Test rapidi nelle farmacie venete, buono il bilancio dopo 3 settimane

20/01/2021 09:08:22
Sono mille al giorno i tamponi rapidi che vengono effettuati in Veneto dalle 200 farmacie che hanno aderito alla campagna di screening per la lotta al Covid-19. Giunto alla terza settimana dal suo avvio, il servizio offerto ai cittadini ad un prezzo calmierato ha permesso di rilevare una percentuale di positivi del 5% rispetto a quanti si sono sottoposti al test rapido. “Ci siamo impegnati - ha spiegato Andrea Bellon, presidente di Federfarma Veneto - per attrezzare i locali, inserire personale qualificato all'uso dei tamponi, ampliare gli orari a disposizione del pubblico e garantire alla popolazione e all'Amministrazione regionale il numero più alto di test effettuati. I farmacisti vogliono offrire un'opportunità in più ai propri concittadini - sottolinea Bellon -: noi ci rivolgiamo a quei Veneti che sono asintomatici, che non troverebbero spazio nel sistema di medicina generale che deve dare giustamente la priorità ai cittadini che presentano già i sintomi della malattia. La domanda di fare un test velocemente, nella massima sicurezza, dal tracciamento garantito, va soddisfatta".  
Sono partiti, intanto, in Umbria, i test rapidi gratuiti in farmacia per studenti, docenti e personale Ata. “Abbiamo rifornito le farmacie di una piccola scorta - spiega il presidente di Federfarma Umbria, Augusto Luciani - ma si sta già provvedendo con altre. Ne arriveranno 20mila che saranno distribuiti alle oltre 100 farmacie che hanno aderito alla campagna”.

Notizie correlate

26/02/2021

Covid-19, da Ue ok a test antigenici rapidi comuni per tutti gli Stati membri

Il Comitato per la sicurezza sanitaria dell'Ue ha dato l'ok a un elenco comune di test antigenici rapidi per il Covid-19, con certificati riconosciuti da tutti i Paesi europei. Alla base di tale elenco comune vi è la condivisione di una serie standardizzata di dati da includere nei certificati dei...
25/02/2021

Tamponi antigenici rapidi, da domani eseguibili nelle farmacie di Bergamo

Le farmacie di Bergamo, da domani, potranno mettere a disposizione dei propri pazienti tamponi antigenici per la rilevazione di antigene Sars-CoV-2, sia in regime convenzionato con il Sistema sanitario regionale, per le...
24/02/2021

Test sierologici e tamponi rapidi nasali in farmacia, raggiunto l’accordo tra Asl Sud Est e Federfarma Arezzo

Tamponi nasali rapidi, test sierologici in farmacia e distribuzione dei vaccini anticovid Pfizer-Biontech, che potranno ritirati dai medici di medicina generale per la agli ultraottantenni. E’ quanto...
23/02/2021

Ocse: in pandemia decisivo l’aiuto di medici e farmacie all’Ssn

Se è indubbio che la pandemia da covid-19 abbia fortemente stressato la capacità degli ospedali oberati dall’incredibile aumento dei ricoverati, ad avviso dell’OCSE è altrettanto importante tener presente quanto fatto dai professionisti sul territorio per assistere le persone non infette dal virus. Lo studio OCSE del 10 febbraio scorso ha analizzato questo aspetto evidenziando come la pandemia abbia profondamente colpito la salute di...
12/02/2021

Covid-19, “la pandemia ha stravolto l’uso dei farmaci”. I dati in uno studio Aifa

Idrossiclorochina, anestetici generali, miorilassanti, antibiotici e sedativi. Sono queste le tipologie di farmaci per le quali nel nostro Paese si è registrato un aumento nei consumi durante la pandemia, mentre si è ...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni