Mercato illecito farmaci, sequestrate dai Nas 2000 pillole cinesi antiCovid

18/01/2021 09:05:47
Da creme per il corpo a medicinali contro il raffreddore, fino a pillole contenenti un cocktail di erbe per alleviare i sintomi del Covid-19. Sono 437 le confezioni di farmaci illegali, vendute sottobanco presso negozi della comunità asiatica sequestrate dai Carabinieri del Nas. Di queste, 88 scatole, per un totale di circa 2000 pillole, contenevano un preparato noto nell'ambito della medicina tradizionale cinese e molto usato dalla comunità orientale come arma contro il coronavirus. Privi dell'autorizzazione all'immissione in commercio e di indicazioni in lingua italiana, i farmaci non venivano venduti in farmacia, ma presso supermarket e alimentari.
"Le indagini hanno permesso di scoprire che il medicinale era venduto in scatole da 24 compresse e per un prezzo intorno ai 20 euro a confezione. Si tratta di un cocktail principi attivi di tipo naturale ben noti in Cina per contrastare sintomi come malessere, febbre, raffreddore, tosse e 'per liberare i polmoni', come indicato in etichetta" spiega il Gruppo dei Nas di Roma all'ANSA. Cosa contenga di preciso ancora non è noto, ma quel che è certo è che "il farmaco è privo di tracciamento e non è stato sottoposto ad alcuna verifica da parte delle competenti Autorità regolatorie riguardo all'efficacia e sui possibili effetti collaterali. Tutti elementi che costituiscono un grave rischio per la salute dei cittadini".
Quest'ultimo blitz va ad aggiungersi a una serie di altre operazioni effettuate negli ultimi mesi dal Comando Carabinieri per la Tutela della Salute sempre nell'ambito della vendita di farmaci illegali che hanno portato alla chiusura di decine e decine di siti web utilizzati per vendere illegalmente medicinali anti-Covid, come antivirali e idrossiclorochina.

Notizie correlate

14/06/2022

Commercio farmaci illegali, 61 siti oscurati dai Nas dall’inizio del 2022 ad oggi

Continuano le operazioni dei Nas, di concerto con il ministero della Salute, per il contrasto alla vendita illecita on line di farmaci legati al Covid-19. Anche dopo la cessazione...
28/05/2022

Rapporto Eurispes, numeri in aumento per il mercato on line dei farmaci contraffatti

Il fenomeno della contraffazione farmaceutica, anche sull’onda della pandemia, è in continua crescita. Un mercato sommerso che spesso viaggia online e che riguarda...
16/03/2022

Farmacie, IQVIA: salgono del 14% le vendite online nel 2021

Secondo i dati di Iqvia, in Italia continua il trend di crescita delle vendite di farmaci online passando da 383,1 milioni di euro nel 2020 a 437,3 milioni nel 2021. Aumento ancora più...
21/01/2022

Vendite online illegali di farmaci veterinari, dall’Europa misure più incisive per il contrasto

E’ stata approvata la Legge europea 2019/2020 che dispone misure più incisive per il contrasto alle vendite online illegali di farmaci veterinari, di prodotti cosmetici e...
10/12/2021

Commercio farmaci illegali, operazione dei Nas oscura altri trenta siti web

I Carabinieri del Nas hanno oscurato 30 siti internet che vendevano terapie per il Covid. L’operazione dei Carabinieri del Nucleo Antisofisticazione fa salire a 313 i provvedimenti eseguiti nel 2021, di cui 274 correlati all'emergenza Covid. Proposti in vendita farmaci soggetti a obbligo di prescrizione...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni