Farmaci, Speranza: "Pronti per mettere mano a modello tetti-payback"

23/10/2020 08:37:04
“Ci sono una serie di cose su cui dobbiamo intervenire già nelle prossime settimane negli appuntamenti parlamentari che si andranno a determinare anche attorno all'approvazione della manovra di bilancio. Penso alla questione dei tetti di spesa e del famoso payback. Io credo che i tempi siano maturi per un superamento dello status quo. E' evidente che è un modello che non funziona, è un modello che dentro una stagione di straordinarietà ha provato a definire una via d'uscita, ma dal mio punto di vista non può diventare da straordinaria a ordinaria modalità di gestione e programmazione della spesa". Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, all'assemblea pubblica di Assogenerici, che proprio in questa occasione ha annunciato il cambio di denominazione in Egualia.
"Ho un'opinione mia abbastanza radicale: è che una programmazione della spesa sanitaria definita esclusivamente per silos chiusi e tetti di spesa non è più in grado di rispondere alle esigenze fondamentali del nostro servizio sanitario nazionale e alla domanda di salute espressa dal nostro Paese - spiega Speranza - Questa è stata utilizzata per anni in linea con una stagione del rigore e dell'austerità in cui il contenimento della spesa è stato l'obiettivo fondamentale. Dobbiamo costruire ora un modello diverso, immaginare una lettura non di natura verticale ma orizzontale".
"La mia opinione - conclude - è dunque che si possa già nelle prossime settimane, nel lavoro che accompagnerà l'approvazione definitiva in parlamento della legge di bilancio mettere mano anche alla questione dei tetti e dei payback che dal mio punto di vista va superata. Questo è un impegno che come Governo intendiamo assumere nel confronto con le forze parlamentari in cui ci misureremo nelle prossime settimane anche con l'ausilio dell'Aifa. Ed è questo un pezzo di una strategia complessiva in cui vogliamo provare a valorizzare le capacità e potenzialità dell'Italia".

Notizie correlate

24/11/2020

Il Ministro Speranza a FarmacistaPiù: "Il rilancio del Servizio Sanitario Nazionale passa anche attraverso la parola prossimità"

"Prossimità. Dobbiamo usare meglio questa parola e mettere in contatto le esigenze del cittadino e il Sistema Sanitario Nazionale. Ogni farmacista è un’opportunità per essere più prossimo, più vicino, rispetto alle esigenze dei...
21/09/2020

Influenza, Speranza: “Al lavoro per aumentare dosi vaccino in farmacia”

"Con le farmacie stiamo lavorando in queste ore nella direzione giusta per aumentare il numero dei vaccini disponibili nei loro esercizi". Così il ministro della Salute...
11/09/2020

Recovery Fund: Speranza, non sarà un piano per l'emergenza ma progetto di riforme

"Non presenteremo un piano per l'emergenza ma un progetto di riforme per il prossimo decennio. Abbiamo l'opportunità di portare insieme riforme e investimenti, siamo di fronte a un inedito". Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, in audizione davanti alla Commissione Affari sociali della Camera in merito alle priorità nell'utilizzo del Recovery Fund...
04/09/2020

Vaccinazione antinfluenzale, il Tavolo con le farmacie nell’informativa in Senato di Speranza

“Consentitemi un aggiornamento su quella che ritengo essere una partita decisiva per provare a chiudere definitivamente questa sfida della gestione del Coronavirus e cioè...
06/08/2020

Oms plaude al ministro Roberto Speranza: “Fonte di ispirazione per altri Paesi”

Le misure adottate dall'Italia, durante la pandemia, sono state portate ad esempio anche per gli altri Paesi. Il direttore generale dell'Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus ha infatti...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni