Edicola

Fondo sanitario, Regioni non arretrano: serve un miliardo in più

03/11/2015 00:38:50
Non basteranno i 111 miliardi di euro che la Legge di Stabilità promette per il 2016 al Servizio sanitario. Ne serve almeno uno in più, per coprire contratti, innovativi e altro ancora. E’ la richiesta che, in tema di manovra finanziaria, le Regioni hanno rinnovato oggi in due distinti round, prima una conferenza stampa convocata nel pomeriggio e poi, verso sera, l’audizione davanti alla commissione Bilancio del Senato, dove la Legge di Stabilità è sotto esame. Prendiamo atto dell'aumento di un miliardo di euro per la Sanità, ha detto ai giornalisti Sergio Chiamparino, presidente della Conferenza delle Regioni, ma ne chiediamo uno in più per coprire tutte le esigenze del settore. «Ci sono» ha ricordato «le scadenze contrattuali, i nuovi farmaci salvavita, il piano vaccinale e i nuovi Lea. Ci auguriamo che sia ancora possibile accrescere le risorse per il 2016».

A conferma delle proprie preoccupazioni, i governatori hanno chiamato in causa la relazione dell’Ufficio studi del Senato che analizza le ricadute della manovra sulla Sanità pubblica. Il documento, in particolare, parla di «tensioni lungo la linea di finanziamento» a causa dei tagli al Fondo sanitario per il 2016. Cui poi andranno aggiunti i risparmi preventivati per il triennio 2017-2019: «E’ a rischio la sopravvivenza del Sistema Regioni» ha detto Chiamparino più tardi, nell’audizione davanti alla commissione Bilancio «dobbiamo capire qual è il valore istituzionale che viene dato sistema sanitario, uno dei più virtuosi dal mondo». Senza quel miliardo, ha spiegato il presidente del Piemonte «Non potremo garantire i farmaci innovativi a tutti i malati: al paziente “102” diremo sì, al “103” diremo ancora sì, ma ci sarà un “104” al quale dovremo dire di no».

E per finire c’è la spending review, che – ha spiegato Chiamparino ai senatori – dovrà assicurare risparmi per 5,9 miliardi, quattro dei quali a carico delle Regioni. «Due di questi» ha concluso il governatore piemontese «dovranno arrivare dalla sanità e il resto dalle altre voci». Le Regioni, di conseguenza, hanno già chiesto un nuovo incontro con il Governo per tornare a parlare di cifre. A stretto giro di posta il sì del premier, Matteo Renzi, che continua comunque a escludere cambiamenti sui saldi della manovra: «Ora ci divertiamo, sul serio» avrebbe confidato Renzi ai suoi secondo l’Ansa «le tasse devono scendere, piuttosto le Regioni eliminino piuttosto gli sprechi». (AS)

Notizie correlate

24/02/2017

Fondo sanitario, ok al riparto: quota indistinta a 109,2 miliardi

Otto miliardi di euro al Piemonte, quasi nove al Veneto e alla Sicilia, 10 al Lazio, quasi 12 alla Lombardia. Sono alcune delle cifre che spiccano dal riparto del Fondo sanitario nazionale per il 2017, messo a punto ieri dalle Regioni e ora in viaggio...
18/10/2016

Fondo sanitario 2017, vince il Ssn: confermati 113 miliardi del Def

E’ il momento degli applausi e dei ringraziamenti per Beatrice Lorenzin, ministro della Salute perennemente sulla breccia quando c’è da battagliare sui soldi per la Sanità. Perché se nella Legge di Bilancio licenziata sabato dal Consiglio dei ministri...
14/10/2016

Manovra: emerge ipotesi Fondo Ssn a 112 miliardi

Entra nelle fasi decisive la partita tra Governo e Regioni sui soldi che la Legge di Bilancio (ex Stabilità) metterà nel piatto l’anno prossimo per il Ssn: stamattina i governatori si riuniscono in seduta straordinaria per esaminare le cifre messe nero su bianco...
11/10/2016

Legge bilancio, Marazziti: su Ssn si lavora a Fondo di 113 miliardi

Al Servizio sanitario nazionale verrà assegnato per il 2017 un finanziamento di poco più di 113 miliardi di euro, cioè quanto preventivato questa primavera dal Documento di economia e finanza. Questo almeno è l’obiettivo al quale stanno lavorando Governo e maggioranza secondo Mario Marazziti...
12/02/2016

Fondo sanitario, riparto ok. Bressa (Mise): 113 mld al Ssn nel 2017

C’è luce verde anche dalla Conferenza delle Regioni per la proposta di riparto del Fondo sanitario 2016 varata la settimana scorsa dai governatori. Poco più di 108,4 i miliardi ripartiti, secondo un meccanismo di riporti e recuperi che dovrà garantire a tutti i governi...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni