Spesa farmaceutica Ssn: nel report Aifa i dati del consuntivo 2020

10/06/2021 08:35:43
La farmaceutica convenzionata Ssn nel 2020, rispetto al 2019, ha fatto registrare un calo della spesa lorda del -2,7% e del -2% della spesa a carico del SSN (Lorda- Ticket- sconti e trattenute). Si è inoltre determinato  un calo del -4,6% del numero delle ricette e un aumento del +2,7% del valore medio netto per ricetta e un aumento del +0,7% del prezzo medio dei farmaci prescritti. Sono i dati relativi al consuntivo del 2020.
Le farmacie hanno contribuito al contenimento della spesa SSN con la diffusione dei medicinali equivalenti, la fornitura gratuita di tutti i dati sui farmaci erogati in regime di SSN. Il valore complessivo degli sconti extrasconti e trattenute pay-back è stato di circa 540 milioni di euro.
I cittadini hanno versato circa 1,46 miliardi di euro di quote di partecipazione, pari al 14,9% della spesa lorda, di cui oltre il 70% come differenza rispetto al prezzo di riferimento.
I dati AIFA relativi al 2020 confermano il calo della spesa convenzionata e il rispetto del relativo tetto di spesa, mentre la spesa per acquisti diretti continua a sforare abbondantemente il tetto di spesa previsto. I dati IQVIA, per lo stesso anno, evidenziano, all’interno della spesa per acquisti diretti, un calo della spesa per farmaci in distribuzione diretta (-5,5%) e un aumento del +11,6% della spesa per farmaci erogati dalle farmacie in regime di distribuzione per conto, da collegare all’incremento di questa forma di distribuzione in concomitanza con l’emergenza sanitaria da Covid-19.

Notizie correlate

02/12/2021

Farmaci, Aifa annuncia la riapertura degli accessi al Fondo del 5%

AIFA, con una nota indirizzata agli Assessorati regionali alla Sanità, ha comunicato la riapertura del Fondo 5% e la definizione dei criteri di accesso. Le nuove modalità mirano...
02/12/2021

Spesa farmaceutica gennaio-luglio 2021, disponibili i dati Aifa

Nel primo trimestre dell’anno la spesa farmaceutica calcolata al netto degli sconti, della compartecipazione totale e del pay-back versato alle Regioni dalle aziende...
24/11/2021

Carenza farmaci, Magrini (AIFA): “Accordo con l’Istituto militare per assicurare la disponibilità”

L’AIFA sottoscriverà un accordo con l’Istituto Farmaceutico Militare per assicurare una migliore capacità di importazioni centralizzate su alcuni farmaci, che in maniera ricorrente hanno creato problemi. Lo ha riferito Nicola Magrini Direttore dell’Agenzia italiana del farmaco in occasione della presentazione del volume AIFA-IPZS (Istituto Poligrafico Zecca dello Stato) “Il Tavolo Tecnico Indisponibilità”. “AIFA ha cercato di costruire uno spazio di...
19/10/2021

Vaccini Covid e pericolo varianti, Magrini (Aifa) rassicura: facile adattarli

Il direttore dell'Aifa, Nicola Magrini, in una intervista al Corriere della Sera, rassicura sul fatto che i vaccini basati sulla tecnologia dell'mRna possono essere modificati in...
18/10/2021

Uso di medicinali nella popolazione anziana, Aifa pubblica il primo Rapporto

Sovrautilizzo della vitamina D, uso inappropriato di antibiotici e di alcuni antiaritmici nel grande anziano, interazioni tra farmaci della coagulazione usati spesso in...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni