Farmacie sul territorio, D'Ambrosio Lettieri: “Tre i pilastri: prossimità, sostenibilità economica e competenze”

17/09/2021 08:40:41
Il futuro della farmacia «si poggia saldamente su tre pilastri: prossimità, sostenibilità economica e competenze». Dichiara il presidente della Fondazione Cannavò, Luigi D'Ambrosio Lettieri ai microfoni di Federfarma Channel, in merito al ruolo della farmacia sul territorio, a margine del convegno “Il nuovo ruolo del farmacista e della farmacia nell’assistenza sanitaria e territoriale alla luce delle esperienze maturate nel contesto pandemico” di Cosmofarma, a cura di Federfarma, Fofi, Utifar e Fondazione Cannavò.
Il primo pilastro è quello della prossimità, «un valore presente nella storia della farmacia e che vede peraltro il farmacista come uno dei volti efficaci e umani della sanità», spiega D'Ambrosio Lettieri. Riguardo al secondo pilastro, quello della sostenibilità economica, prosegue il presidente della Fondazione Cannavò «iniziano a muoversi passi nel veder riconosciuto un onorario professionale per le prestazioni che vengono erogate in farmacia dal farmacista». Il terzo pilastro è quello delle competenze « in continua evoluzione e hanno bisogno di essere implementate e adeguate per risponde alle nuove domande di salute del cittadino.
 
«Il nostro investimento primario – dichiara D'Ambrosio Lettieri - deve andare nell'adeguamento costante delle competenze e spero che questo sia previsto anche nel prossimo provvedimento in esame al Senato della Repubblica sulla laurea abilitante. Chiediamo con forza un adeguamento dei curricula universitari che sono ancorati ad un paradigma che non è più adeguato ai tempi». Il presidente della Fondazione Cannavò evidenzia anche come «l’impegno, il coraggio, la dedizione e la competenza dei farmacisti italiani» durante questo periodo di emergenza «hanno consentito di aumentare il livello di percezione sociale e ottenere, per conseguenza, un elevatissimo livello di riconoscimenti istituzionali tradotti in provvedimenti legislativi. Provvedimenti – aggiunge – che hanno aperto la strada ad una nuova e importante legittimazione del farmacista quale fondamentale professionista della sanità e della farmacia come presidio sanitario di prossimità, dove si incrociano le attività di quanti operano a beneficio della salute del cittadino».
 
L’intervista integrale è disponibile qui

Notizie correlate

21/10/2021

Gli italiani promuovono a pieni voti la farmacia. La fotografia scattata dall’indagine Altroconsumo

Gli italiani promuovono le farmacie per il loro ruolo nella pandemia e chiedono l’implementazione dei servizi. Lo conferma un'inchiesta di Altroconsumo che...
19/10/2021

Farmacie in prima linea nella lotta alla pandemia. Garantite professionalità e tracciatura dei contagi

“In questo momento di emergenza, per contribuire alla piena ripresa delle attività economiche e sociali, c’è la necessità dell’impegno di tutti”. Lo afferma il presidente di Federfarma, Marco Cossolo, chiedendo alle farmacie che ancora non lo abbiano fatto di aderire all’accordo sui tamponi a prezzo calmierato. “Ringrazio ancora una volta tutte le farmacie per aver risposto con tempestività e rinnovato spirito di servizio alle esigenze di salute dei cittadini. Non posso non evidenziare naturalmente la profonda professionalità con cui si sta affrontando la necessità di somministrare un numero così elevato di...
18/10/2021

Farmacie in prima linea nella lotta alla pandemia. Garantite professionalità e tracciatura dei contagi

“In questo momento di emergenza, per contribuire alla piena ripresa delle attività economiche e sociali, c’è la necessità dell’impegno di tutti”. Lo afferma il presidente di Federfarma, Marco Cossolo, chiedendo alle farmacie che ancora non lo abbiano fatto di aderire all’accordo sui tamponi a prezzo calmierato. “Ringrazio ancora una volta tutte le farmacie per aver risposto con tempestività e rinnovato spirito di servizio alle esigenze di salute dei cittadini...
30/09/2021

La nascita e l’evoluzione della pratica farmaceutica a Venezia: un libro ne ripercorre la storia

Circa 300 pagine per raccontare una storia antichissima eppure spesso sconosciuta, quella delle farmacie di Venezia. Nessuno, infatti, finora aveva ripercorso nel dettaglio la...
28/09/2021

Giornata mondiale del farmacista, Speranza: “Farmacie un presidio imprescindibile per il Ssn”

«Le farmacie sono un presidio sul territorio imprescindibile per il nostro Servizio sanitario nazionale. Lo stanno dimostrando anche nella lotta al Covid sia nella campagna di vaccinazione che con test e tamponi effettuati ogni giorno. Oggi è la Giornata mondiale del Farmacista. Grazie per il vostro lavoro». Questo il messaggio che il ministro della Salute Roberto Speranza ha dedicato, sui suoi profili...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni