Farmacia dei servizi, Leopardi: “La pandemia ha accelerato realizzazione, ora diventi strutturale”

14/05/2022 10:05:00
«La pandemia ha accelerato la realizzazione della farmacia dei servizi, che ora deve diventare strutturale». Queste le parole di Eugenio Leopardi, presidente UTIFAR, in apertura dell’evento di Cosmofarma “Riflessioni sulla farmacia dei servizi, dopo l’esperienza Covid-19”, a cura di UTIFAR. «I farmacisti sono stati fin da subito disponibili per poter dare assistenza al cittadino, hanno implemento numerose attività, come i vaccini, l’esecuzione dei tamponi antigenici che hanno rappresentato un’importante campagna di screening per monitorare l’andamento della curva dei contagi», ha commentato Leopardi.
 
Nel corso dell’evento, è intervenuto anche Roberto Tobia, segretario nazionale di Federfarma, Coordinatore della cabina di regia di Cosmofarma e presidente del PGEU. «I farmacisti hanno dato prova di sapersi adattare ai cambiamenti, rispondendo in maniera immediata ed efficace alle esigenze dettate dalla pandemia. La farmacia italiana si è distinta nel corso dell’emergenza sanitaria, è stata in prima linea, dimostrando valore e passione per la propria professione». Tobia ha illustrato il ruolo strategico svolto dalle farmacie a livello europeo, durante la pandemia e il ruolo chiave svolto in molti paesi nella promozione delle campagne di vaccinazione, assicurando al contempo il successo delle strategie di tracciamento della diffusione del virus attraverso la somministrazione di tamponi. «Mentre la pandemia esercitava un'enorme pressione sui sistemi sanitari europei, i farmacisti territoriali hanno dato un contributo rilevante confermandosi un punto di riferimento per i cittadini, anche in una situazione di emergenza così difficile», ha dichiarato Tobia.  
«In Europa, come in Italia, la farmacia del futuro –prosegue - deve puntare su: potenziamento dei servizi correlati alla dispensazione professionale del farmaco, digitalizzazione dei processi e dei servizi, applicazione di standard di qualità e di sostenibilità, collaborazione con le Istituzioni per far fronte ai principali problemi di salute pubblica. Una farmacia, quindi, sempre più integrata nei sistemi sanitari nazionali e collegata in rete con le altre strutture sanitarie, sostenibile e in grado di affrontare e sfide della Sanità del futuro». Ora, conclude Tobia è necessario «riorganizzare il sistema partendo dalle esperienze che abbiamo vissuto, con obiettivi che vadano a rafforzare il nostro ruolo nell'ambito dell'assistenza al paziente». 

Notizie correlate

17/05/2022

Cosmofarma, Tobia: “La farmacia ha parlato alla politica con una sola voce dimostrando grande responsabilità”

“Parlare con una voce sola, dando alla politica dimostrazione di responsabilità e di grande unità nel voler inviare un messaggio coerente: quello di una farmacia che...
15/05/2022

Cosmofarma, Speranza: “Le farmacie vero patrimonio del nostro Paese”

Le farmacie italiane rappresentano «un vero patrimonio del nostro Paese». A ribadirlo il Ministro della Salute, Roberto Speranza, in un videomessaggio inviato al convegno istituzionale di Cosmofarma "Riorganizzazione della sanità territoriale: il ruolo del farmacista e della farmacia nell'assistenza di prossimità", che ha aperto i lavori di sabato della tre giorni bolognese. «Lavorare insieme», è questo il concetto più volte ripetuto nel discorso dal ministro Speranza perché...
15/05/2022

Cosmofarma, ruolo della farmacia e riorganizzazione della sanità territoriale al centro del dibattito

Si è discusso di riorganizzazione della sanità territoriale e del ruolo della farmacia, ieri in apertura della seconda giornata di lavori di Cosmofarma Exhibition, che si chiude oggi a Bologna. Al centro della mattinata di ieri il convegno istituzionale organizzato da FOFI, Federfarma, Fondazione Cannavò e UTIFAR per fare il punto sul presente e sul futuro della farmacia italiana ed europea. “Come farmacie, abbiamo dato all'emergenza pandemica...
15/05/2022

Sanità territoriale, Gaudioso (ministero Salute): "Le farmacie fondamentale garanzia di prossimità"

Ruolo strategico delle farmacie nella sanità territoriale, valore delle competenze, PNRR e farmacie rurali sussidiate. Sono stati questi i temi al centro del convegno, a cura di Fondazione Francesco Cannavò e Sunifar, nel pomeriggio di ieri a Cosmofarma. Tra i protagonisti Antonio Gaudioso, capo della segreteria tecnica del ministero della Salute che ai microfoni di Federfarma Channel ha sottolineato come “la farmacia...
15/05/2022

Cosmofarma, Petrosillo: “PNRR svolta fondamentale per le farmacie rurali sussidiate”

“Il PNRR per le farmacie rurali sussidiate è fondamentale”, ha esordito così il presidente del Sunifar Gianni Petrosillo ai microfoni di Federfarma Channel, a margine del convegno “Il ruolo strategico delle farmacie nella sanità territoriale e il valore delle competenze. Il PNRR e le farmacie rurali sussidiate” a cura di Fondazione...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni