Edicola

Eparine, istruzioni di Federfarma per far applicare la sospensiva

02/04/2013 10:11:46
Le Regioni che avevano già applicato la determina sulle eparine e non hanno ancora provveduto a recepire la sospensiva del Tar Lazio siano informate tempestivamente dalle Federfarma territoriali. Sono le istruzioni diramate dal sindacato titolari a 24 ore dalle due ordinanze che hanno dato alle farmacie il primo round nella contesa con l’Aifa. L'incontro terminerà soltanto a metà luglio con la sentenza di merito, ma intanto Federfarma intende ricavare il massimo utile dal punto conseguito ieri. Anche perché si tratta di un punto pesante: a parte il conseguimento della sospensiva (che spesso “anticipa” il giudizio di merito del giudice amministrativo), le motivazioni con cui il Tar ha giustificato la propria decisione riconoscono la legittimità delle considerazioni avanzate dal sindacato. E ribadiscono che le decisioni riguardanti classificazione e regime distributivo dei farmaci devono rispondere prioritariamente a esigenze farmacologiche e di tutela della salute piuttosto che a necessità economiche.
Per Federfarma, si tratta di indicazioni che potrebbero essere estese anche oltre i confini della vicenda amministrativa. Non a caso, della sospensiva si parlerà nell’incontro in programma a breve tra i vertici della Federazione e il direttore generale dell’Aifa, Luca Pani, incontro dedicato per l’appunto alla gestione del Pht e al problema dell’innovazione sul territorio.
Ma il sindacato sta anche studiando quale uso fare con le Regioni delle due ordinanze. Ed è qui che entrano in gioco le Federfarma territoriali: alle quali innanzitutto spetterà vigilare perché la sospensiva venga immediatamente applicata (con il ritorno delle eparine nell’alveo della distribuzione convenzionata) laddove la determina Aifa aveva cominciato a trovare applicazione. E poi eventualmente giocare d’attacco. «Le ordinanze» avverte infatti la Federazione nella circolare diffusa oggi per istruire le associazioni territoriali « non hanno valore per quei casi nei quali la Regione abbia sottratto le eparine all’ordinaria distribuzione convenzionata prima della determina del 12 febbraio». Tuttavia, il tenore delle motivazioni addotte dal Tribunale agevola un’eventuale richiesta delle Federfarma perché siano rivisti anche questi provvedimenti.

Ultime notizie

18/04/2019

Federfarma: non esiste alcuna vertenza tra le Regioni e Federfarma

E’ assolutamente fuorviante  quanto apparso oggi su alcune testate, secondo cui, a causa di una vertenza in corso tra Regioni e Federfarma, il ministro “Grillo si sarebbe rifiutata di avere un faccia a faccia con le società rappresentanti di Big Pharma”, evitando di partecipare giorni fa a un incontro con le multinazionali del farmaco....
28/03/2019

Dal Sunifar (farmacie rurali) un progetto per i cittadini delle aree interne del paese

Qual è il contributo che la farmacia rurale può dare per migliorare la qualità della vita delle persone, rafforzare la comunità, superare le diseguaglianze territoriali e sociali, in particolare nelle Aree Interne del Paese?
A questa domanda fornisce risposte concrete il progetto presentato dal Sunifar (farmacie rurali) in collaborazione con Cittadinanzattiva e Uncem...
27/03/2019

"Tour della Salute" e "Crescendo in Salute": prevenzione e benessere in 14 tappe

Non lascia, ma anzi raddoppia il "Tour della Salute", che quest'anno, giunto alla seconda edizione, è pronto a partire per un nuovo viaggio itinerante, proponendo anche il format "Crescendo in Salute". Il doppio evento, dal 4 maggio al 27 ottobre prossimi, toccherà le piazze di 14 regioni italiane con l'obiettivo di sensibilizzare...
01/03/2019

Dagli Stati Generali a Roma le proposte della farmacia italiana

Più di 2.300 titolari di farmacie private hanno partecipato ieri a Roma alla seconda edizione degli Stati Generali della Farmacia Italiana, per consolidare il confronto interno alla categoria e presentare alla politica e alle istituzioni le proposte delle farmacie per migliorare il servizio ai cittadini. Il presidente Marco Cossolo ha evidenziato come la frammentazione delle politiche del farmaco...
08/02/2019

Sabato 9 febbraio tutti in farmacia per donare un farmaco a chi ne ha bisogno

“Anche quest’anno le farmacie partecipano numerose alla Giornata di Raccolta del Farmaco, confermando con grande senso di responsabilità e solidarietà il proprio ruolo di presidio territoriale sociosanitario sempre attento alle esigenze dei cittadini, in particolare dei più deboli. Ringrazio tutti i colleghi, i volontari e i cittadini che con la loro generosità permettono di donare un numero sempre maggiore di farmaci a coloro che ne hanno bisogno” afferma il presidente di Federfarma Nazionale Marco Cossolo...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni