Edicola

29/07/2019

Le farmacie cureranno gli infartuati

Il Gazzettino di Rovigo, 29/07/2019
R.Pau.
Grazie a un progetto pilota dalla Ulss 5 di Rovigo  le farmacie supporteranno gli infartuati nel proseguo delle terapie dopo le dimissioni dall’ospedale. L’obiettivo è aumentare l’aderenza alla terapia, troppo bassa:   il 20% dei pazienti non segue più le indicazioni già a soli sei mesi dalla prima prescrizione.
29/07/2019

Medicinali salvavita introvabili nel Lecchese. E c’è chi va in Svizzera

La Provincia di Lecco, 29/07/2019
Christian Dozio
Causa del fenomeno è l’esportazione parallela e la scarsa fiducia nei prodotti equivalenti, che porta  i cittadini a insistere per il farmaco di marca, anche in presenza di soluzioni alternative, nonché a fare scorte per timore di non trovare il farmaco successivamente.  Lo spiega il presidente di Federfarma Lecco, Andrea Braguti.
28/07/2019

Farmaci, per averli di marca gli italiani spendono di più

Il Messaggero, 28/07/2019
Valentina Arcovio
Secondo la Fondazione Gimbe il 70% dell’importo dei ticket è imputabile alla scarsa diffusione dei generici per una “ostinata e ingiustificata resistenza ai farmaci equivalenti nelle Regioni del Centro Sud nelle quali si rileva una spesa per i farmaci di marca più elevata della media nazionale”.  I più restii i cittadini del Lazio, seguiti da Sicilia, Calabria, Campania.  In farmacia “consigliamo sempre i generici. Abbiamo fatto numerose campagne di informazione, fin dalla prima nel lontano 2001” osserva Marco Cosssolo, presidente Federfarma.
27/07/2019

Le ragioni che spingono gli italiani a rifiutare il farmaco generico

Agi, 27/07/2019
Sonia Montrella
Il presidente Marco Cossolo replica a un articolo recentemente pubblicato dalla stessa testata e osserva, tra l’altro, che “spesso purtroppo sono i cittadini a rifiutare i farmaci equivalenti perché li considerano una sottomarca di scarsa qualità”.  In alcuni casi, soprattutto gli anziani e coloro che seguono più terapie, preferiscono avere sempre la stessa scatoletta, per evitare confusione. Le farmacie sono sempre impegnate nel proporre i generici e Federfarma, oltre a varie altre campagne informative,  ha anche collaborato alla campagna “io Equivalgo” di  Cittadinanzattiva.
27/07/2019

Le ragioni che spingono gli italiani a rifiutare il farmaco generico

Agi, 27/07/2019
Sonia Montrella
Il presidente Marco Cossolo replica a un articolo recentemente pubblicato dalla stessa testata e osserva, tra l’altro, che “spesso purtroppo sono i cittadini a rifiutare i farmaci equivalenti perché li considerano una sottomarca di scarsa qualità”.  In alcuni casi, soprattutto gli anziani e coloro che seguono più terapie, preferiscono avere sempre la stessa scatoletta, per evitare confusione. Le farmacie sono sempre impegnate nel proporre i generici e Federfarma, oltre a varie altre campagne informative,  ha anche collaborato alla campagna “io Equivalgo” di  Cittadinanzattiva.
27/07/2019

“Sanità, serve la commissione d’inchiesta: il Governo dia il via libero al finanziamento”

Il Fatto quotidiano, 27/07/2019
Chiara Daina
Il senatore M5S Pierpaolo Sileri, a capo della Commissione Sanità di Palazzo Madama, sollecita il Governo a autorizzare lo stanziamento delle risorse necessarie a finanziare la Commissione d’inchiesta sul Servizio Sanitario Nazionale. “La sanità troppo spesso è messa in coda a tutto il resto” afferma Sileri e oggi questa Commissione è urgente perché l’autonomia differenziata potrebbe aumentare la disomogeneità dell’offerta sanitaria nel Paese”.
26/07/2019

Draghi indica la strada a Lagarde. Avanti con l’aiuto all’economia

Corriere della Sera , 26/07/2019
Federico Fubini
Il presidente della Bce Mario Draghi, giunto alla fine del suo mandato, delinea il corso della politica monetaria prima di lasciare la guida a Christine Lagarde. Ieri il Consiglio direttivo della Bce ha mosso un passo deciso verso un nuovo pacchetto di misure di stimolo all'economia. È quasi certo che in settembre la Banca centrale riduca ancora i tassi sui depositi, già oggi sotto zero, impegnandosi a non rialzarli a lungo; sembra probabile che riprenda persino a comprare titoli di Stato in più, oltre a quelli presenti per 2.600 miliardi di euro nei suoi bilanci. 
26/07/2019

Farmaci generici, Cossolo: nessuno conflitto di interessi per i farmacisti

Farmacista33, 26/07/2019
Sostenere che i farmacisti non promuovono i farmaci generici per un "conflitto di interessi", in quanto il loro prezzo più basso significherebbe un guadagno più basso, è “offensivo, oltre che falso: sui generici la legge prevede per la farmacia una remunerazione più alta, che nella maggioranza dei casi rende più conveniente per il farmacista dispensare la confezione equivalente rispetto a quella del corrispondente farmaco di marca. Quindi il farmacista non ha alcun interesse ad ostacolare l'utilizzo dei generici”. Lo precisa il presidente di Federfarma, Marco Cossolo, in risposta ad un articolo pubblicato su un blog dell’agenzia Agi.
25/07/2019

Briciole per i medici dopo dieci anni

Il Sole 24 Ore , 25/07/2019
Barbara Gobbi
Dopo dieci anni di vacanza contrattuale, diciassette mesi di trattative e sei giorni di maratona serrata è arrivata la firma del contratto 2016-2018 per i 35mila tra dirigenti medici, veterinari, sanitari e delle professioni sanitarie confluiti nella nuova area dirigenziale della sanità. Un accordo che, secondo il ministro per la Pubblica amministrazione Giulia Bongiorno “riapre anche per i medici la stagione contrattuale interrotta dal 2009, prevede aumenti in linea con il tasso di inflazione e mette ordine nella disciplina dei rapporti di lavoro”. L’intesa raggiunta vale complessivamente 518 milioni di euro l'anno a partire dal 2019, per un incremento lordo annuo pro capite di circa 220 euro mensili (oltre 2.500 euro l'anno) e un tabellare che cresce da 43.310 euro a 45.260 euro annui (+4,5%).
25/07/2019

La carica dei 14 mila ultracentenari. Siamo il Paese più longevo nella Ue

Corriere della Sera , 25/07/2019
Er.Del.
L’Italia con due milioni di ultra 85enni è il paese più longevo d'Europa. E detiene, assieme alla Francia, il record di centenari: negli ultimi dieci anni — tra il 2009 e il 2019 — sono passati da 11 a 14 mila. I dati sono raccolti nell'ultimo rapporto dell'Istat “Cent'anni e non sentirli”, che fotografa un'Italia sempre più anziana. “Se da una parte la maggiore longevità della popolazione è una buona notizia” commenta Uecoop, l'Unione europea delle cooperative, la tendenza impone un continuo miglioramento dei servizi di welfare e di sostegno: l'aumento della vita media causa anche una crescita della spesa per l'incremento di malattie e cure a lungo termine, con gli anziani non autosufficienti che raddoppieranno a quasi 5 milioni entro il 2030”.
25/07/2019

«Faccio ancora il primario oppure solo il burocrate?»

Corriere Salute , 25/07/2019
Alberto Scanni
Una volta un medico era giudicato bravo se curava bene gli ammalati, era capace di fare diagnosi, visitava con attenzione, seguiva i pazienti nel decorso della malattia, era disponibile e dotato di umanità. Oggi questo aspetto rischia di essere marginale, schiacciato da una serie di incombenze burocratiche che rappresentano più del 50% della sua attività. Un primario racconta come gran parte delle sue giornate scorra tra attività di carattere prettamente amministrativo e informatico: “Non nego che nella professione una certa managerialità ci voglia, ma il troppo è troppo”.
24/07/2019

Lazio, la sanità esce dalla gestione straordinaria

Il Sole 24 Ore , 24/07/2019
I tempi per la chiusura del commissariamento della sanità laziale sono “maturi” e la Regione può “finalmente tornare, nel campo della sanità, a un regime di ordinarietà”. Il via libera alla chiusura del più importante commissariamento italiano arriva dalla Corte dei conti, ma non cancella tutti i problemi della Regione perché il debito è ancora elevato (3,5 miliardi) ed è motivo di un largo contenzioso con i fornitori.
Visualizzazione risultati 37-48 (di 6585)
 |<  <  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10  >  >| 


Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni