Vaccino Covid, a Catania i farmacisti per la Protezione Civile: “Così usciremo prima dalla pandemia”

02/08/2021 08:51:45
Mettersi a disposizione della collettività per accelerare la campagna di vaccinazione. E’ quello che hanno fatto i Farmacisti Volontari per la Protezione Civile di Catania che, unici in tutta Italia, da aprile in poi hanno lavorato senza alcun compenso negli hub vaccinali etnei affiancando medici e infermieri grazie a un accordo con il commissario straordinario per l'emergenza Covid in Sicilia e con l'Asp.
Inoltre, per consentire ai colleghi di arrivare ancor più preparati all'appuntamento con le vaccinazioni in farmacia, i volontari hanno tenuto un corso di formazione sulla diluizione del siero, con simulazione di tutte le fasi della vaccinazione, che si aggiunge a quello previsto dal Ministero. Ai quattro appuntamenti del corso, che si è svolto nella sede di Federfarma Catania hanno partecipato in tutto 120 farmacisti tra titolari e dipendenti.
"Volevamo mettere la nostra professionalità al servizio degli altri, come abbiamo sempre fatto in occasione di terremoti e altre calamità, e trasmettere le competenze maturate negli hub ai colleghi che presto diventeranno vaccinatori", commenta Marika Leonardi, presidente dell'associazione Farmacisti Volontari per la Protezione Civile di Catania e anima dell'iniziativa.
"Questi farmacisti volontari - commenta il presidente di Federfarma Sicilia e Catania Gioacchino Nicolosi - sono la nostra ‘meglio gioventù’, quella che ci inorgoglisce come colleghi e come categoria. Ma anche come siciliani, per una volta diventati esempio e modello da replicare, dato che la loro esperienza non ha eguali nel Paese".

Notizie correlate

22/10/2021

Cossolo: “Spero che ci siano sempre più cittadini che entrano in farmacia per vaccinarsi e sempre meno per eseguire un tampone”

"Le farmacie si sono confrontate con la struttura commissariale dando ampia disponibilità nel restare aperte anche e solo per effettuare i tamponi al di fuori degli orari della normale attività quotidiana”. Marco Cossolo, presidente di Federfarma, conferma la volontà delle farmacie di far fronte alla maggiore richiesta di tamponi...
22/10/2021

Vaccinazioni anti-Covid-19 in farmacia: ulteriore proroga corsi ISS per farmacisti

L’Istituto Superiore di Sanità ha ulteriormente prorogato al 10 dicembre 2021 e al 15 dicembre 2021, i termini precedentemente fissati al 26 ottobre 2021 e al 29 ottobre...
21/10/2021

Federfarma esprime solidarietà al Presidente Marco Cossolo per le minacce di morte ricevute

Federfarma rende noto che, a seguito delle minacce di morte pervenute via Twitter (Link Twitter) al Presidente Marco Cossolo, segnalate da un cittadino che ringraziamo per il senso civico, ha predisposto gli atti per la presentazione di denuncia alle autorità competenti. Federfarma, ribadendo la propria solidarietà al Presidente e la posizione di totale sostegno alla campagna di vaccinazione anti-Covid...
21/10/2021

Terze dosi Covid e antinfluenzale, farmacie sempre più in prima linea al fianco del Ssn

“Anche in questa occasione, in cui si registra una maggiore richiesta di tamponi per l'obbligatorietà del green pass sui posti di lavoro, i farmacisti si sono...
20/10/2021

Vaccini Pfizer, a Monza e Anagni la produzione. Arriva ok di Ema

L'Italia contribuirà ad incrementare la produzione dei vaccini anti-Covid. L'Agenzia europea del farmaco (Ema), ha reso noto, infatti, che il Comitato per i medicinali a uso...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni