Edicola

07/08/2019

Aiuto negato ai disabili gravi privi della ricetta di 70 anni fa

Corriere della Sera, 07/08/2019
Gian Antonio Stella
Per colpa delle leggi che si sono susseguite negli anni,  per dichiarare il diritto al risarcimento, un colonnello medico è costretto a chiedere documentazione risalente a quegli anni a una donna nata menomata dal Talidomide negli anni cinquanta.
07/08/2019

La ricerca, Cenerentola di un’Italia indifferente

Il Messaggero, 07/08/2019
Silvio Garattini
Nella sua veste di presidente dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri, il farmacologo Silvio Garattini  ricorda che l’Italia è il Paese Europeo che spende meno in ricerca e senza investimenti l’industria non sviluppa piani a lungo termine. “Se ci fosse nel Paese una cultura scientifica – negata dall’attuale impostazione della scuola a tutti i livelli – si dovrebbe assistere a una insurrezione popolare perché un Paese senza ricerca è destinato al declino”.  Non si tratta solo di soldi ma anche di attenzione: in altri Paesi chi vuole concorrere a progetti europei trova aiuto nei vari Ministeri.  In Italia i ricercatori sono in difficoltà perfino nella collaborazione con altri Paesi,  per via di una amministrazione che obbliga a presentare una serie infinita di documenti, spesso doppioni.
06/08/2019

Alimenti per celiaci, farmacie in fuga per le nuove regole

Alto Adige, 06/08/2019
A Bolzano l’Associazione italiana Celiachia, in difesa dei 1572 celiaci altoatesini, si è rivolta alla senatrice Unterberger (Svp) capogruppo per le autonomie, per lamentare che, a seguito delle delibere che introducono  complesse e anacronistiche procedure per l’erogazione degli alimenti senza glutine,  molti esercenti, sia farmacie che negozi, hanno rinunciato alla convenzione interrompendo un servizio essenziale per i pazienti. In tutta la Provincia solo poche farmacie sono ancora disponibili a garantire la distribuzione dei prodotti con una offerta adeguata.
06/08/2019

Alzheimer, test per scoprirlo prima. I neurologi: “Crea solo angoscia”

La Repubblica, 06/08/2019
Michele Bocci
Fa discutere gli esperti  l’annuncio, dato nei giorni scorsi, circa la scoperta di una nuova analisi del sangue  in grado di  individuare nel cervello una proteina che sarebbe legata all’insorgenza del morbo di Alzheimer.  Tali proteine, gli amiloidi,  non sono causa della demenza e vengono trovate anche nel cervello di persone sane. Dire a una persona che nel suo cervello ci sono troppi amiloidi scatena angoscia inutilmente: non si può intervenire su tale dato che peraltro non è predittivo di malattia.
06/08/2019

Quelli che… si vive di sola aria

La Repubblica, 06/08/2019
Marino Niola
I “respiriani”, secondo i quali l’organismo viene inesorabilmente avvelenato dal cibo,  costituiscono la più estrema delle tribù alimentari. Esiste un minimo comun denominatore tra l’ascetismo di un tempo e l’estremismo dietetico contemporaneo ed è l’aspirazione a un controllo assoluto del corpo e della mente attraverso il cibo o meglio la sua negazione. Il digiuno a oltranza era una pratica devozionale, oggi diventa una misura salutista estrema.
06/08/2019

Un occhio artificiale avvicina il sogno di restituire la vista ai ciechi

La Stampa, 06/08/2019
Luigi Grassia
Un occhio artificiale è stato realizzato in miniatura su un chip, grazie a un modello 3D fatto con cellule umane che riproducono gli strati superficiali dell’occhio vero, cioè la cornea e la congiuntiva.  Lo riferisce la rivista Nature Medicine. Il sistema, una volta affinato, potrà essere usato per la sperimentazione di nuovi farmaci. Per simulare la complessità dell’occhio umano serviranno però notevoli passi ulteriori e l’arricchimento del modello con vasi sanguigni e terminazioni nervose.
04/08/2019

Uffici pubblici al collasso. E’ allarme per quota 100

La Stampa, 04/08/2019
Nicola Pinna
L’esodo anticipato, per la cosiddetta quota 100, di tantissimi lavoratori (potrebbero essere anche  120mila) avrà effetti collaterali. Sia nelle grandi città sia nei piccoli  centri. Nei paesi, dove molti servizi si reggono su un solo impiegato,  molti uffici sono a rischio chiusura. Problemi anche negli ospedali e nelle scuole.  Il fatto che i concorsi saranno indetti dopo l’uscita dal lavoro di questi lavoratori, renderà difficile il passaggio generazionale delle competenze anche se i nuovi arrivati avranno mediamente una maggiore scolarizzazione.
04/08/2019

Tasse, ogni italiano paga al fisco 552 euro in più della media Ue

La Stampa, 04/08/2019
Sandra Riccio
Da uno studio della CGIA di Mestre (Associazione Artigiani e Piccole Imprese Mestre)    che ha comparato la pressione fiscale  in Italia con quella degli altri 28 Paesi europei, emerge che gli italiani hanno pagato tasse in più rispetto alla media, con un differenziale che pesa quasi 2 punti di PIL.  Ogni contribuente italiano ha corrisposto mediamente al fisco 552 euro in più rispetto alla media dei cittadini europei. Pagano più degli italiani  solo in Francia (1.830 euro in più rispetto a noi) Belgio, Danimarca, Svezia, Austria e Finlandia.
04/08/2019

Troppi farmaci non allungano la vita

La Domenica del Sole 24 ore, 04/08/2019
Silvio Garattini
Circa il 70% dei farmaci si impiega nei soggetti con più di 65 anni e la polimorbilità si accompagna a un elevato utilizzo di medicinali perché ogni specialista somministra i propri farmaci aggiungendoli a quelli delle terapie già in corso. Con il risultato che molti anziani prendono anche 12-15 farmaci al giorno con la difficoltà per i familiari di seguire la sequenza dei prodotti da somministrare e con effetti collaterali che vengono poi trattati con ulteriori molecole.  Sarebbe utile che il medico di medicina generale guidasse la terapia, in accordo con gli specialisti. A livello universitario  dovrebbe essere inserito un insegnamento orientato alle polipatologie, seguito nel tempo da formazione continua sull’argomento.
03/08/2019

L’Alzheimer e il test del sangue che lo scopre vent’anni prima

La Repubblica, 03/08/2019
Gina Kolata
Gli scienziati dell’Università Washington di Saint Lous hanno comunicato di aver messo a punto un esame del sangue affidabile per individuare la beta amiloide, proteina distintiva del morbo di Alzheimer. Anche se la maggior parte degli anziani asintomatici con depositi di amiloide nel cervello non sviluppa demenza, scoprire  una analisi del sangue che individua i pazienti con depositi di amiloide prima delle tomografie cerebrali e a un costo di gran lungo inferiore, sarà un importante passo avanti. Il primo  impiego di tale analisi sarà probabilmente individuare le persone a rischio da sottoporre a sperimentazioni cliniche  per prevenire la malattia.
02/08/2019

Svimez: il Sud arretra e si spopola con l’autonomia aumentano i pericoli

Il Messaggero, 02/08/2019
Gianfranco Viesti
Svimez disegna un quadro preoccupante del Mezzogiorno ponendo l’enfasi sulle dinamiche della popolazione, sulle migrazioni, sull’andamento dell’occupazione e sul ruolo delle politiche pubbliche negli investimenti nel territorio.  Ma dalla contrapposizione  tra Sud e Centro Nord non emerge che l’uno va male e l’altro va bene. Le variazioni del Pil regionale nell’ultimo decennio  indicano che solo tre Regioni hanno una variazione positiva: Trentino Alto Adige, Lombardia, Emilia. Si registra uno scivolamento verso il basso di vaste aree del  Nord e del Centro.
02/08/2019

Il Fisco arruola Amazon & Co.

Italia Oggi, 02/08/2019
Franco Ricca
Il fisco arruola Amazon & Co.  nel contrasto all’evasione fiscale sulle vendite online. Un provvedimento del 31 luglio ha reso operativo il monitoraggio delle transazioni, introdotto dal dl.n.34/2019. Gli operatori che gestiscono le piattaforme web utilizzate dalle aziende per le vendite a distanza di beni importati e le vendite a distanza intra UE dovranno segnalare all’Agenzia delle Entrate le operazioni, pena la responsabilità per l’Iva evasa dai fornitori.
Visualizzazione risultati 13-24 (di 6585)
 |<  <  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10  >  >| 


Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni