Edicola

04/08/2011

Manovra, restano i ticket, non passa la tassa sul fumo

La Repubblica, 04/08/2011
Lucio Cillis
Il Consiglio dei ministri ieri non ha esaminato la proposta appoggiata dai governatori che ribadiscono che è meglio una piccola tassa sul  fumo che un ritorno ai ticket  e il Governo ha calendarizzato il prossimo incontro con le Regioni a fine agosto. Secondo l'ufficio studi della Cgia (associazione artigiani piccole imprese Mestre)  per coprire il mancato gettito da 382 milioni di euro, ognuno degli 11 milioni di fumatori italiani dovrebbe contribuire con un esborso di 34 euro nel 2011 e di 77 nel 2012, circa 21 centesimi in piu' al giorno. (ndr: il ministro per la semplificazione normativa, Roberto Calderoli, oggi precisa in una nota che il Governo non ha affatto rinunciato al progetto di incrementare l'accisa sui tabacchi, ma ha soltanto rinviato a settembre l'esame della proposta da lui ieri formulata in Consiglio dei Ministri).
04/08/2011

E' utile sottoporsi a un check-up generale?

Oggi, Rubrica La nostra salute, 04/08/2011
Umberto Veronesi
Gli esami periodici - mirati per sesso e per età e personalizzati secondo i comportamenti individuali e le malattie presenti nella famiglia - sono piu' utili di un check up generale perchè permettono di scoprire tempestivamente patologie che altrimenti rimarrebbero nascoste e verrebbero alla luce solo quando assumono il carattere di patologia. Lo spiega Umberto Veronesi nella sua  rubrica.
03/08/2011

L’anticipo sui tagli alla spesa

Il Sole 24 ore , 03/08/2011
Per liberare risorse potrebbero essere adottate subito le nuove strette sui ministeri ed enti territoriali, con tagli ai trasferimenti. Un altro anticipo - scrive il quotidiano - potrebbe riguardare il Fondo sanitario nazionale, di cui si fissa al momento una riduzione di 2,5 miliardi nel 2013 e di 5 miliardi nel 2014. Misure che dovranno essere concordate con una intesa tra Stato e Regioni entro il 30 aprile 2012, data che potrebbe essere anticipata a questo autunno.
03/08/2011

Tassa sulle sigarette al posto dei ticket

la Repubblica , 03/08/2011
Valentina Conte
La proposta di Umberto Bossi di recuperare con una nuova tassa sul fumo i 381 milioni di euro che servono a evitare i ticket per visite, analisi e pronto soccorso nel 2011, piace alle Regioni. Della misura dovrebbe discutere oggi il Consiglio dei Ministri. Forte contrarietà da parte dei tabaccai che con l’aumento della fiscalità sul tabacco prevedono un aumento di circa due euro a pacchetto e denunciano il rischio di una forte crescita del contrabbando. Secondo il presidente della Federazione italiana tabaccai, a seguito del calo del gettito erariale dai tabacchi i ticket sanitari potrebbero addirittura aumentare. (ndr: a commento di queste affermazioni Errani ha precisato che l’aumento di 2 euro per i pacchetti di sigarette, ''mi sembra una proposta che va ben al di la dell'esigenze di copertura del ticket sanitario”. Errani ha osservato “piu' volte abbiamo parlato di una copertura attraverso una tassazione del fumo. Ci sembra una copertura giusta che premia comportamenti che dal punto di vista della prevenzione hanno un senso limitando ed eliminando il fumo”).
03/08/2011

Il boom dell’online traina gli affari della contraffazione

Il Sole 24 ore , 03/08/2011
Rita Fatiguso
Calano le forme classiche della contraffazione ma per l’online si registra un vero e proprio boom e “internet, la Mecca della contraffazione, ha assorbito negli ultimi 18 mesi le migliori forze della Guardia di Finanza”. I prodotti per la salute costituiscono ampia fetta di questo mercato illecito. Un elemento di novità viene dalla sentenza sulla lite che ha visto l’Oreal opposta a e-Bay, del 12 luglio scorso, con la quale la Corte di Giustizia europea ha sancito la responsabilità del gestore di servizi di vendita on line.
02/08/2011

Vitamine e sali minerali Boom degli integratori ma l’efficacia non è provata

la Repubblica , 02/08/2011
Michele Bocci
Per questi prodotti si spende il 10% in piu’ ogni anno e l’incremento nelle vendite è superiore a quello dei farmaci. I prezzi – osserva l’articolo - sono piuttosto alti eppure ai consumatori gli integratori piacciono, complici la continua ricerca del benessere e la crescente attenzione dei medici nel prescrivere. “Ora c’è il boom degli integratori vegetali, che sfruttano la moda del naturale- dice Marco Mungai Nocentini, presidente di Federfarma Toscana. Questi prodotti che non costano nulla al SSN, piacciono perché non hanno effetti collaterali e oltretutto spesso sono gli stessi medici a consigliarli. Infine sono finite tra gli integratori sostanze che un tempo erano farmaci da banco”.
02/08/2011

I tagli penalizzano sanità e difesa

Sole 24 ore, 02/08/2011
Stefania Arcudi
In Usa gli investitori si interrogano sull’impatto che i tagli di circa 2400 miliardi di dollari sulla spesa pubblica avranno sull’industria americana. A dura prova in particolare i titoli del comparto sanitario.
02/08/2011

Strade bloccate dai tassisti greci per protesta - Sciopero ellenico contro le liberalizzazioni

Sole 24 ore, 02/08/2011
Ieri i tassisti greci hanno bloccato alcune importanti strade e sono in sciopero da due settimane contro la riforma governativa che intende aumentare il numero delle licenze dei taxi. La rimozione di barriere all’accesso delle professioni – incluse quelle di avvocati e ingegneri – è tra i requisiti richiesti dall’Unione europea e dal Fondo monetario internazionale per l’erogazione del pacchetto di aiuti alla Grecia.
01/08/2011

La visita costa un terzo in piu'

Il Sole 24 ore, 01/08/2011
Paolo Del Bufalo - Sara Todaro
Per numerose prestazioni i cittadini spenderanno oltre il 30% piu' di prima ed è fissato domani il confronto Regioni-Governo incentrato sulla applicazione del decreto ministeriale del 26 luglio sui ticket sulle analisi e visite mediche  e sulla loro copertura.  Intanto le Regioni viaggiano in ordine sparso. Un drappello l'ha sospeso in attesa di una soluzione condivisa; altre, con i bilanci  in rosso, lo hanno applicato subito; altre ancora, come Lombardia e Piemonte,  hanno varato  una rimodulazione.
01/08/2011

In farmacia. Medicine dosate

Corriere della Sera, 01/08/2011
Un lettore chiede perché non si adotti anche in Italia la prescrizione di farmaci per unità posologiche  invece che per confezioni. Tale procedura, in vigore in Brasile già nel 1973, secondo il lettore ridurrebbe gli  sprechi.
31/07/2011

Sanità e pensioni restano i nodi irrisolti

Sole 24 ore, 31/07/2011
Daniela Roveda
Secondo l'articolo, negli Stati Uniti ambedue i piani, dei democratici e dei repubblicani, non affrontano i problemi strutturali della sanità e delle pensioni, destinati ad aggravarsi nel medio periodo. L'invecchiamento della popolazione fa sì che la spesa sanitaria sia la voce destinata a crescere piu' rapidamente. Entro il 2080 la spesa per Medicare, la mutua riservata a chi ha piu' di 65 anni, triplicherà e raggiungerà il 9% del PIL; la spesa per la mutua per i poveri e i sussidi previsti dalla riforma Obama per consentire a tutti di comprare una polizza privata obbligatoria, raddoppierà raggiungendo il 5% del PIL.
31/07/2011

"Ci sono le telecamere, ti troveranno". Farmacista sventa una rapina

La Nazione, 31/07/2011
Senza farsi prendere dal panico e parlando con pacatezza, il titolare di una farmacia ha sventato una rapina informando il rapinatore, nascosto dal casco integrale,  dell'esistenza di telecamere che avrebbero sicuramente portato al suo arresto.
Visualizzazione risultati 6229-6240 (di 6654)
 |<  <  516 517 518 519 520 521 522 523 524 525  >  >| 


Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni