Assistenza territoriale, ok del Consiglio di Stato a standard nel Ssn. Il ruolo delle farmacie

21/05/2022 10:02:01
La Sezione normativa del Consiglio di Stato ha dato via libera ai "Modelli e standard per lo sviluppo dell'Assistenza Territoriale nel Servizio Sanitario Nazionale".  Secondo il Consiglio di Stato il disegno di riforma delinea "un innovativo modello organizzativo dell'assistenza sanitaria territoriale, che prevede la rimodulazione dei servizi e delle prestazioni offerte affinché siano il più possibile prossimi all'utente raggiungendolo fino al suo domicilio" funzionale a "fornire risposte operativamente efficaci alla necessità di costruire una rete assistenziale territoriale che sia alternativa all'ospedale e che sia accessibile a tutti, contrastando le disparità "di salute" determinate dai livelli di reddito ovvero dall'area geografica di appartenenza e promuovendo un sistema sanitario sostenibile in grado di erogare cure di qualità".  
 
Gli standard definiti dovranno essere rispettati in ogni regione. A vigilare sarà l’Agenas che presenterà una relazione semestrale. Nel nuovo sistema di cure primarie, ruolo rilevante avranno anche le farmacie, identificate a tutti gli effetti come presidi sanitari di prossimità dove il cittadino potrà trovare sempre più servizi aggiuntivi. In particolare, la rete capillare delle farmacie convenzionate con il SSN assicura quotidianamente prestazioni di servizi sanitari a presidio della salute della cittadinanza: in tale ambito vanno inquadrate la dispensazione del farmaco, la possibilità per i pazienti cronici di usufruire di un servizio di accesso personalizzato ai farmaci, la farmacovigilanza, le attività riservate alle farmacie dalla normativa sulla Farmacia dei Servizi e l’assegnazione delle nuove funzioni tra le quali le vaccinazioni anti-Covid e antinfluenzali, la somministrazione di test diagnostici a tutela della salute pubblica.  
 
Prima dell’emanazione del decreto da parte del Governo, resta il passaggio alla Corte dei conti. 

Notizie correlate

28/10/2022

Meloni: puntare su prossimità e farmacie. Cossolo: conferma del ruolo centrale delle farmacie

Per la sanità, la sfida ora è «superare l’emergenza e ripristinare le prestazioni ordinarie». Per fare ciò, occorre puntare su alcune «linee d’azione», in primis, «la prossimità, riportare la sanità verso i territori, valorizzare il ruolo dei medici di medicina generale e coinvolgere il sistema delle farmacie nell'erogazione di alcune prestazioni, perché sono fra i primi presidi sul...
07/10/2022

Salute mentale, lo STADA Health Report 2022 conferma il ruolo centrale della farmacia

La pandemia da Covid-19 ha avuto un impatto significativo e prolungato sulla salute fisica e mentale. A evidenziarlo lo Stada Health Report, un'indagine condotta da EG Stada, che mostra come un italiano su due abbia subito un peggioramento dei livelli di stress, sia nella sfera privata che in quella lavorativa. E la pandemia ha colpito soprattutto...
30/09/2022

Pisa ospita le Farmacie Sociali Europee

È in corso a Pisa la 62a Assemblea Generale dell'Unione Europea delle Farmacia Sociali (UEFS). Dopo il Comitato Direttivo che si è riunito il 29 settembre, la giornata di venerdì 30 sarà dedicata al tema “L'evoluzione del ruolo del Farmacista dopo la pandemia di Covid-19”....
10/09/2022

Giornata nazionale con lo psicologo in farmacia

Promuovere uno screening in soggetti maggiorenni sui sintomi da stress post-traumatico da isolamento e conseguente alle infezioni pandemiche da SARS-CoV-2, che hanno comportato la comparsa e...
16/06/2022

Progetto Retail4Pharma, compilazione del questionario entro il 17 giugno

Il termine per la compilazione del questionario online relativo all’indagine “La farmacia oggi: dal ruolo del farmacista ai servizi offerti”, realizzata dalla società di...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni