La Commissione europea autorizza l'acquisizione di quote dell'attività farmaceutica di Walgreens da parte di Amerisourcebergen

04/05/2021 09:10:30
La Commissione Europea ha approvato l'acquisizione del controllo esclusivo sulle attività farmaceutiche all'ingrosso di Walgreens Boots Alliance da parte di Amerisourcebergen, in Algeria, Croazia, Cechia, Egitto, Francia, Lituania, Paesi Bassi, Norvegia, Portogallo, Romania, Spagna, Turchia, Emirati Arabi Uniti e Regno Unito. Per l'attività farmaceutica al dettaglio di Walgreens Boots Alliance, è stata invece autorizzata l’acquisizione nei Paesi Bassi, Norvegia e Lituania.
La Commissione, che ha approvato ai sensi del Regolamento UE sulle concentrazioni, sottolinea che l'acquisizione proposta non solleva problemi di concorrenza, data la moderata presenza  congiunta delle due società nel mercato della logistica farmaceutica. L'operazione è stata esaminata nell'ambito della procedura semplificata di revisione della fusione. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito web della concorrenza della Commissione, nel registro pubblico dei casi con il numero M.10162.

Notizie correlate

29/04/2021

Fiducia nell’Europa in crescita, i dati nell’ultimo Eurobarometro

La fiducia nell’Europa, nonostante gli sconvolgimenti causati dalla pandemia da Coronavirus, resta positiva. A rilevarlo sono i dati dell'ultimo Eurobarometro, realizzato...
19/03/2021

Concorrenza, gruppo di lavoro europeo per le best practice sulle fusioni delle aziende farmaceutiche

Un gruppo di lavoro multidisciplinare che identifichi passaggi concreti e attuabili per aggiornare l'analisi delle fusioni delle aziende farmaceutiche. Ad avviarlo la Commissione europea, con...
02/03/2021

Farmaci, Aschimfarma: “Ue torni a essere hub globale sviluppo e produzione”

"L'autonomia sanitaria dell'Europa dipenderà in gran parte dalla sua capacità di mantenere e sviluppare la sua base industriale esistente, nonché di investire in tecnologie innovative e sostenibili. Le nostre imprese...
26/02/2021

Covid-19, da Ue ok a test antigenici rapidi comuni per tutti gli Stati membri

Il Comitato per la sicurezza sanitaria dell'Ue ha dato l'ok a un elenco comune di test antigenici rapidi per il Covid-19, con certificati riconosciuti da tutti i Paesi europei. Alla base di tale elenco comune vi è la condivisione di una serie standardizzata di dati da includere nei certificati dei...
02/02/2021

Covid-19, gli Stati membri adottano linee guida comuni sui certificati di vaccinazione

Gli Stati Membri dell'Unione Europea, con il supporto della Commissione Europea, hanno adottato linee guida in tema di certificazione che attesti la vaccinazione anti Covid. Le linee guida...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni