Fisioterapia riduce intensità e durata mal di testa del 70%

13/10/2014 17:07:19
Non solo lombalgia e cervicale, corretti trattamenti di fisioterapia si rivelano molto utili anche contro il mal di testa, riducendo fino al 70% dolore e sintomi di questa patologia, che in Europa colpisce il 47% della popolazione adulta colpita e non risparmia nemmeno i bambini. Lo dimostra uno studio multicentrico su oltre 100 pazienti, presentato in anteprima in occasione del congresso nazionale dei dell'Associazione Italiana Fisioterapisti AIFI-SIFIR in corso a Lecce e coordinato da James Dunning, docente all'Università dell'Alabama, in collaborazione col collega italiano Firas Mourad, specializzato in terapia manuale (OMT), dottorando all'Università di Madrid Rey Juan Carlos. La fisioterapia rende possibile non solo una riduzione dell'intensità e la durata della cefalea, problema neurologico diffusissimo, per quanto sotto diagnosticato e mal curato, «ma riesce anche a dimezzare le frequenze delle crisi nell'arco dei tre mesi successivi al trattamento e la loro durata», spiega Mourad. Una diminuzione dei sintomi e degli attacchi che si traduce in doppio beneficio, perché dimezza l'assunzione di farmaci antidolorifici. «Un risultato molto importante - sottolinea Dunning - non solo per i risparmi per i sistema sanitari nazionali, ma anche per il paziente dal momento che i farmaci antinfiammatori spesso hanno conseguenze avverse». (ANSA)

Notizie correlate

09/09/2019

“Settimana della Fisioterapia”, consulti gratuiti nelle farmacie dal 9 al 14 settembre

In occasione della Giornata mondiale della fisioterapia, che si celebra l’8 settembre, l’A.I.FI. (Associazione italiana fisioterapisti, cui aderiscono oltre 12.000 operatori)...
29/08/2018

Dall'8 al 15 settembre fisioterapisti nelle farmacie, consulti gratuiti e informazione

In occasione della Settimana della Fisioterapia, il fisioterapista arriva in farmacia grazie alla collaborazione tra Federfarma e l’Associazione italiana fisioterapisti A.I.F.I...
30/08/2017

Fistioterapisti, campagna contro l’abusivismo con il supporto delle farmacie

Ha ricevuto il patrocinio di Federfarma e si avvarrà della collaborazione delle farmacie del territorio la campagna contro l’abusivismo professionale che l’Aifi, Associazione italiana fisioterapisti, lancerà l’8 settembre in concomitanza con la Giornata mondiale...
10/09/2015

Torna la campagna anti-abusivi dell’Associazione italiana fisioterapisti

E’ partita lunedì e culminerà sabato in una giornata di apertura straordinaria degli studi fisioterapici la campagna “Giù le mani”, lanciata come negli anni passati dall’Aifi (Associazione italiana fisiterapisti) per denunciare il fenomeno dell’abusivismo...
08/09/2015

Cefalea: fisioterapia abbatte dolore e dimezza uso farmaci

La mani del fisioterapista possono ridurre fino al 70% i sintomi e il dolore in caso di cefalea, che è il problema neurologico maggiore in Europa con il 47% di popolazione adulta colpita e che non risparmia nemmeno i bambini (colpiti per il 20%). La riduzione riguarda anche, come conseguenza...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni