PGEU, a Roma il Simposio annuale. Tobia: Mettere a fattore comune le esperienze europee è fondamentale

17/06/2022 09:09:04
«Mettere a fattor comune le esperienze europee è un passo avanti importantissimo per delineare un’azione condivisa tra realtà diverse, in Paesi diversi e con regole diverse. In Italia, la farmacia sta evolvendo in farmacia di relazione grazie all'unione di intenti tra la Federfarma e la Fofi. Anche a livello europeo è fondamentale condividere le esperienze e confrontarsi su problematiche comuni, per offrire ai cittadini un servizio sanitario migliore». A fare il punto sui temi dibattuti nel corso del simposio del PGEU, ai microfoni di Federfarma Channel, il segretario nazionale di Federfarma e presidente PGEU Roberto Tobia che ha aperto i lavori.
Nell’intervento successivo, il presidente di Federfarma Marco Cossolo ha ricordato le tre sfide fondamentali che dovrà affrontare la professione: «Formazione, crescita e cambiamento». Cossolo ha evidenziato che la «farmacia italiana, rispetto a quella europea, prima della pandemia era ancora molto focalizzata sulla dispensazione dei farmaci. In due anni abbiamo fatto passi da gigante grazie alle Istituzioni e al Governo, che hanno avuto il coraggio di scommettere sulla farmacia. La scommessa è stata vinta grazie al lavoro e all’impegno di tutti i farmacisti. Abbiamo fatto un passo avanti che ci ha avvicinati all’Europa». Anche il presidente della FOFI Andrea Mandelli ha ribadito che «in tutta Europa è stata valorizzata la figura del farmacista». «E’ necessario intercettare i bisogni dei pazienti sul territorio e in questo il farmacista è una figura professionale di riferimento».
Nel corso del simposio è intervenuto anche Marcello Cattani, Presidente e Amministratore delegato di Sanofi, che si è soffermato sull’importanza di ridurre il gap tra i cittadini europei per quanto riguarda l’accesso ai farmaci. «Oggi per ogni Paese abbiamo diverse modalità di negoziazione, di accesso e in alcuni paesi la sanità è di competenza regionale. Per essere competitiva, l’Europa deve lavorare in maniera univoca: i Paesi, le agenzie regolatorie, la Commissione Europea e le aziende farmaceutiche devono cooperare per un obiettivo comune», ha dichiarato ai microfoni di Federfarma channel.
 
L'intervista a Marcello Cattani è disponibili a questo link: www.federfarmachannel.it/articolo.php?ida=2441

Ultime notizie

06/08/2022

PNRR: Agenzia Coesione “sospensione del trasferimento delle risorse alle farmacie rurali localizzate al di fuori dei comuni delle Aree Interne”

L’Agenzia per la Coesione Territoriale, con riferimento all’ Avviso pubblico per la concessione di risorse destinate al consolidamento delle farmacie rurali da finanziare nell’ambito del PNRRR, ha pubblicato sul proprio sito il Decreto n. 259 del 2 agosto 2022 di “sospensione del trasferimento delle risorse alle farmacie rurali localizzate al di fuori dei comuni delle Aree Interne”. Il provvedimento consegue ai rilievi della Commissione Europea che...
06/08/2022

PNRR: Agenzia Coesione “sospensione del trasferimento delle risorse alle farmacie rurali localizzate al di fuori dei comuni delle Aree Interne”

L’Agenzia per la Coesione Territoriale, con riferimento all’ Avviso pubblico per la concessione di risorse destinate al consolidamento delle farmacie rurali da finanziare nell’ambito del PNRRR, ha pubblicato sul proprio sito il Decreto n. 259 del 2 agosto 2022 di “sospensione del trasferimento delle risorse alle farmacie rurali localizzate al di fuori dei comuni delle Aree Interne”. Il provvedimento consegue ai rilievi della Commissione Europea che...
30/07/2022

Protocollo vaccini e test in farmacia, Federfarma: confermato ruolo fondamentale dei farmacisti

"Il protocollo conferma a pieno titolo il ruolo fondamentale svolto dalle farmacie, sia nel monitorare che nel tracciare i contagi da Covid-19 con i tamponi antigenici sia nella prevenzione con le somministrazioni dei vaccini". Lo afferma il presidente di Federfarma Marco Cossolo commentando il Protocollo d’intesa sottoscritto tra il...
30/07/2022

Spesa farmaceutica 2021. Ecco i numeri del Rapporto Osmed

Cresce la spesa per i farmaci sostenuta dal Servizio sanitario nazionale per ogni italiano. Nel 2021 la spesa farmaceutica pro capite, comprensiva dei medicinali acquistati...
30/07/2022

Rapporto Osmed, Magrini (Aifa): “Oltre 2,3 miliardi di euro per vaccini, antivirali e anticorpi monoclonali Covid19”

Vaccini, antivirali, anticorpi monoclonali per il Covid-19, hanno causato una forte crescita di spesa nel 2021 per un ammontare di oltre 2,3 miliardi di euro. Lo sottolinea il...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni