Edicola

Foglietti illustrativi, da oggi pomeriggio on line Farmastampati

04/06/2014 00:40:08
Sarà scaricabile da oggi pomeriggio Farmastampati, l’applicazione che aiuta le farmacie a gestire le incombenze legate alla determina Aifa sui foglietti illustrativi, in vigore dall’altro ieri. Per installarla sui pc della propria farmacia, il titolare associato non deve fare altro che raggiungere il sito Federfarma.it, accedere all’area riservata e quindi cliccaresul pulsante Farmastampati nella colonna di destra (immagine a lato, cliccarci per ingrandire). Si aprirà una finestra con una descrizione sintetica del servizio; clic sul pulsante Avanti ed ecco una seconda finestra, contenente i dati anagrafici dell’iscritto: vanno aggiornati in caso di variazioni e completati con il nome del gestionale impiegato nella farmacia; terminata l’operazione si verrà reindirizzati sul sito di Farmastampati, dove basterà cliccare sul pulsante di download e avviare lo scaricamento (previa autorizzazione al trattamento dei dati). Contestualmente al download dell'applicazione, in un file autoinstallante, il sistema invierà all’indirizzo indicato nella scheda anagrafica una mail con user name e password (da utilizzare una sola volta nell’installazione del programma) e un ulteriore link al download, laddove non riuscisse dal sito. Nel caso di impiego su più pc della stessa farmacia, basta trasferire il file scaricato su ogni macchina e ridigitare le stesse user name e password.
L’applicazione - messa a punto da Farmadati in seguito a un accordo con Farmindustria, Assogenerici e Assosalute, con la collaborazione di Promofarma - funziona indipendentemente dal tipo di hardware, software o banca dati in dotazione alla farmacia (unico requisito, sistema operativo Windows XP o successivi). Farmastampati, infatti, è un client che si adatta al gestionale in uso, non richiede assistenza e si aggiorna automaticamente via web. E lavora in background senza richiedere aperture all’avvio: in caso di lettura ottica di un medicinale con foglietto illustrativo modificato, l’applicazione fa scattare un avviso tipo “pop-up” che segnala al farmacista la presenza di variazioni allo stampato. Dalla stessa finestra, è possibile cliccare per visualizzare le modifiche intervenute oppure stampare l’ultima versione del foglietto e consegnarla al paziente.
Anche se la determina Aifa è in vigore da lunedì, per le farmacie tutto rimarrà come prima ancora per un mese almeno. Sarà l’Agenzia infatti a decidere i casi in cui l’esaurimento scorte può essere concesso, a condizione che il farmacista stampi il nuovo foglietto. E tale onere scatta decorsi 30 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta ufficiale del provvedimento con cui l’Aifa autorizza le modifiche. Le farmacie, quindi, non cominceranno a stampare foglietti prima dell’inizio di luglio. (AS)

Notizie correlate

14/09/2018

Al nuovo direttore generale dell’AIFA gli auguri di Federfarma

Federfarma formula i migliori auguri di buon lavoro al nuovo direttore generale dell’Agenzia Italiana del Farmaco, Luca Li Bassi, medico chirurgo ed esperto di management sanitario e sanità pubblica e conferma la disponibilità da parte delle farmacie alla massima collaborazione con una Istituzione che opera a tutela della salute dei cittadini...
25/07/2017

Spesa farmaci, Aifa: convenzionata in crescita ma non sfonda

Invertendo l’ordine dei fattori, il risultato non cambia. E’ il commento che sorge spontaneo a leggere i dati del report con cui l’Aifa fotografa l’andamento della spesa farmaceutica pubblica nei primi tre mesi dell’anno: anche se da gennaio il sistema di tetti è cambiato (con la distribuzione diretta che è andata a sommarsi all’ospedaliera e la convenzionata si è messa a correre per...
07/06/2017

Tavolo sulla diretta, al via due sottogruppi su Pht e modelli distributivi

Si sposta su Pht e modelli distributivi locali la lente del gruppo di lavoro sui costi della diretta varato a gennaio dal Tavolo del Mise sulla governance del farmaco e coordinato dall’Aifa. Con l’obiettivo comune, Regioni e filiera, di ragionare su un percorso che porti a una significativa riduzione delle distanze oggi esistenti a livello territoriale in materia di doppio canale...
25/03/2017

Intesa Aifa-Fimmg, farmacie spettatrici interessate

Potrebbe diventare una buona notizia anche per le farmacie del territorio l’intesa raggiunta l’altro ieri al tavolo dell’Aifa sulla medicina generale, che apre gestione e aggiornamento dei piani terapeutici ai medici di famiglia. L’accordo, fortemente cercato dalla Fimmg...
14/03/2017

Stefanelli: Tavolo Aifa è per ridurre diretta, non allargarla

«Il Tavolo dell’Aifa sulla distribuzione diretta dovrebbe servire, come suggerisce il nome, a risolvere i problemi della distribuzione diretta. Stupisce che ora le Regioni se ne servano per provare a risolvere i loro problemi sulla convenzionata». E’ la battuta con cui...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni