Covid, Cossolo: “Vaccinare resta l’obiettivo principale”

20/01/2022 08:34:29
«Venite in farmacia a vaccinarvi». A fronte dell’incremento dei nuovi contagi e del conseguente aumento della richiesta di tamponi, il presidente nazionale di Federfarma Marco Cossolo, al programma di LA7 Omnibus, ribadisce l’appello a vaccinarsi. «Il protocollo per i tamponi rapidi – spiega- è stato concepito come un supporto ai cittadini durante la campagna di vaccinazione, e il mio auspicio, lo ribadisco, è quello di vedere un numero sempre maggiore di persone recarsi in farmacia - o dove preferiscono - per vaccinarsi».  
Cossolo torna anche sul tema dei tamponi fai da te: «le criticità sono rappresentate sia dalla necessità di tracciamento dell’esito che dalla modalità di esecuzione. Il professionista sanitario è stato formato per la giusta esecuzione del tampone, quindi, in farmacia viene garantita la corretta esecuzione di tale operazione».   
Nel corso della trasmissione è stato poi affrontato il problema del disagio psicologico che, dopo due anni di pandemia, affligge sempre più persone; nonostante ciò, nell’ultima Manovra è stato bocciato il bonus psicologo. «Già da tempo, in alcune realtà, sono stati stipulati accordi che prevedono la presenza dello psicologo in farmacia – dichiara Cossolo – grazie al rapporto di fiducia che ogni giorno coltiviamo con i nostri pazienti e grazie ad una naturale predisposizione all’ascolto, noi farmacisti in farmacia, riusciamo a favorire il contatto tra psicologo e cittadino, informando sulla possibilità e l’opportunità di rivolgersi ad uno psicologo».  

Notizie correlate

24/05/2022

Palermo, oltre centomila vaccinazioni in farmacia da inizio campagna. Tobia: servizio ormai strutturale

Dallo scorso 3 settembre, quando è iniziata la campagna vaccinale, le farmacie della provincia di Palermo hanno somministrato più di centomila dosi, per un totale di...
24/05/2022

Gli italiani prediligono la farmacia anche per la somministrazione dei vaccini. La ricerca Doxa Pharma

Oltre due italiani su tre sono favorevoli alla possibilità di potersi far vaccinare dal proprio farmacista di fiducia e una persona su due, si dichiara più propensa alla vaccinazione se...
21/05/2022

Covid-19: i dati OMS confermano importanza della vaccinazione

Il grande beneficio dei vaccini Covid, soprattutto per le persone fragili, nel contrastare l’insorgenza delle complicanze della malattia è un fatto ormai...
20/05/2022

Vaccini e test in farmacia confermati nel Decreto riapertura

La somministrazione dei vaccini anti-Covid e antinfluenzale da parte del farmacista in farmacia diventa strutturale. È questa la principale novità introdotta con il decreto Riaperture, approvato in via definitiva al Senato con 201 voti favorevoli. La possibilità di far somministrare ai farmacisti i vaccini in farmacia, introdotta nel periodo di...
19/05/2022

Covid-19: le istituzioni riconoscono e supportano il ruolo degli operatori sanitari nella comunicazione sui vaccini

La somministrazione della quarta dose di vaccino anti-Covid alle persone fragili ancora non raggiunge un livello di copertura ottimale. Per questo il ministero della Salute e il generale Petroni hanno invitato con una lettera le Regioni «a rafforzare con immediatezza le campagne di informazione pubblica sull'utilità delle dosi aggiuntive», anche perché «l'evoluzione del quadro epidemiologico...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni