-2 nelle cellule in coltura. I risultati sono pubblicati su Nature e sono il frutto di uno studio che ha preso in esame 12.000 sperimentazioni cliniche approvate dalla Food And Drug Administration. I ricercatori guidati da Sumit Chanda Sanford Burnham Prebys Medical Discovery Institute, La Jolla, California, hanno osservato almeno 100 molecole che possono inibire la replicazione virale, di cui 13 mostrano caratteristiche particolarmente promettenti, essendo efficaci a livelli di dosaggio realistici.

Questi includono un composto anti-HIV chiamato R 82913, un membro di una famiglia di farmaci usata per trattare il diabete (agonisti PPAR-) chiamato DS-6930, un potenziale farmaco per il trattamento dell'osteoporosi (noto come ONO 5334) e apilimod, un farmaco sviluppato per il trattamento di disturbi autoimmuni come il morbo di Crohn. Tre dei composti piu' potenti, tra cui ONO 5334, apilimod e MDL 28170, che in precedenza hanno dimostrato di compromettere l'infezione da virus Ebola, sono stati testati per la loro capacita' di ridurre la replicazione SARS-CoV-2 nel tessuto polmonare in coltura. ONO 5334, MDL 28170 e apilimod hanno dimostrato di ridurre il numero di cellule infette del 72%, 65% e 85%, rispettivamente. In passato, Apilimod e' stato ben tollerato nell'uomo, con un profilo di sicurezza favorevole a dosi comprese in un intervallo che potrebbe avere un effetto antivirale nei pazienti.

Molti dei farmaci identificati in questo studio sono stati testati in contesti clinici, "il che - concludono gli autori – potrebbe consentire una valutazione preclinica e clinica accelerata di questi farmaci per il trattamento di pazienti con COVID-19".

Notizie correlate

31/07/2020

Coronavirus: Cdm approva dl su misure urgenti. Speranza: “Preoccupano dati internazionali”

Mentre il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte e del ministro della Salute, Roberto Speranza, ha approvato un decreto-legge che introduce misure urgenti connesse con la scadenza della dichiarazione di emergenza epidemiologica da COVID-19 deliberata il 31 gennaio 2020, l’Oms invita a mantenere le misure di sicurezza

31/07/2020

Coronavirus: da agosto Commissione Ue assicura distribuzione Remdesivir

La Commissione europea ha firmato un contratto con la società farmaceutica Gilead per garantire le dosi terapeutiche di Veklury, nome commerciale del Remdesivir, per il trattamento dell'infezione da coronavirus. A partire dall'inizio di agosto, i lotti di Veklury saranno messi a disposizione degli Stati membri e del Regno Unito, con il coordinamento e il sostegno della Commissione...

30/07/2020

Effetto Covid in farmacia, più vitamine, meno 'pillola blu'. Doppio aumento di Idrossiclorochina acquistata di tasca propria

Piu' idrossiclorochina acquistata di tasca propria dal paziente, piu' ansiolitici, vitamina C e vitamina D. Brusco calo invece per la pillola dell'amore e riduzione anche per i Fans...
30/07/2020

Uso di antinfiammatori e aggravamento Covid-19 nel bambino e nell’adulto: gli esperti smentiscono la correlazione

Nei mesi scorsi si è discusso molto circa un presunto aggravamento della sintomatologia Covid-19 con l’assunzione di farmaci antinfiammatori non steroidei, come l'ibuprofene...
27/07/2020

Giornata nazionale in memoria delle vittime del Coronavirus, Petrosillo: “Doveroso ricordo per coloro che sono mancati”

Con voto unanime il Parlamento ha approvato la legge che istituisce il 18 marzo come Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia di Coronavirus...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni