Vaccini in farmacia, si parte in Piemonte. Mana: “Lavoro impegnativo, ma grande soddisfazione”

15/06/2021 08:37:15
Da ieri lunedì 14 giugno sono partite le prenotazioni dei vaccini anti Sars-Cov-2 nelle farmacie del Piemonte e da venerdì 18 cominceranno le inoculazioni con il vaccino Pfizer Biontech. Sono oltre 500 le farmacie coinvolte in città e piccoli centri e oltre 1.000 i farmacisti. «Adeguare al sistema vaccinale regionale le farmacie del Piemonte - afferma Massimo Mana, presidente di Federfarma Piemonte - è stato un impegnativo lavoro di coordinamento: abbiamo dovuto mettere a punto un insieme di 500 hub singoli, con capacità però dimensionali ridotte e differenti. Abbiamo dovuto predisporre con estrema attenzione il sistema di prenotazione delle dosi vaccinali per ciascuna farmacia adeguato alla singola capacità di vaccinazione, quindi quello di consegna da azienda a distributore e poi a farmacia, e in ultimo abbiamo adeguato la nostra piattaforma di prenotazione facendola dialogare e interagire con quella del Csi».  
L’avvio dei vaccini in farmacia segue all'accordo firmato da Regione Piemonte, Federfarma Piemonte e Assofarm, con il quale è stato recepito il Protocollo nazionale del 29 marzo. La somministrazione dei vaccini in farmacia è rivolta ai cittadini piemontesi dai 18 ai 79 anni in buona salute (quindi non i soggetti fragili) che non si sono ancora registrati su www.ilPiemontetivaccina.it, oppure che si sono registrati ma non hanno ancora un appuntamento, oppure hanno già una data di convocazione dopo almeno 10 giorni e quindi non hanno ancora ricevuto la prima dose. Due le modalità di prenotazione: direttamente in farmacia, portando con sé la tessera sanitaria; oppure collegandosi a www.ilPiemontetivaccina.it
«È una nuova, importantissima fase della nostra campagna vaccinale - dichiarano il presidente della Regione Alberto Cirio e l’assessore alla Sanità, Luigi Genesio Icardi -. L’abbiamo fortemente voluta per consentire a tutti i piemontesi, soprattutto quelli che abitano nei piccoli centri, di potersi vaccinare al più presto. Rappresenta anche un’altra concreta attuazione della nostra volontà di portare il vaccino alle persone nella maniera più capillare possibile».

Notizie correlate

27/07/2021

Green pass, Cossolo: “Cittadini supportati anche in questa fase della pandemia”

Grande affluenza in questi giorni nelle farmacie, anche per richiedere la stampa del green pass. “I cittadini in farmacia si sentono supportati e anche in questa fase della pandemia, con spirito di servizio, i farmacisti continuano a offrire assistenza e a rispondere ai nuovi bisogni di salute, somministrando tamponi e vaccini” afferma il presidente di Federfarma Marco Cossolo. “In queste ore molte persone, soprattutto anziane, si rivolgono alle 19.000 farmacie diffuse capillarmente sul territorio per stampare il green pass: non hanno il computer o hanno poca dimestichezza con i mezzi informatici, spesso sono sole e per questo...
22/06/2021

Vaccinazioni anti-Covid in farmacia, da giovedì 24 giugno anche nelle Marche

Sono attualmente 125 le farmacie marchigiane, nelle quali, a partire dal 24 giugno, sarà somministrato il vaccino anti-Covid. L’avvio...
21/06/2021

Tobia: “Con vaccinazione grande passo in avanti”. La farmacia italiana a pieno titolo nei ‘sistemi’ europei

“Il via libera alla possibilità di somministrare i vaccini in farmacia è una svolta che ci avvicina ai Paesi europei che da tempo hanno questa facoltà, come Francia, Portogallo e...
21/06/2021

Vaccinazioni in farmacia, iniziate ieri in Piemonte. Boom di prenotazioni, esaurite fino al 9 luglio

Hanno preso il via, ieri, le vaccinazioni nelle farmacie piemontesi registrando da subito il tutto esaurito sulle prenotazioni fino al 9 luglio. Nei prossimi giorni il calendario...
18/06/2021

Vaccinazioni in farmacia, Cossolo: “Necessaria uniformità tra regioni”

“La campagna vaccinale contro Covid-19 in farmacia prosegue secondo i programmi, nonostante i cambi di rotta sui vaccini a vettore virale”. Ad assicurarlo è il presidente di Federfarma, Marco Cossolo, ospite di RaiNews24. Cossolo ha, anche, precisato che “è fondamentale gestire la campagna anti Sars-Cov-2 nel modo il più possibile uniforme sull’intero territorio...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni