Consumers’ forum, confermato presidente e vice presidente. Betto: “Mia nomina è segnale d’attenzione per le farmacie”

22/07/2021 08:56:56
Sergio Veroli è stato confermato presidente di Consumers’ Forum per il prossimo triennio insieme a Paolo Betto, responsabile rapporti istituzionali e vice direttore di Federfarma, anch’egli confermato vice presidente.  Una nomina, dichiara Betto ai microfoni di Federfarma Channel, che rappresenta «un ulteriore segnale dell'attenzione che in questo periodo c'è nei confronti della farmacia, non solo da parte dei consumatori, ma anche da parte delle imprese, che, nel corso dell’emergenza sanitaria, ancora una volta ha dimostrato tutto il proprio valore, la capacità di fare rete e di rispondere ai bisogni della collettività con spirito di servizio». Le congratulazioni per la conferma alla vicepresidenza di Consumers’ Forum di Betto arrivano anche dal presidente nazionale di Federfarma Marco Cossolo che augura un buon lavoro al vicepresidente e assicura la disponibilità di Federfarma a collaborare alle iniziative di Consumers’ Forum. 
Concepita come luogo di confronto e riflessione comune per facilitare la conoscenza reciproca e superare la difficoltà di dialogo tra associazioni di consumatori ed imprese, Consumers’ Forum dal 1999 lavora alla creazione di tavoli di confronto, di luoghi di ricerca e formazione per lo sviluppo e l’innovazione, la promozione e la diffusione della cultura del consumo responsabile. «È un luogo dove ci si confronta in modo sereno e costruttivo e si cercano soluzioni condivise per superare possibili elementi di criticità e conflittualità- dichiara Betto – È un terreno neutro in cui aziende e associazioni consumatori si confrontano. Federfarma aderisce al Consumers’ forum dal 2013 – precisa - con l'obiettivo di valorizzare, anche in questo contesto, il ruolo e le potenzialità della farmacia come presidio attento e vicino alle esigenze dei cittadini». Sergio Veroli lo definisce «un luogo di collaborazione fra associazioni dei consumatori e imprese e confronto costruttivo sui principali temi consumeristi, con il contributo determinante del mondo accademico e con il confronto con le Authority e le Istituzioni». Il compito del prossimo triennio è: «Rafforzare sempre di più il ruolo e l’autorevolezza di Consumers’ Forum, stimolando confronti, ricerche e dibattiti sui molti temi di interesse consumerista e inerenti la sostenibilità».

L’Assemblea dei Soci ha nominato inoltre Sara Bitetti, responsabile Relazioni Esterne di Confconsumatori come neo Segretario generale di Consumers’ Forum in carica da gennaio 2022, che sostituirà l’avvocato Maurizio Nunziante vice presidente della Lega Consumatori. Novità di questo triennio è l’ingresso nel nuovo Consiglio Direttivo di Cittadinanzattiva. «Da più di vent’anni associazioni, imprese e mondo accademico lavorano insieme per superare le asimmetrie informative, creare occasioni di dialogo e rendere i consumatori più consapevoli dei propri diritti. La pandemia – dichiara Bitetti - ci ha imposto un nuovo modo di lavorare ma non ha placato il nostro entusiasmo e la voglia di continuare a crescere negli ideali che hanno ispirato la costituzione di Consumers’ Forum».
I soci di Consumers’ Forum ad oggi sono: Agos, Associazione Tessile e salute, ASSTRA, Centromarca, Edison, Federdistribuzione, Federfarma, Ferrovie dello Stato, Intesa Sanpaolo, Poste Italiane,Tim, Unioncamere, Utenti Pubblicitari Associati, Utilitalia,  Adiconsum, Adoc, Associazione Utenti Dei Servizi Radiotelevisivi, Assoconsum, Assoutenti,  Cittadinanzattiva, Codacons, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Udicon, Unione Nazionale Consumatori.
 

Notizie correlate



Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni