Edicola

Misure anticrisi: questa sera Consiglio dei Ministri

02/11/2011 17:24:24
Si terrà questa sera alle 20.00 un Consiglio dei Ministri per il varo delle misure anticrisi richieste dall'Europa, che il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi vorrebbe illustrare domani al G-20. Sembra che una parte di tali misure confluiranno in un maxiemendamento alla legge di Stabilità (la legge Finanziaria), attualmente all'esame del Senato, mentre le misure più urgenti dovrebbero essere inserite in un decreto ad hoc. Da ieri la maggioranza ha accelerato i lavori sui provvedimenti da adottare, anche in conseguenza dei segnali negativi della Borsa, che ieri ha avuto la peggiore performance europea. Ieri sera, durante una riunione di governo proseguita fino a tarda notte e conclusasi con un nulla di fatto, sembra che il ministro dell'Economia Giulio Tremonti abbia sostenuto la necessità di una discontinuità nell'azione di governo per un nuovo rilancio. Invito che Berlusconi avrebbe respinto al mittente ribadendo la volontà di andare avanti. Le voci sul botta e risposta tra Tremonti e il Cavaliere sono state però smentite dal portavoce del Tesoro. Anche questa mattina si è riunito un vertice di maggioranza, tutt'ora in corso.

Ultime notizie

25/05/2020

Dichiarazione del presidente Marco Cossolo

“Accolgo con vera soddisfazione le dichiarazioni odierne del Commissario Arcuri che ringrazio per aver  esplicitamente riservato ai farmacisti e al personale medico le prime forniture di mascherine prodotte dalla filiera italiana. L’iniziativa attesta, ancora una volta, il riconoscimento delle Istituzioni per il fondamentale ruolo svolto dalla farmacia italiana nel contesto emergenziale....
22/05/2020

Spesa farmaceutica: vizi antichi impongono interventi moderni

FEDERFARMA interviene sull’ultimo monitoraggio dell’AIFA relativo alla spesa farmaceutica 2019 per evidenziare con forza l’urgente necessità di strutturare nuovi modelli per rimediare a mali antichi.
I dati sono ancora una volta inequivocabili.
Mentre per lo scorso anno  la spesa farmaceutica per acquisti diretti ha fatto registrare uno scostamento assoluto di oltre...
07/05/2020

Mascherine: necessario fare chiarezza

Federfarma ritiene necessario fare chiarezza in tema di mascherine chirurgiche, tanto più in queste ore in cui il Paese inizia a ripartire, con la Fase 2, e il loro uso è essenziale, insieme al  distanziamento fisico e al lavaggio accurato delle mani, per evitare di ritrovarsi tra qualche settimana costretti a una nuova quarantena....
29/04/2020

Questione Mascherine: FOFI, Federfarma e Assofarm hanno incontrato il Commissario Straordinario Arcuri

Roma, 29 aprile 2020. Nella giornata di ieri si è svolto un incontro tra il Commissario Straordinario per l’emergenza, Domenico Arcuri,  e i presidenti di FOFI, Andrea Mandelli, Federfarma, Marco Cossolo,  e Assofarm, Venanzio Gizzi, per approfondire gli aspetti relativi alla questione delle mascherine alla luce dell’Ordinanza n° 11 e dei successivi impegni assunti dal Commissario straordinario...
22/04/2020

Federfarma rinnova le proposte e attende risposte

Federfarma ribadisce di aver inviato proprio oggi l’ennesima proposta concreta per contrastare ogni possibile criticità connessa all’approvvigionamento di mascherine e DPI, tenendo a mente prioritariamente la salute della cittadinanza. In particolare, sono stati a più riprese richiesti a tutte le Amministrazioni competenti (Ministeri della salute, dello sviluppo economico, dell’economia e finanze, Dipartimento della protezione civile, Commissario straordinario di Governo)...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni