Vaccini anti-Covid in farmacia, Cossolo: “Piemonte apripista. Ora protocollo unico per tutte le regioni”

25/01/2021 09:07:30
“Sulle vaccinazioni in farmacia è auspicabile che accada quello che è successo per i test e tamponi rapidi per la ricerca del Sars-Cov-2, ovvero che pian piano verranno estese a tutte le regioni". A sottolinearlo il presidente di Federfarma, Marco Cossolo, commentando l'accordo sottoscritto da Federfarma Piemonte e Assofarm con la Regione. "Sulla somministrazione delle vaccinazioni anti Covid in farmacia - aggiunge - il Piemonte ha fatto da apripista ma si stanno muovendo anche altre regioni, come Lazio e Lombardia”.
La possibilità di somministrare il vaccino anti-Covid nelle farmacie contribuirà senza dubbio ad estenderne la copertura, poiché si potrà contare sulla capillare rete delle 19mila farmacie. "Riguarderà la vaccinazione di persone tra 40 e 60 anni - prosegue Cossolo - e partirà presumibilmente dopo la fine di marzo, quando arriveranno vaccini, come quello di Astrazeneca, con catene del freddo gestibili attraverso i normali frigoriferi di cui sono dotate le farmacie".
La possibilità che la somministrazione di vaccini possa venire effettuata in farmacia anche da farmacisti opportunamente formati è stata introdotta da un emendamento approvato nell'ultima legge di Bilancio. "Al di là delle polemiche, ormai è legge. Certo - conclude Cossolo - la frammentazione regionale e la necessità di siglare 21 protocolli diversi complica le cose. Mi auguro venga definito un protocollo unico, applicabile in tutte le Regioni".

Notizie correlate

22/10/2021

Campagna antinfluenzale: al via la somministrazione del vaccino in farmacia. Firmato il Protocollo di intesa

Federfarma esprime piena soddisfazione per la firma del Protocollo d’intesa tra Governo, Regioni, Province Autonome, Federfarma e Assofarm, sulla somministrazione del vaccino antinfluenzale in farmacia. “Ringrazio il Ministro della Salute Roberto Speranza per aver voluto valorizzare, ancora una volta, la professionalità del farmacista e il nuovo modello di farmacia dei servizi, che si conferma un fondamentale anello di congiunzione tra cittadini e Servizio Sanitario Nazionale” afferma il presidente di Federfarma Marco Cossolo...
22/10/2021

Cossolo: “Spero che ci siano sempre più cittadini che entrano in farmacia per vaccinarsi e sempre meno per eseguire un tampone”

"Le farmacie si sono confrontate con la struttura commissariale dando ampia disponibilità nel restare aperte anche e solo per effettuare i tamponi al di fuori degli orari della normale attività quotidiana”. Marco Cossolo, presidente di Federfarma, conferma la volontà delle farmacie di far fronte alla maggiore richiesta di tamponi...
22/10/2021

Vaccinazioni anti-Covid-19 in farmacia: ulteriore proroga corsi ISS per farmacisti

L’Istituto Superiore di Sanità ha ulteriormente prorogato al 10 dicembre 2021 e al 15 dicembre 2021, i termini precedentemente fissati al 26 ottobre 2021 e al 29 ottobre...
21/10/2021

Federfarma esprime solidarietà al Presidente Marco Cossolo per le minacce di morte ricevute

Federfarma rende noto che, a seguito delle minacce di morte pervenute via Twitter (Link Twitter) al Presidente Marco Cossolo, segnalate da un cittadino che ringraziamo per il senso civico, ha predisposto gli atti per la presentazione di denuncia alle autorità competenti. Federfarma, ribadendo la propria solidarietà al Presidente e la posizione di totale sostegno alla campagna di vaccinazione anti-Covid...
21/10/2021

Terze dosi Covid e antinfluenzale, farmacie sempre più in prima linea al fianco del Ssn

“Anche in questa occasione, in cui si registra una maggiore richiesta di tamponi per l'obbligatorietà del green pass sui posti di lavoro, i farmacisti si sono...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni