Banco farmaceutico, da oggi fino al 15 febbraio in più di 5mila farmacie italiane

09/02/2021 08:45:17
Parte oggi, martedì 9, per durare fino a lunedì 15 febbraio la Giornata di Raccolta del Farmaco. Nelle oltre 5.000 farmacie che aderiscono in tutta Italia (riconoscibili perché espongono la locandina dell’iniziativa e il cui elenco è consultabile su www.bancofarmaceutico.org), sarà chiesto ai cittadini di donare uno o più medicinali da banco per i bisognosi. I farmaci raccolti (541.175 nel 2020, pari a 4.072.346 euro) saranno consegnati a oltre 1.800 realtà assistenziali che si prendono cura delle persone indigenti, offrendo loro, gratuitamente, cure e medicinali.
“Anche quest’anno sono numerose le farmacie che partecipano alla Giornata di Raccolta del Farmaco, meritevole iniziativa che assume un significato ancor più profondo nell’attuale contesto di emergenza sanitaria. La pandemia ha infatti contribuito ad aggravare la situazione delle persone più fragili e disagiate, che non riescono a curarsi adeguatamente. Aderendo a questa campagna le farmacie, animate per vocazione da spirito di solidarietà, tendono concretamente una mano a coloro che, a causa di crescenti difficoltà economiche, sempre più spesso sono costretti a fare rinunce peggiorando il proprio stato di salute o quello dei familiari. In farmacia veniamo a contatto, tutti i giorni, con queste tristi realtà. Durante la Giornata di Raccolta del Farmaco le farmacie confermano la propria vicinanza ai cittadini e l’impegno costante al miglioramento della vita collettiva”, ha affermato Marco Cossolo, presidente di Federfarma Nazionale 
La Giornata si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il patrocinio di Aifa e in collaborazione con Cdo Opere Sociali, Federfarma, Fofi, Federchimica Assosalute, Egualia – Industrie Farmaci Accessibili, FederSalus e BFResearch.
L’iniziativa è possibile grazie al sostegno di oltre 17.000 farmacisti, titolari e non che, oltre ad ospitare la GRF, la sostengono con erogazioni liberali. Anche quest’anno, la campagna sarà supportata da oltre 20.000 volontari. Se l’evoluzione della pandemia e le norme in vigore lo consentiranno, staranno fuori dalle farmacie (un solo volontario per farmacia, condizioni climatiche permettendo) per invitare i cittadini a donare un farmaco. In caso contrario, forniranno un supporto attraverso attività di call center.
“La Giornata di Raccolta del Farmaco è un esempio importante di come la generosità e la condivisione dei beni possono migliorare la nostra società”. Per questo, invitiamo chiunque possa permetterselo ad andare in farmacia – ad andarci appositamente, magari – per donare un medicinale per chi non può permetterselo”, ha dichiarato Sergio Daniotti, presidente della Fondazione Banco Farmaceutico onlus.

Notizie correlate

24/02/2021

Giornata di Raccolta del farmaco, Tobia: “Farmacie parte attiva della campagna”

«Le farmacie sono state e continuano ad essere parte attiva nella Raccolta del farmaco e, in questo momento di grande difficoltà sanitaria, hanno dimostrato ancora una volta l’afflato che lega la farmacia alla gente, dedicando una settimana all’iniziativa che quest’anno ha coinvolto più di 5mila farmacie sul territorio nazionale». Il segretario nazionale di Federfarma Roberto Tobia, ai...
23/02/2021

Banco farmaceutico, raccolte 468.000 confezioni di medicinali da donare ai bisognosi

Sono state 468.000 le confezioni di medicinali donate dai cittadini durante la GRF - Giornata di Raccolta del Farmaco di Banco Farmaceutico, pari a un valore superiore a 3,5 milioni di euro. Questi farmaci aiuteranno più di...
04/02/2021

Giornata di Raccolta del Farmaco, in farmacia dal 9 al 15 febbraio

Torna anche quest’anno, dal 9 al 15 febbraio, la Giornata di Raccolta del Farmaco (GRF) con il patrocinio di Federfarma. I cittadini potranno recarsi nelle farmacie aderenti e donare farmaci...
08/02/2019

Sabato 9 febbraio tutti in farmacia per donare un farmaco a chi ne ha bisogno

“Anche quest’anno le farmacie partecipano numerose alla Giornata di Raccolta del Farmaco, confermando con grande senso di responsabilità e solidarietà il proprio ruolo di presidio territoriale sociosanitario sempre attento alle esigenze dei cittadini, in particolare dei più deboli. Ringrazio tutti i colleghi, i volontari e i cittadini che con la loro generosità permettono di donare un numero sempre maggiore di farmaci a coloro che ne hanno bisogno” afferma il presidente di Federfarma Nazionale Marco Cossolo...
13/02/2015

Banco farmaceutico: conferma del ruolo sociale della farmacia

Domani, sabato 14 febbraio, in tante farmacie in tutta Italia sarà possibile donare un farmaco senza obbligo di ricetta medica, destinato a persone bisognose di aiuto. Si rinnova infatti per il 15esimo anno la Giornata di Raccolta del Farmaco, promossa dal Banco Farmaceutico, con il supporto delle farmacie italiane.  “Questa iniziativa - dichiara Annarosa Racca, Presidente di Federfarma - conferma l’impegno sociale delle farmacie che ogni giorno sono impegnate...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni