Monoclonali ad uso preventivo nelle persone fragili, ok dalla Commissione UE

30/03/2022 09:17:17
Dopo il primo via libera della scorsa settimana dal CHMP (Comitato medicinali ad uso umano) dell'EMA, la Commissione Europea ha autorizzato l’immissione in commercio della combinazione di anticorpi monoclonali a lunga durata d'azione tixagevimab e cilgavimab (Evusheld).
La combinazione di anticorpi era già stata autorizzata in Italia il 26 gennaio scorso per l'uso di emergenza nella profilassi pre-esposizione al Sars-CoV-2. L'approvazione UE si è basata sui risultati del programma di sviluppo clinico di tixagevimab e cilgavimab, compresi i dati dello studio di profilassi pre-esposizione di Fase III PROVENT, che ha dimostrato una riduzione del 77% del rischio di sviluppare COVID-19 sintomatico rispetto al placebo all'analisi primaria e una riduzione dell'83% all'analisi mediana di sei mesi, con una protezione dal virus che dura almeno sei mesi. "L'aumento dei casi di COVID-19, guidati dalla nuova variante BA.2, e la revoca di diverse misure di contenimento del COVID-19 - afferma Giovanni Di Perri, Professore Ordinario di Malattie Infettive all'Università di Torino e Responsabile della Divisione Universitaria di Malattie Infettive all'Ospedale Amedeo di Savoia di Torino - rendono importante proteggere le popolazioni vulnerabili, come gli immunocompromessi, dall'infezione da SARS-CoV-2. L'autorizzazione di questa combinazione di anticorpi permetterà alle autorità sanitarie di proteggere quelle persone che hanno bisogno di una protezione aggiuntiva al vaccino".
 

Notizie correlate

21/06/2022

EMA: vaccini anti-Covid e gestione carenze farmaci nelle emergenze tra gli argomenti dibattuti nell’ultima riunione direttiva

Si è tenuta lo scorso 16 giugno ad Amsterdam la riunione dell’Agenzia Europea per i medicinali (EMA), durante la quale il Consiglio d’Amministrazione ha eletto Christelle...
10/06/2022

Carenza medicinali Covid, EMA approva elenco per monitoraggio e gestione del fenomeno

E’ stato approvato dall’EMA il primo elenco dei farmaci considerati critici per l'emergenza sanitaria da Covid-19, così che offerta e domanda siano attentamente monitorate...
17/05/2022

Carenze e sicurezza dei medicinali, riunito per la prima volta il nuovo gruppo esecutivo dell’EMA

Si è riunito per la prima volta, lo scorso 11 maggio, il gruppo direttivo esecutivo dell'EMA, Medicines Shortages Steering Group (MSSG), nato con l’obiettivo di dare una risposta...
26/03/2022

Report EMA sui farmaci autorizzati nel 2021

In Europa, nel corso del 2021, "sono stati autorizzati 79 nuovi farmaci, di cui 61 contenenti nuove sostanze attive (25 medicinali orfani per il trattamento di patologie rare), 6...
10/03/2022

EMA, compie 5 anni il programma PRIority MEdicines. Impatto positivo su autorizzazioni di nuovi medicinali per patologie prive di altre opzioni di trattamento

Tempo di bilanci per il programma dell’EMA ‘PRIority MEdicines (PRIME)’ che compie 5 anni e ha come obiettivo quello di supportare lo sviluppo di medicinali che possano...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni