Covid, 93mila dosi di vaccini in sei mesi e 750mila tamponi nel mese di dicembre. Federfarma Marche avanza spedita

20/01/2022 08:32:28
Sono 93mila le dosi di vaccino Covid somministrate da giugno a dicembre dalle farmacie marchigiane, a cui va aggiunto il numero di tamponi effettuati che, nel solo mese di dicembre, ha raggiunto quota 750mila.
“La rete delle farmacie marchigiane che offre queste prestazioni è stata ed è a servizio di una popolazione che desidera tornare a svolgere la vita abituale. Fondamentale assicurare la tracciabilità del tampone e del risultato registrati sul Sistema Tessera Sanitaria e sulla piattaforma regionale Goopencare". Così Andrea Avitabile, presidente di Federfarma Marche, commenta i più recenti dati forniti dall’Osservatorio Epidemiologico della Regione Marche, che sottolineano il ruolo e la funzione svolta dalle farmacie marchigiane in questi mesi di continua emergenza.
 
"Nel secondo semestre del 2021, le farmacie che hanno aderito a questo percorso hanno effettuato circa 93.000 vaccinazioni, tra prima, seconda e terza dose. Molti cittadini, in fasce di età a rischio, hanno accolto il suggerimento del farmacista e si sono sottoposti al vaccino", afferma il vicepresidente di Federfarma Marche, Marco Meconi, delegato dei farmacisti rurali. Federfarma Marche evidenzia che in farmacia si sono vaccinati più di 30.000 cittadini appartenenti alla fascia di età 50-69 e oltre 18.000 con età superiore a 70 anni.
 
“In queste ultime settimane è stato rinnovato con la Regione l’accordo per distribuire nelle farmacie marchigiane i farmaci in DPC, un servizio volto a facilitare soprattutto i pazienti che vivono distanti dai centri ospedalieri, evitando loro i disagi nel percorso di cura”. 

Notizie correlate

24/05/2022

Palermo, oltre centomila vaccinazioni in farmacia da inizio campagna. Tobia: servizio ormai strutturale

Dallo scorso 3 settembre, quando è iniziata la campagna vaccinale, le farmacie della provincia di Palermo hanno somministrato più di centomila dosi, per un totale di...
24/05/2022

Gli italiani prediligono la farmacia anche per la somministrazione dei vaccini. La ricerca Doxa Pharma

Oltre due italiani su tre sono favorevoli alla possibilità di potersi far vaccinare dal proprio farmacista di fiducia e una persona su due, si dichiara più propensa alla vaccinazione se...
21/05/2022

Covid-19: i dati OMS confermano importanza della vaccinazione

Il grande beneficio dei vaccini Covid, soprattutto per le persone fragili, nel contrastare l’insorgenza delle complicanze della malattia è un fatto ormai...
20/05/2022

Vaccini e test in farmacia confermati nel Decreto riapertura

La somministrazione dei vaccini anti-Covid e antinfluenzale da parte del farmacista in farmacia diventa strutturale. È questa la principale novità introdotta con il decreto Riaperture, approvato in via definitiva al Senato con 201 voti favorevoli. La possibilità di far somministrare ai farmacisti i vaccini in farmacia, introdotta nel periodo di...
19/05/2022

Covid-19: le istituzioni riconoscono e supportano il ruolo degli operatori sanitari nella comunicazione sui vaccini

La somministrazione della quarta dose di vaccino anti-Covid alle persone fragili ancora non raggiunge un livello di copertura ottimale. Per questo il ministero della Salute e il generale Petroni hanno invitato con una lettera le Regioni «a rafforzare con immediatezza le campagne di informazione pubblica sull'utilità delle dosi aggiuntive», anche perché «l'evoluzione del quadro epidemiologico...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni