Obbligo mascherine, le precisazioni di Federfarma per l’accesso dei cittadini in farmacia

04/05/2022 09:10:46
Anche se dal primo maggio i cittadini che entrano in farmacia non sono più obbligati all'uso della mascherina, Federfarma invita alla prudenza suggerendo alle farmacie associate di raccomandare, con cartelli affissi sulle vetrine, che restano “in vigore i protocolli relativi a vaccinazioni Covid e test rapidi, che tra le varie misure di sicurezza da adottare tassativamente contemplano anche l’uso delle mascherine".
 
Per quanto riguarda gli assistiti che si sottopongono a tampone antigenico, Federfarma precisa che "permane l'obbligo di osservare le disposizioni per il distanziamento fisico; indossare la mascherina (da abbassare solo al prelievo del campione biologico); igienizzarsi le mani; farsi controllare la temperatura corporea subito prima del test". Quanto alle vaccinazioni anti-Covid e ai test sierologici, i cittadini sono ancora tenuti a "osservare le disposizioni per il distanziamento fisico; indossare la mascherina; igienizzarsi le mani; farsi controllare la temperatura corporea subito prima del test o della vaccinazione". Relativamente al personale delle farmacie, infine, Federfarma sottolinea che "il datore di lavoro rimane comunque responsabile della sicurezza dei lavoratori. Di conseguenza, si ritiene ancora doveroso che in farmacia i lavoratori continuino a utilizzare la mascherina e applicare i protocolli e le misure previste per la fase emergenziale".
 
Tutti i dettagli nella circolare Federfarma consultabile nella sezione ad accesso riservato del sito www.federfarma.it

Notizie correlate

01/10/2022

Covid, Mascherine in ospedali e RSA ancora per un mese. Stop sui mezzi pubblici

L'obbligo di utilizzo delle mascherine negli ospedali e nelle RSA è stato esteso di 30 giorni, mentre decade l'obbligo di indossarle sui mezzi pubblici, a partire da questo mese. Lavoratori, utenti e visitatori delle strutture sanitarie e socio-sanitarie, degli hospice e delle strutture per anziani e riabilitative dovranno, dunque, continuare a...
02/07/2022

Covid 19 e sicurezza sul lavoro, mascherine raccomandate fino al 31 ottobre

Nessun obbligo ma la raccomandazione all’utilizzo in particolari contesti. È quanto previsto dalle nuove misure anticovid sui luoghi di lavoro. In caso di lavoratori fragili, il medico può prescrivere l’uso della mascherina FFp2 “ai fini della prevenzione del contagio in ambienti chiusi e condivisi e dove non sia quindi possibile il distanziamento interpersonale di un metro”. L’attuale protocollo siglato dal Ministero del Lavoro, sarà in vigore fino al 31 ottobre. Inoltre...
06/05/2022

Mascherine sul luogo di lavoro, resta l’obbligo fino al 30 giugno

Il governo, insieme alle parti sociali, ha deciso che la mascherina sul posto di lavoro resterà obbligatoria almeno fino a giugno. Pertanto, in tutti i casi di condivisione degli...
03/05/2022

Mascherine e smart working, cosa cambia con le nuove regole in vigore dal primo maggio

Dopo due anni di pandemia dal 1° maggio si riduce l'obbligo di indossare le mascherine. Il ministero della Pubblica amministrazione ha chiarito che l'uso delle FFP2 negli uffici...
30/04/2022

Covid, Speranza firma nuova ordinanza. Resta obbligo mascherine al chiuso

Obbligo della mascherina al chiuso fino al 15 giugno e addio al green pass. Sono queste le principali misure previse nell’ultima ordinanza firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza. L'obbligo di utilizzare le mascherine, le FFp2, resta, infatti, nel trasporto pubblico locale e a lunga percorrenza, per gli spettacoli aperti al pubblico, nei cinema, nei teatri, nei locali di intrattenimento e musica dal vivo e per tutti gli eventi e competizioni sportive che si svolgono al chiuso. Sarà così anche per...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni