Oms plaude al ministro Roberto Speranza: “Fonte di ispirazione per altri Paesi”

06/08/2020 10:33:42
Le misure adottate dall'Italia, durante la pandemia, sono state portate ad esempio anche per gli altri Paesi. Il direttore generale dell'Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus ha infatti ringraziato pubblicamente in un tweet il ministro della Salute Roberto Speranza per “il suo forte sostegno all'Organizzazione mondiale della sanità. La tua leadership e umiltà sono fonte di ispirazione per altri Paesi che stanno imparando e agendo in base all'esperienza dell'Italia". Dichiarazione che arriva in seguito ad un incontro in videoconferenza a due tra il ministro Speranza ed il direttore generale dell'Oms durante il quale si è fatto il punto sulla situazione pandemica a livello italiano e internazionale. Speranza ha sottolineato come “i mesi del Covid hanno dimostrato che solo unendo le energie si può vincere la battaglia contro il virus. Per questo è importante rendere più forti le organizzazioni internazionali a cominciare dall'Oms”.
Anche Federfarma esprime apprezzamento per l’equilibrio con cui il Ministro Speranza ha saputo affrontare le fasi più critiche dell’emergenza ed ha saputo mettere in rete gli operatori sanitari per rispondere con efficacia alle esigenze dei cittadini. “Siamo sicuri – dichiara Marco Cossolo¸ Presidente di Federfarma – che il Ministro riuscirà a traghettare questo network con successo oltre l’emergenza, valorizzando le esperienze positive e creando nuove opportunità di crescita per la rete territoriale di assistenza. Le farmacie sono pronte e disponibili a continuare a collaborare con le Istituzioni, sentendosi portatrici anche dei bisogni dei cittadini che tutti i giorni a loro fanno riferimento con fiducia. Confidiamo che il Governo voglia investire nel potenziamento della rete delle farmacie, valorizzando al massimo quello che oggi è il primo presidio sanitario di prossimità”.

Notizie correlate

21/09/2020

Influenza, Speranza: “Al lavoro per aumentare dosi vaccino in farmacia”

Con le farmacie stiamo lavorando in queste ore nella direzione giusta per aumentare il numero dei vaccini disponibili nei loro esercizi". Così il ministro della Salute Roberto Speranza in un’intervista a Qn conferma l’impegno di queste ore per giungere al più presto a una conclusione positiva della vicenda sulla disponibilità dei vaccini antinfluenzali nelle farmacie di comunità...
21/09/2020

Vaccino Covid, è incognita sui tempi. 'No alle scommesse'

"Come Unione Europea stiamo chiudendo un pacchetto 6+1, quello di AstraZeneca, che coinvolge nella produzione anche l'Italia, è uno dei sei ed è in fase più avanzata. Il contratto prevede, se la sperimentazione andrà bene, che le prime dosi possano arrivare...
16/09/2020

Covid, italia accelera su vaccino e anticorpi monoclonali

Sta decisamente accelerando la ricerca italiana su vaccino e anticorpi mirati contro la pandemia di Covid-19: come sta accadendo in molti altri Paesi, anche nel nostro le tradizionali regole e i tempi della ricerca si trovano a seguire ritmi nuovi e più incalzanti, sempre nel rispetto della correttezza. E' una corsa a ostacoli, come l'hanno definita alcuni protagonisti di queste ricerche di frontiera...
14/09/2020

Piantane, gel igienizzanti e poster informativi, in arrivo nelle scuole di Torino e Provincia grazie a FarmaOnlus

È stato consegnato il materiale donato da FarmaOnlus, la Onlus dei farmacisti e farmacie torinesi, destinato alle scuole elementari e medie di Torino e Provincia...
11/09/2020

Recovery Fund: Speranza, non sarà un piano per l'emergenza ma progetto di riforme

"Non presenteremo un piano per l'emergenza ma un progetto di riforme per il prossimo decennio. Abbiamo l'opportunità di portare insieme riforme e investimenti, siamo di fronte a un inedito". Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, in audizione davanti alla Commissione Affari sociali della Camera in merito alle priorità nell'utilizzo del Recovery Fund...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni