“Epidemia di disinformazione”, il farmacista al centro del processo di educazione dei cittadini

20/01/2021 09:05:55
I farmacisti sono a contatto quotidianamente con la disinformazione sui farmaci e la combattono attivamente. A sottolinearlo è un'analisi pubblicata dal Japha (Journal of American Pharmacists Association) che evidenzia come "combattere la disinformazione sui farmaci nella pratica con i pazienti possa assumere molte forme e porre una serie di sfide". Durante la pandemia Covid-19, c’è stata anche una "epidemia di disinformazione", la cosiddetta infodemia, una sovrabbondanza di informazioni, che mina la credibilità della scienza ed erode la fiducia nei servizi sanitari nazionali.
Da qui, il ruolo dei farmacisti che possono contrastare attivamente la disinformazione sui farmaci e fare educazione sanitaria, aiutando i pazienti a non cadere vittime di programmi di marketing e fake news. Inoltre, spiega l’analisi di Japha, i farmacisti possono fronteggiare la disinformazione fornendo spiegazioni scientifiche accurate con un linguaggio a misura di paziente.

Notizie correlate

26/02/2021

Covid-19, da Ue ok a test antigenici rapidi comuni per tutti gli Stati membri

Il Comitato per la sicurezza sanitaria dell'Ue ha dato l'ok a un elenco comune di test antigenici rapidi per il Covid-19, con certificati riconosciuti da tutti i Paesi europei. Alla base di tale elenco comune vi è la condivisione di una serie standardizzata di dati da includere nei certificati dei...
23/02/2021

Ocse: in pandemia decisivo l’aiuto di medici e farmacie all’Ssn

Se è indubbio che la pandemia da covid-19 abbia fortemente stressato la capacità degli ospedali oberati dall’incredibile aumento dei ricoverati, ad avviso dell’OCSE è altrettanto importante tener presente quanto fatto dai professionisti sul territorio per assistere le persone non infette dal virus. Lo studio OCSE del 10 febbraio scorso ha analizzato questo aspetto evidenziando come la pandemia abbia profondamente colpito la salute di...
12/02/2021

Covid-19, “la pandemia ha stravolto l’uso dei farmaci”. I dati in uno studio Aifa

Idrossiclorochina, anestetici generali, miorilassanti, antibiotici e sedativi. Sono queste le tipologie di farmaci per le quali nel nostro Paese si è registrato un aumento nei consumi durante la pandemia, mentre si è ...
03/02/2021

Covid, scienziati chiedono accelerazione per utilizzo di anticorpi monoclonali

Per la cura del Covid con gli anticorpi monoclonali è necessaria un’accelerazione. A chiederla in Italia una gran parte degli scienziati e dei virologi mentre il presidente dell'Agenzia italiana del farmaco, Giorgio Palù, ha annunciato di aver...
26/01/2021

Covid-19: ok della provincia di Trento ai test rapidi a pagamento in farmacia

La Giunta provinciale di Trento ha dato il via libera ai test antigenici rapidi nelle farmacie, anche a pagamento. Il servizio, come informa la Provincia, deve essere svolto in orari diversi...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni