Gli auguri della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani a Roberto Tobia

13/05/2021 09:05:56
Il Comitato centrale della FOFI augura buon lavoro a Roberto Tobia, segretario della Federfarma e vicepresidente dell’UTIFAR, che ieri è stato eletto presidente per l’anno 2022 del Pharmaceutical Group of the European Union (PGEU l’Assemblea generale). Alla vicepresidenza è stato eletto Raimund Podroschko vicepresidente dell’Ordine nazionale dei farmacisti austriaco e presidente dell’Associazione austriaca dei farmacisti dipendenti.
“La Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani, cui spetta l’indicazione del candidato italiano alla presidenza del PGEU – si legge nella nota -  aveva designato il dottor Tobia in riconoscimento del proficuo lavoro che ha svolto  in sede europea in questi anni per la tutela dei farmacisti e delle farmacie e per l’evoluzione del loro ruolo nel sistema sanitario. I migliori auguri di buon lavoro, e il ringraziamento per il lavoro svolto finora, vanno anche al dottor Maximin Liebl, membro del Comitato centrale della FOFI, che è stato nominato Capo della delegazione italiana al PGEU. Il prossimo anno vedrà numerosi interventi legislativi europei in ambito sanitario che interesseranno direttamente l’attività dei farmacisti e delle farmacie di comunità: la presidenza italiana assume quindi un valore ancora maggiore, e rende necessaria la massima collaborazione di tutte le rappresentanze professionali per rendere sempre più centrale l’opera del farmacista di comunità nella tutela della salute”. 

Notizie correlate

18/06/2021

Gestione della cronicità, Tobia: “Farmacia ruolo fondamentale sul territorio”

Aderenza, cronicità, ospedale, territorio. Sono queste le parole chiave nella gestione delle persone con patologie a lento decorso, soprattutto nel post pandemia. Se ne è parlato nel corso del webinar di Motore Sanità dal titolo ‘Il valore dell’aderenza per i sistemi sanitari regionali, dal bisogno...
17/06/2021

Stada Health Report 2021, il 60% degli europei si fida dei farmacisti. Tobia: “Farmacie ruolo cruciale contro il Covid”

Oltre il 60% dei cittadini europei dichiara di fidarsi del farmacista per le questioni di natura sanitaria. È quanto emerge dallo Stada Health Report 2021, documento pubblicato a cura di Stada, società tedesca specializzata nella...
14/06/2021

La formazione del farmacista al tempo del Covid. Tobia: verso armonizzazione norme europee

La farmacia, fin dall’inizio della pandemia da Covid19, è stata in grado di dare risposte concrete ed efficaci mettendo in campo nuova professionalità e grande resilienza. A...
08/06/2021

Vaccinazioni in farmacia, Tobia: “A breve si parte anche in Sicilia”

L'avvio anche in farmacia delle vaccinazioni anti Covid-19 rappresenta il punto di svolta nell’ambito della campagna vaccinale contro Sars-Cov-2. Valle D’Aosta e Lazio sono già...
04/06/2021

Campagna vaccinale, Tobia a Regioni: “Utilizzare una piattaforma unica di prenotazione per accelerare adesioni”

I vaccini in farmacia sono ormai realtà. In Valle d’Aosta e nel Lazio sono già partite le somministrazioni e «da metà giugno» seguiranno «un’altra decina di regioni». Ma l’avvio delle vaccinazioni in farmacia mostra un’Italia a più velocità, una diversità nel recepire il Protocollo nazionale che ostacola una partenza univoca a livello nazionale. «Conseguenza del Titolo V», sostiene il segretario nazionale di Federfarma Roberto Tobia, parlando all’Ansa. «Purtroppo in alcune regioni...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni