Ricetta dematerializzata per prescrizioni specialistiche e diagnostica ambulatoriale, in Toscana via agli sms

20/09/2021 08:50:26
Toscana in prima linea sulla dematerializzazione della ricetta medica, che può essere inviata via sms anche per le prescrizioni delle visite specialistiche e di diagnostica ambulatoriale. Il nuovo servizio digitale, messo a punto dal settore regionale Sanità digitale e innovazione, è attivo dallo scorso 6 settembre.
Il flusso annuo previsto dalla Regione è pari a circa 12milioni di sms, che sostituiranno la ricetta in formato cartaceo aggiungendosi agli oltre 15,6 milioni di messaggi sms di ricette elettroniche farmaceutiche e di distribuzione per conto (dpc), inviati in un anno in piena pandemia.
La ricetta elettronica per il ritiro del medicinale direttamente in farmacia senza doversi recare presso l'ambulatorio del medico o del pediatra di famiglia o dello specialista ospedaliero, è stata attivata a marzo 2020, in piena pandemia, nell'ambito delle misure straordinarie anti Covid, mirate alla limitazione del contagio. "La dematerializzazione della ricetta medica e il suo invio tramite sms rappresenta senza dubbio un buon esempio di utilizzo intelligente delle tecnologie digitali al servizio dei cittadini - commenta il presidente della Regione Eugenio Giani. La sanità toscana continua a investire in innovazione, stando al passo con i tempi che cambiano e che richiedono processi sempre più efficienti, alla portata di tutti, eliminando sprechi e risparmiando tempo e risorse. Sono processi irreversibili, che la pandemia ha accelerato, perché, come in questo caso, siamo stati chiamati a limitare spostamenti e assembramenti per contrastare la diffusione del virus. Anche su questo fronte il nostro impegno continuerà a essere massimo, per rendere la Toscana sempre più sicura e all'avanguardia nell'utilizzo delle nuove tecnologie".

Notizie correlate

29/07/2021

Remunerazione aggiuntiva, ricetta dematerializzata e digitalizzazione. Il punto di Gianni Petrosillo

Revisione della remunerazione, ricetta dematerializzata e digitalizzazione dei sistemi. A fare il punto sulla strada da seguire per la farmacia nel prossimo futuro è Gianni Petrosillo, presidente Sunifar, in una videointervista a Farmacista33. “La remunerazione aggiuntiva è un primo passo importante che, in un momento di grande difficoltà come questo, riesce a dare respiro alle...
03/02/2021

Ricetta bianca dem, Federfarma incontra Sogei e ministero su specifiche tecniche

Ricetta elettronica bianca e applicazione del Decreto Ministeriale che ha dato il via libera al suo utilizzo sono stati oggetto di confronto nell’incontro tra Federfarma, Ragioneria generale dello Stato (RGS), Sogei e ministero della Salute. La condivisione delle specifiche tecniche, si è resa necessaria per verificare il corretto funzionamento del meccanismo che consente al cittadino di scegliere la...
22/01/2021

Dal 30 gennaio la ricetta bianca diventa elettronica. La circolare Federfarma

Con il decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 dicembre scorso che entrerà in vigore il prossimo 30 gennaio, anche la ricetta bianca diventa elettronica. In modo simile a quanto già accade per la 'ricetta rossa' relativa a farmaci acquistabili in farmacia e a carico del servizio sanitario, il decreto istituisce...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni