Approvazione nuovi farmaci, in Italia 429 giorni tra via libera e paziente. I dati EFPIA

15/04/2022 09:04:23
Sono circa 429 i giorni che intercorrono in Italia tra l'autorizzazione di un nuovo farmaco o trattamento terapeutico e la possibilità di accedervi da parte dei pazienti. Secondo la classifica "Patient WAIT", elaborata dalla Federazione europea delle industrie farmaceutiche (EFPIA), nei Paesi dello spazio economico europeo, il lasso di tempo tra l'approvazione di un medicinale innovativo e il suo inserimento nell'elenco dei farmaci rimborsabili è mediamente di 511 giorni. A detenere il primato dei tempi più stretti è la Germania (133 giorni), mentre il Paese dove il completamento della procedura risulta essere più lungo (899 giorni) è la Romania. L'Italia si classifica al top nell'UE per numero di nuovi medicinali oncologici disponibili, seconda dopo la Germania. Il nostro Paese risulta poi terzo per i farmaci orfani dopo Germania e Danimarca e quarto per il totale di trattamenti e medicinali innovativi.

Notizie correlate

26/03/2022

Report EMA sui farmaci autorizzati nel 2021

In Europa, nel corso del 2021, "sono stati autorizzati 79 nuovi farmaci, di cui 61 contenenti nuove sostanze attive (25 medicinali orfani per il trattamento di patologie rare), 6...
08/09/2021

Autorizzazione di un farmaco, in Italia 418 giorni per l’arrivo al paziente

In Italia occorrono circa 418 giorni per passare dalla fase di autorizzazione di un farmaco al suo utilizzo da parte dei pazienti. Lo rileva l’Agenzia Italiana del Farmaco in un’analisi...
25/01/2021

Nuovi farmaci, 72 quelli autorizzati nel 2020. Sono 83 quelli attesi per il 2021

Sono stati 72 i nuovi farmaci autorizzati a livello europeo nel 2020. Di questi, circa il 50% è rappresentato da medicinali antineoplastici e immunomodulatori destinati al trattamento di alcuni tipi di tumori solidi e...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni