Cosmofarma, Speranza: “Le farmacie vero patrimonio del nostro Paese”

15/05/2022 10:47:52
Le farmacie italiane rappresentano «un vero patrimonio del nostro Paese». A ribadirlo il Ministro della Salute, Roberto Speranza, in un videomessaggio inviato al convegno istituzionale di Cosmofarma "Riorganizzazione della sanità territoriale: il ruolo del farmacista e della farmacia nell'assistenza di prossimità", che ha aperto i lavori di sabato della tre giorni bolognese. «Lavorare insieme», è questo il concetto più volte ripetuto nel discorso dal ministro Speranza perché questa collaborazione ha consentito di fare molti passi in avanti, nonostante il complicato periodo di emergenza sanitaria. «Se la sanità del futuro è una sanità di prossimità, se capillarità e vicinanza sono gli assi portanti su cui riorganizzare il nostro sistema sanitario nazionale, allora è del tutto evidente che insieme possiamo e dobbiamo lavorare per rendere ancora più centrale il ruolo delle nostre farmacie, in ogni angolo del Paese, ma soprattutto dove serve di più».  
 
Siamo ancora dentro una battaglia - prosegue- non la considero conclusa, quella degli ultimi due anni che ci ha visto fronteggiare il Covid. Ma ora abbiamo strumenti nuovi, abbiamo una nuova capacità di rispondere a questa fase non facile». Dentro questa «sfida - afferma il Ministro - le farmacie sono state al fianco degli italiani e delle nostre Istituzioni per dare le migliori risposte possibili» ai nuovi bisogni di salute della collettività. Il capo del dicastero della Salute non dimentica l’impegno delle farmacie rurali, «che dobbiamo sostenere con forza». Per questo, continua Speranza, «oggi la farmacia è un luogo ancora più aperto, che supera la funzione originaria di luogo dove si somministrano e si consegnano farmaci ai cittadini. E' un luogo dove il cittadino può trovare una prima interfaccia vera con il servizio sanitario nazionale». Durante la pandemia, ricorda il Ministro, «le farmacie si sono caratterizzate per un impegno importante: penso al ruolo svolto sui tamponi. Per questo abbiamo da poco approvato una norma che rende strutturale anche l'impegno sulla vaccinazione, non solo contro il Covid ma anche quella antinfluenzale. Sono passi avanti, che vanno nella direzione di considerare le farmacie un patrimonio vero del nostro Paese. Anche per questo abbiamo lavorato insieme sulla remunerazione e abbiamo fatto passi in avanti. Anche nell'ultimo Def si segnalano obiettivi che abbiamo condiviso». 
 
Speranza si sofferma, poi, sull’incremento delle risorse destinate al finanziamento della sanità che ha segnato questo periodo, «a settembre 2019, quando sono diventato Ministro della Salute, c'erano 114 miliardi sul Fondo sanitario nazionale; oggi siamo a 124. Di solito si metteva un miliardo all'anno, ora abbiamo messo 10 miliardi in meno di tre anni: un salto senza precedenti. Poi abbiamo 20 miliardi del PNRR e, per la prima volta, un Pon Salute che costituisce uno strumento importante per ridurre le disuguaglianze tra aree diverse del nostro Paese». Per il Ministro, dunque, questo è il momento giusto. «Abbiamo finalmente più risorse, abbiamo chiuso la stagione dei tagli e abbiamo aperto una nuova grande stagione di investimenti».

Notizie correlate

17/05/2022

Cosmofarma, Tobia: “La farmacia ha parlato alla politica con una sola voce dimostrando grande responsabilità”

“Parlare con una voce sola, dando alla politica dimostrazione di responsabilità e di grande unità nel voler inviare un messaggio coerente: quello di una farmacia che...
15/05/2022

Cosmofarma, ruolo della farmacia e riorganizzazione della sanità territoriale al centro del dibattito

Si è discusso di riorganizzazione della sanità territoriale e del ruolo della farmacia, ieri in apertura della seconda giornata di lavori di Cosmofarma Exhibition, che si chiude oggi a Bologna. Al centro della mattinata di ieri il convegno istituzionale organizzato da FOFI, Federfarma, Fondazione Cannavò e UTIFAR per fare il punto sul presente e sul futuro della farmacia italiana ed europea. “Come farmacie, abbiamo dato all'emergenza pandemica...
15/05/2022

Sanità territoriale, Gaudioso (ministero Salute): "Le farmacie fondamentale garanzia di prossimità"

Ruolo strategico delle farmacie nella sanità territoriale, valore delle competenze, PNRR e farmacie rurali sussidiate. Sono stati questi i temi al centro del convegno, a cura di Fondazione Francesco Cannavò e Sunifar, nel pomeriggio di ieri a Cosmofarma. Tra i protagonisti Antonio Gaudioso, capo della segreteria tecnica del ministero della Salute che ai microfoni di Federfarma Channel ha sottolineato come “la farmacia...
15/05/2022

Cosmofarma, Petrosillo: “PNRR svolta fondamentale per le farmacie rurali sussidiate”

“Il PNRR per le farmacie rurali sussidiate è fondamentale”, ha esordito così il presidente del Sunifar Gianni Petrosillo ai microfoni di Federfarma Channel, a margine del convegno “Il ruolo strategico delle farmacie nella sanità territoriale e il valore delle competenze. Il PNRR e le farmacie rurali sussidiate” a cura di Fondazione...
14/05/2022

Cosmofarma, oggi seconda giornata di lavori. Attesa per il ministro Speranza

Inizia oggi la seconda giornata di Cosmofarma Exhibition, la manifestazione leader nel settore dell’Healthcare, del Beauty Care e dei servizi legati alla farmacia, inaugurata ieri presso BolognaFiere. Il calendario di questa edizione è ricco di convegni e momenti strategici per il settore dal punto di vista...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni