Vaccino antinfluenzale in farmacia, siglato accordo in Toscana

06/12/2021 09:13:32
I cittadini della Regione Toscana con età maggiore di 60 anni potranno sottoporsi alla vaccinazione antinfluenzale nella propria farmacia di fiducia. Lo prevede l’accordo integrativo tra la Regione Toscana, l’Unione Regionale Toscana Farmacisti Titolari (Federfarma Toscana) e la Confederazione Italiana Servizi Pubblici Enti Locali Confservizi (Cispel Toscana). 
Contestualmente a questo servizio e allo screening anti SARS-CoV-2, attraverso tamponi rapidi e test sierologici, nelle farmacie toscane prosegue anche la somministrazione della terza dose del vaccino Comirnaty di Pfizer/BioNTech. 

Notizie correlate

20/01/2022

Covid, Cossolo: “Vaccinare resta l’obiettivo principale”

«Venite in farmacia a vaccinarvi». A fronte dell’incremento dei nuovi contagi e del conseguente aumento della richiesta di tamponi, il presidente nazionale di Federfarma Marco Cossolo, al programma di LA7 Omnibus, ribadisce l’appello a vaccinarsi. «Il protocollo per i tamponi rapidi – spiega- è stato concepito come un supporto ai cittadini durante la...
20/01/2022

Covid, 93mila dosi di vaccini in sei mesi e 750mila tamponi nel mese di dicembre. Federfarma Marche avanza spedita

Sono 93mila le dosi di vaccino Covid somministrate da giugno a dicembre dalle farmacie marchigiane, a cui va aggiunto il numero di tamponi effettuati che, nel solo mese...
18/01/2022

Vaccini in farmacia, a Palermo 8mila dosi in una settimana. Tobia: “I cittadini apprezzano la farmacia come presidio sanitario di prossimità”

“Ottomila vaccinazioni nelle farmacie in una settimana, 50mila dallo scorso 3 settembre: sono numeri che confermano quanto i cittadini stiano apprezzando il nuovo...
24/12/2021

Covid, Maria Elena Boschi: “Farmacie indispensabili”

Il riconoscimento alle farmacie per il grande lavoro che stanno svolgendo nell’ambito della campagna vaccinale e di screening del Sars Cov-2, arriva anche da Maria Elena Boschi, presidente dei deputati di Italia...
21/12/2021

Covid, Speranza: Superate 105 milioni di dosi somministrate grazie al nostro Ssn e alle farmacie

Nel weekend appena trascorso in Italia sono state somministrate più di 105 milioni di dosi di vaccino anti Covid. «Questo può avvenire – ha detto il Ministro della Salute Roberto Speranza - perché nel nostro Paese c'è un grande Servizio Sanitario Nazionale, fatto di capillarità, presidi, studi, ambulatori, farmacie, una...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni