Pfizer e Astrazeneca, con due dosi protetti dalla variante Delta. I dati sul New England Journal of Medicine

26/07/2021 09:05:44
Due dosi di vaccino Pfizer o Astrazeneca proteggono anche dalla variante Delta del Covid, con solo una piccola diminuzione di efficacia rispetto alle altre varianti. Lo dimostrano i dati raccolti da Public Health England e pubblicati sul New England Journal of Medicine. Due dosi di Pfizer sono risultate efficaci all'88% nel prevenire la malattia sintomatica, contro il 93,7% della variante Alfa. Per quanto riguarda AstraZeneca, due dosi risultano avere un’efficacia del 67%.
Per lo studio sono stati utilizzati i dati inglesi dei pazienti risultati positivi, di cui era stato sequenziato il virus. L'analisi ha confermato che una sola dose non è sufficiente a garantire un’efficace immunizzazione, che si attesta  intorno al 30%.
In Italia non sono ancora stati effettuati studi specifici sulla variante Delta, ma secondo gli ultimi dati dell'Istituto Superiore di Sanità il ciclo completo di vaccinazioni ha un'efficacia tra il 79,8% e l'81,5%, a seconda della fascia d'età.
 
 
 

Notizie correlate

17/09/2021

Vaccino Moderna, partite le somministrazioni nelle farmacie del Lazio

L'assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D'Amato, annuncia che per quanto riguarda la campagna vaccinale, si prosegue con...
10/09/2021

Vaccinazioni Covid-19, ok da Cts Aifa a terza dose. Si parte da immunodepressi

La Commissione tecnico scientifica (Cts) dell'Agenzia italiana del farmaco, ha dato il via libera alla terza dose di vaccino anti-Covid. Si partirà a fine settembre con i pazienti...
09/09/2021

Vaccinazioni Covid-19 in farmacia, oltre 27.700 quelle effettuate in Veneto

Sono oltre 27.700 le dosi di vaccino somministrate nelle 242 farmacie venete che hanno aderito alla campagna, grazie alla quale sono state in modo trasversale un po’ tutte le...
08/09/2021

Vaccinazioni Covid-19, Speranza: la terza dose ci sarà

"La terza dose" di vaccino anti-Covid "in Italia ci sarà. Noi partiremo sicuramente già nel mese di settembre per le persone che hanno fragilità di natura immunitaria, penso ad... 
07/09/2021

Vaccinazioni Covid-19, Sileri: “Medici e farmacisti per convincere gli indecisi”

Per il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, servirà una campagna d'autunno “face to face” per convincere i dubbiosi a vaccinarsi contro il Covid-19. “Solo medici di famiglia e farmacisti possono riuscirci perché hanno un contatto diretto con il cittadino", ha spiegato in una intervista al Corriere della Sera. L'obbligo vaccinale "deve restare l'ultima spiaggia”. Sileri ricorda come le previsioni...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni