Edicola

121doc, l'Antitrust dispone la sospensione dell'attività commerciale

02/10/2013 22:39:45
Stop alla vendita a distanza di farmaci etici per 121doc, la farmacia on line denunciata a maggio da Federfarma all’Antitrust e a ministero della Salute, Guardia di Finanza, Aifa e Nas. Con un provvedimento datato 18 settembre e comunicato ufficialmente oggi, l’Autorità garante del mercato ha infatti ordinato la sospensione cautelare delle attività commerciali del sito sui farmaci con obbligo di prescrizione, per gli indirizzi di riferimento 121doc.net, it.121doc.net e 121doc.it. La disposizione dell’Antitrust dovrà essere applicata entro 5 giorni dalla comunicazione, quindi attorno a lunedì prossimo. In caso di inottemperanza, l’Authority potrà disporre una sanzione amministrativa compresa tra i 10mila e i 150mila euro, nell’eventualità di inadempienza reiterata scatterebbe invece la sospensione dell’attività di impresa per un periodo non superiore a 30 giorni.
Nelle motivazioni che accompagnano il provvedimento, l’Antitrust sottolinea come le pratiche commerciali della farmacia on line 121doc, rivolte alla vendita di farmaci etici con particolare enfasi sui prodotti per la cura di disfunzioni erettili, siano particolarmente insidiose per il target cui si rivolgono (pazienti normalmente affetti da evidenti disagi di natura sociale e psicologia) e per la falsa rappresentazione di una vendita lecita attraverso la modalità on-line. L’Antitrust, inoltre, conferma le tesi sostenute da Federfarma nella sua denuncia: primo, la vendita on-line di farmaci etici è vietata in Italia in quanto la legge vuole che l’acquisto venga «effettuato con la compresenza fisica del farmacista e del paziente»; secondo, la ricetta di un medico italiano non può essere sostituita dalla compilazione di un mero formulario controfirmato da un medico straniero non legittimato a operare nel nostro Paese.
Di qui la decisione di intimare al sito la sospensione cautelare dell’attività di e-commerce sugli etici, attraverso un provvedimento che dovrà essere comunicato anche alla Commissione europea e allo Stato membro in cui è stabilito il titolare del sito, ovvero il Regno Unito. La decisione finale dell’Antitrust sulle pratiche commerciali di 121doc dovrà essere presa entro il febbraio del prossimo anno.

Ultime notizie

09/07/2019

Maratona Patto per la Salute: le proposte di Federfarma

Nuova remunerazione, nuova convenzione e definizione del ruolo della farmacia nella gestione del paziente cronico, in sinergia con gli altri operatori sanitari del territorio, a partire dai medici di medicina generale, sono elementi essenziali affinché la farmacia possa contribuire alla sostenibilità del sistema e al miglioramento del livello di assistenza garantito ai cittadini....
01/07/2019

Trasmissione telematica corrispettivi elettronici in vigore da oggi. Periodo transitorio senza applicazione di sanzioni

L’Agenzia delle Entrate, facendo seguito alla richiesta di Federfarma al Ministro dell’Economia e delle Finanze Giovanni Tria  e a conclusione di un lungo quanto impegnativo iter che ha visto la Federazione impegnata su più fronti al fine di ottenere una proroga dell’entrata in vigore, fissata per oggi 1° luglio, del provvedimento sulla “Memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi”, ha emanato, lo scorso 29 giugno...
05/06/2019

DiaDay 2018: nella seconda edizione scoperti quasi 5.000 diabetici che non sapevano di esserlo. Oltre ai 130mila test effettuato anche il monitoraggio dell’aderenza alle terapie

“Grazie alle oltre 5.000 farmacie che nel novembre del 2018 si sono impegnate gratuitamente nella iniziativa di screening abbiamo scattato una fotografia del diabete in Italia. Abbiamo monitorato quasi 130.000 persone in pochi giorni, abbiamo permesso a quasi 5.000 soggetti...
31/05/2019

Comunicato congiunto FOFI, Federfarma, Assofarm, UTIFAR e SIFO

Proseguono secondo il programma i lavori del Tavolo sulla farmacia dei servizi, istituito dal Ministero della salute, che si è riunito nuovamente ieri mattina  a Roma. Come si ricorderà, scopo del Tavolo, al quale...
18/04/2019

Federfarma: non esiste alcuna vertenza tra le Regioni e Federfarma

E’ assolutamente fuorviante  quanto apparso oggi su alcune testate, secondo cui, a causa di una vertenza in corso tra Regioni e Federfarma, il ministro “Grillo si sarebbe rifiutata di avere un faccia a faccia con le società rappresentanti di Big Pharma”, evitando di partecipare giorni fa a un incontro con le multinazionali del farmaco....

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni