Edicola

Pagliacci (Sunifar): al lavoro per aggiornare l’indice di ruralità

01/07/2017 06:57:17
Dovrebbe dare risultati entro l’autunno il gruppo di lavoro istituito dal Sunifar per aggiornare il cosiddetto “indice di ruralità”, ossia il parametro che identifica la farmacia rurale. La stima l’ha fornita la presidente del Sunifar Silvia Pagliacci, ospite giovedì sera assieme al presidente di Federfarma, Marco Cossolo, dell’assemblea straordinaria organizzata dall’Associazione titolari di Salerno, una delle province italiane a più alto tasso di ruralità. «L’atto d’indirizzo per il rinnovo della Convenzione varato dal Comitato di settore delle Regioni» ha spiegato Pagliacci «ci chiede di rivedere il significato di ruralità e i criteri che la definiscono. Il gruppo di lavoro, formato da farmacisti e tecnici, ha il compito di elaborare una proposta entro la fine dell’anno basata sull’analisi di studi di settore, fatturati, dislocazione geografica eccetera. Anche questa proposta, ovviamente, seguirà un percorso che ne assicurerà piena condivisione con vertici e base del sindacato».

Ma il Sunifar sta già lavorando a pieno regime anche su altri due punti del programma: «Nel bilancio di previsione per il 2017» ha proseguito la presidente «avremo finalmente un fondo a se stante, che ci permetterà piena autonomia nella progettualità e negli interventi». In parallelo, ha proseguito Pagliacci, i due consiglieri di presidenza con la delega per le materie Enpaf – Pasquale D’Avella, vicepresidente del Sunifar, e Roberto Tobia, tesoriere della Federazione – hanno già messo in moto la macchina dalla quale dovrà uscire la proposta targata Federfarma per la riforma della previdenza dei titolari. «Sarà un percorso lungo che richiederà pazienza e concertazione» ha detto D’Avella a Salerno «serviranno innanzitutto incontri con le altre sigle della categoria, a partire ovviamente dalla Fofi, dallo stesso Enpaf e dalle rappresentanze dei non titolari. Poi occorrerà un lavoro certosino di stime attuariali, che imporranno il ricorso a consulenti ed esperti esterni. In ogni caso l’intenzione è quella di procedere senza indugi, anche se di concerto con le altre componenti della professione e assicurando massima trasparenza ai nostri associati».

Soddisfatto della serata il presidente di Federfarma Salerno, Dario Pandolfi: «Avevamo organizzato l’assemblea per presentare i nuovi presidenti nazionali ai titolari della provincia» spiega a Filodiretto «perché sono convinto che in un sindacato sia fondamentale che la base conosca i propri rappresentanti. E’ stata anche l’occasione per avere una panoramica dei programmi del nuovo consiglio di presidenza e, su scala locale, fare il punto sulla dpc, partita a Salerno da poche settimane». (AS)

Notizie correlate

28/03/2019

Dal Sunifar (farmacie rurali) un progetto per i cittadini delle aree interne del paese

Qual è il contributo che la farmacia rurale può dare per migliorare la qualità della vita delle persone, rafforzare la comunità, superare le diseguaglianze territoriali e sociali, in particolare nelle Aree Interne del Paese?
A questa domanda fornisce risposte concrete il progetto presentato dal Sunifar (farmacie rurali) in collaborazione con Cittadinanzattiva e Uncem...
25/01/2018

Computo fatturato SSN, il Ministero risponde. Pagliacci: “Pienamente soddisfatti, ora omogeneizzazione”

Si sciolgono i nodi che Federfarma, in seno al Consiglio delle Regioni del Sunifar della scorsa settimana, aveva posto in merito ad una disomogeneità di computo del “fatturato...
22/01/2018

Rurali ed enti locali, il Sunifar fa il punto sullo stato dell’arte

Le farmacie rurali si interrogano sui loro rapporti con gli enti locali. Nel corso dell’ultimo Consiglio delle Regioni del Sunifar, infatti, svoltosi a Roma presso la sede di Federfarma nazionale, uno dei punti all’ordine del giorno prevedeva una breve relazione...
16/11/2017

Agevolazioni ai rurali, passa l'emendamento che innalza le soglie

L’aggiornamento dei tetti di fatturato che danno diritto alle agevolazioni sullo sconto Ssn per rurali sussidiate e farmacie a basso fatturato potrebbe finalmente passare, sfruttando il ddl di conversione del decreto fiscale. E’ la speranza accesa martedì sera...
30/10/2017

Pagliacci ai rurali: Ministero promette riparazioni

L’emendamento al ddl Lorenzin approvato mercoledì dalla Camera, con il quale viene riportata sotto il tetto dei 35 punti anche la maggiorazione riconosciuta ai rurali per l’attività professionale, non corrisponde a quanto il Sunifar aveva sollecitato...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni